Gardenia, significato

gardenia significato fiore

Analizziamo il significato della gardenia, fiore divenuto famoso in pieno romanticismo, amato per il suo profumo e per la sua bellezza.

La gardenia è un arbusto sempreverde molto apprezzato dagli italiani. Si può facilmente coltivare in vaso o in pieno campo e propone abbondanti fioriture.

La mimosa, nel linguaggio dei fiori, è associata alla castità. La rosa rossa è simbolo del sangue di Cristo mentre il fiore dell’amore, per eccellenza, è il tulipano. Cosa significa la gardenia? Scopriamolo insieme.

Significato dei fiori: gardenia

Il linguaggio dei fiori prende il nome di “floriografia“, si tratta di un mezzo di comunicazione “in codice” dove a ogni fiore è attribuito un significato netto. Ogni fiore ha un suo significato che gli è stato attribuito nel corso dei secoli. Alcune piante sono citate nella bibbia, altre sono le protagoniste di miti e leggende… e anche a partire da questi scritti che si sono strutturati i vari simbolismi.

Alla gardenia si deve l’invenzione della fiala idrica porta fiore. Hai presente quella fialetta in plastica che vedi nei vivai per mantenere i fiori recisi? Bene, la sua invenzione risale al 1800 ed è nata proprio per mantenere più a lungo o fiori di gardenia.

Tutti i fiori possono vantare una legenda, ma solo la gardenia può fregiarsi di essere stata un’esigenza. Già, la fialetta è stata inventata in Inghilterra per dare modo a uomini e donne di mantenere più a lungo le gardenie appena raccolte.

Gardenia: significato

La gardenia è divenuta popolare nella seconda metà del 1700, in pieno romanticismo: questo fiore, infatti, è simbolo di semplice bellezza, eleganza, romanticismo e amore.

La popolarità della gardenia non cessò negli anni, anzi, nel 1920 divenne il simbolo del gentiluomo, per questo che una gardenia bianca può essere il regalo perfetto per un uomo.

Ogni uomo che voleva affermare la sua eleganza, non poteva non puntare all’occhiello della giacca una gardenia. Questo fiore è sempre stato amato per il suo aspetto ma anche per la sua fragranza: le gardenie emanano un profumo delicatissimo e piacevole.

Ancora oggi, il significato della gardenia nel linguaggio dei fiori, è riconducibile alla sua storia. La gardenia è il fiore dell’eleganza, della gentilezza, della sincerità e della nobiltà d’animo.

Negli ultimi tempi, la gardenia è stata associata a una battaglia sanitaria. Se l’Azalea è la pianta associata alla lotta contro il campo e adottata dall’AIRC (Associazione Italiana per la ricerca sul cancro), la gardenia è l’emblema della lotta contro la sclerosi multipla. In questo contesto si rimarca il suo significato di gentilezza e si chiede un gesto di solidarietà per l’acquisto di una gardenia durante la raccolta fondi per finanziare la ricerca contro la sclerosi multipla.

Qualcuno associa la pianta alla bellezza che sfugge, alla bellezza effimera… ma ciò è sbagliato: i fiori, sulla pianta, hanno una lunga vita, solo quando recisi durano 3-4 giorni.

Gardenia bianca: significato

La gardenia bianca rimarca tutti i significati visti in precedenza e ne aggiunge uno: la purezza. Ecco perché la gardenia bianca è spesso inserita nel bouquet della sposa.

Quando regalare gardenie

Sono molte le occasioni in cui puoi decidere di regalare una composizione di gardenie. Questi fiori sono usati anche per dire, semplicemente: sei adorabile! Altri significati associati a questo fiore sono:

  • Fiducia
  • Trasparenza
  • Amicizia
  • Protezione
  • Sogni romantici

Con la gardenia rossa si rimarca il significato di romanticismo. La gardenia gialla è un messaggio chiaro di amicizia sincera, la gardenia rosa è simbolo di gentilezza e nobiltà d’animo al femminile.

La gardenia è associata anche alla protezione: metaforicamente, questo fiore dall’animo gentile e nobile, tiene lontane le energie negative e aiuta a dissipare gli stati d’animo più difficili.

Questo significato è in linea con gli usi fatti in aromaterapia: la fragranza estratta dalla gardenia è usata per contrastare lo stress e l’affaticamento e per coadiuvare il relax.

Come coltivare la gardenia

Non tutti lo sanno ma… questo fiore non è solo bello da coltivare in giardino, è anche utile! I frutti (drupe) che si sviluppano a seguito della fioritura, sono impiegati per preparare infusi, tisane e altri rimedi erboristici.

Qualche consiglio per la coltivazione delle gardenie in casa o in giardino? Leggi tutto alla pagina: gardenia in casa.

Pubblicato da Anna De Simone il 26 ottobre 2018