Foglie autunnali: colori e frasi

foglie autunnali

C’è una stagione in cui le foglie riescono ad essere protagoniste, in assenza dei fiori ma le foglie autunnali lo sarebbero anche in loro presenza per quanto sono varie e belle. Se in un primo momento questa stagione era stata sottovalutata, e con essa lo spettacolo che la natura metteva in scena, oggi si è molto più attenti ai suoi colori e non si passa tutti i 12 mesi in attesa della solita primavera per scattare qualche foto alle piante e ai boschi.



Andiamo a guardare con più attenzione le foglie autunnali cercando di comprendere anche come utilizzarle per decorare la nostra casa, in linea con il nostro giardino dove probabilmente esplodono il rosso, il giallo e l’arancio degli alberi che abbiamo piantato.

Foglie autunnali

Oggi non è così scontato poter godere dello spettacolo delle foglie autunnali esattamente a settembre come il calendario indica, per via dei grossi cambiamenti climatici avvenuti ed in atto e che possono regalarci delle temperature anomale, troppo calde, anche a ottobre inoltrato. Prima o poi però il freddo arriva e con esso arrivano anche i colori.

Il verde brillante della chioma delle piante cede ad altri colori della tavolozza e ogni tipologia di albero indossa la propria veste d’autunno senza alcun rammarico per quella estiva.

L’autunno di fatto rende protagonisti per una volta anche gli alberi e le piante che non fanno fiori molto evidenti e che spesso vengono snobbati nelle altre stagioni. Questa stagione da l’opportunità più o meno a tutti di farsi vedere e di sfilare con il proprio cappotto dorato, o rossastro, o color ruggine.

I colori dell’autunno, per la flora, non seguono le mode ma le differenti tipologie di alberi, condizionate anche dal clima corrente che anticipa o ritarda la colorazione. Per meglio godere di questo spettacolo ci conviene vestirci comodi ed andare a fare una bella passeggiata nel parco che abbiamo vicino.

E’ vero che ci sono alberi anche lungo le strade ma non è la stessa cosa osservare i loro colori dal finestrino, non vi pare? E poi, vorreste mai rinunciare al piacere di camminare con i propri piedi sulle foglie ascoltando il rumore che creiamo con il nostro incedere? E’ un “esercizio” tremendamente rilassante che vi consiglio di fare, quando è stagione.

foglie autunnali

Foglie autunnali: colori

Di solito le foglie autunnali sono gialle, rosse o marroni. Voi quale colore preferite? Vediamone assieme i significati. Il giallo è il colore più luminoso di tutti, il suo significato è legato al sole e alla luce. Se amate le foglie autunnali gialle siete forse sempre alla ricerca di leggerezza e di un umore positivo, avete voglia di liberarvi da pensieri negativi.

Se invece preferite le foglie di colore rosso, amate il colore simbolo dell’amore e della passione ma anche della rabbia e dell’aggressività. E’ un colore che in autunno è presente ma non troppo, lo hanno solo particolari piante tra cui l’Acero, ad esempio. Richiama il sangue e il cuore, ha un forte potere magnetico proprio come chi lo ama.

Passiamo alle foglie marroni, foglie di tanti marroni diversi che è impossibile catalogare. In generale però possiamo dire che si tratta di un colore dal significato molto profondo, legato alla terra, alla natura e ai luoghi a cui sentiamo di appartenere. Se amate questo genere di foliage, che vira al bruno, siete persone calorose e calme, che amano infondere sicurezza nell’ambiente fisico e sociale in cui vivono.

Foglie autunnali per bambini

Di fronte al foliage diventiamo tutti un po’ bambini ma in presenza di bambini veri, ecco qualche idea creativa con cui divertirsi utilizzando le foglie raccolte in una bella passeggiata nella natura.

