I danni sulla salute dell’inquinamento domestico

danni inquinamento domestico

Quali sono i danni sulla salute dati dall’esposizione all’inquinamento domestico e cosa causa questa forma d’inquinamento? Ecco quali sono i rischi chimici quando ci esponiamo all’inquinamento indoor.


Lo shampoo che usi o le ultime pentole acquistate, potrebbero danneggiare la tua salute? Come nutrizionista e life coach, spesso i miei pazienti mi chiedono coma mai hanno sviluppato una particolare allergia che in passato non avevano (leggi le cause delle allergie). Oltre a consigliare dei più accurati test clinici, mi informo sui livelli di stress degli ultimi tempi, approfondisco i modelli di fitness dei pazienti e cerco di capire a quali sostanze chimiche possono essere esposti.

Nutrizione, peso forma e pericoli chimici sono tre temi che camminano a braccetto, ti basterà pensare che la gran parte delle sostanze che causano l’inquinamento domestico hanno un impatto negativo sul nostro sistema endocrino oltre che sul sistema immunitario. In questi casi, un approccio olistico al problema è sempre la chiave vincente per risolvere, o almeno alleviare, qualsiasi disturbo.

Il sistema endocrino controlla quasi tutti i principali processi del corpo, dalla pressione sanguigna al metabolismo. L’inquinamento domestico può interferire con i segnali ormonali o minare la produzione di nuovi ormoni interrompendo i normali processi endocrini del nostro organismo.

L’unità di endocrinologia pediatrica e medicina ambientale della New York University School of Medicine ha sottolineato che “Ne corso degli ultimi due decenni, l’aumento di prove scientifiche ci suggerisce che le sostanze chimiche a cui siamo esposti con l’inquinamento domestico possono alterare la funzione degli ormoni del nostro corpo e che possono incrementare il rischio di obesità, diabete, difetti congeniti alla nascita e addirittura innescare alcuni tipi di cancro”.

Un crescente numero di ricercatori si sta impegnando a capire come le sostanze chimiche contenute in prodotti che usiamo quotidianamente possono mettere a rischio la nostra salute causando problemi di infertilità, difetti di nascita e incrementando rischi di obesità, diabete e altre malattie dismetaboliche.

I Centri Statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie ha individuato un gruppo di 298 sostanze chimiche che comunemente possono essere rinvenute nell’organismo umano esposto a inquinamento domestico e ambientale. La gran parte di queste sostanze chimiche possono essere molto dannose per la nostra salute.

Per evitare i danni dell’inquinamento domestico è importante imparare a scegliere con saggezza i prodotti da usare su base quotidiana. Dai contenitori di plastica per alimenti alla scelta delle pentole, dalla messa a bando dei deodoranti per la casa fino a un utilizzo più consapevole dei detergenti per la pulizia. Per tutti i dettagli ti rimando all’articolo su come evitare l’inquinamento domestico.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 5 agosto 2015