Le foglie autunnali si possono dipingere con tempere o acquerelli, per ottenere foglie multicolor da appendere in casa o sulle finestre, ma quando la il colore è ancora fresco si possono usare come stampini per decorare fogli e tessuti. Anche senza tempera, la foglia può fare da stampino. Basta appoggiarla su una superficie, coprirla con un foglio e poi martellarla.

Uno dei più facili lavoretti da fare con le foglie autunnali è il collage, ritagliandole o usandole intere, cercando di creare delle forme con le loro diverse colorazioni. Sempre incollando le foglie su un pezzo di carta ma con dello scotch, si possono usare dei colori per ottenere dei quadretti. Incollata la foglia si passa il colore un po’ ovunque, quando la si stacca compare nel bel mezzo dei colori, la sua netta sagoma bianca che possiamo anche contornare con un pennarello nero per darle rilievo.

Se abbiamo raccolto delle foglie dalle forme particolari, possiamo anche stirarle tra due fogli di carta forno per poi crearci attorno una cornice di carta e comporre così un quadretto per la camera dei bambini. Se abbiamo dei rotoli di carta igienica terminati da poter riciclare, possiamo ornarli con delle foglie trasformandoli in alberi autunnali in miniatura ma se il bimbo con cui abbiamo a che fare ama i super eroi perché non costruire assieme a lui una vera e propria maschera da eroe con le foglie raccolte. Con il giallo e il rosso sono convinta che potrebbe venire molto bene.

Foglie autunnali per bambini

Foglie autunnali: frasi

Non affascina solo i bambini, l’autunno, con le sue foglie, ma anche poeti e scrittori che alla stagione e alla trasformazione che innesca nella natura hanno dedicato molte frasi e tanti versi. Vediamone alcuni e nessuno ci vieta di scriverne di nostro pugno.

L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. (Albert Camus)

Silenziosa, svettante, la luce del primo autunno ha brillato fuori dalla finestra. (Ryszard Krynicki)

In autunno, la vigna vergine arrossisce di fronte agli alberi che si denudano. (Sylvain Tesson)

Poi l’estate svanisce e passa, e arriva ottobre. Si fiuta l’umidità, si sente una chiarezza insospettabile, un brivido nervoso, una veloce esaltazione, un senso di tristezza e di partenza. (Thomas Wolfe)

L’autunno mi fa sempre male, per come si spezza nei colori. Voglio andare a sud, dove non c’è l’autunno, dove il freddo non si acquatta simile a un leopardo di neve in attesa di avventarsi su di noi. (DH Lawrence)

Non posso sopportare di perdere qualcosa di così prezioso come il sole autunnale restando in casa. Così ho trascorso quasi tutte le ore di luce nel cielo aperto. (Nathaniel Hawthorne)

L’autunno ha più oro in tasca rispetto a tutte le altre stagioni. (Jim Bishop)

In autunno, non andare dai gioiellieri a vedere l’oro; vai nei parchi! (Mehmet Murat ildan)

E quanto amo stagione quanto amo i tuoi suoni\I frutti che cadono e che nessuno raccoglie\Il vento e la foresta che piangono\Tutte le loro lacrime d’autunno foglia a foglia\Le foglie\Pestate\Un treno\Che passa\La vita\Che va. (Guillame Apollinaire)

I pioppi di ottobre sono fiaccole che illuminano la via per l’inverno. (Nova S. Bair)

L’autunno è la stagione più dolce, e quello che perdiamo in fiori lo guadagniamo in frutti. (Samuel Butler)

Il fogliame ha perso la sua freschezza attraverso il mese di agosto, e qua e là una foglia gialla si mostra come i primi capelli bianchi tra le fessure di una bellezza che ha visto una stagione di troppo (Oliver Wendell Holmes)

Cadete foglie, cadete fiori e svanite,\notte distenditi, accorciati giorno,\ogni foglia mi parla di pace soave\staccandosi con un sussurro dall’albero autunnale. (Emily Brontë)

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Vi potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 23 ottobre 2018