Depressione, rimedi naturali

rimedi naturale depressione

La depressione è un disturbo dell’umore che distrugge gli interessi della persona, li sgretola fino al punto di farli diventare finissima sabbia. Purtroppo molte sono le persone che soffrono di questo disturbo e il consiglio è quello di fare riferimento a personale esperto e qualificato. Nel quotidiano, per alleviare i sintomi della depressione è possibile attuare diverse strategie, vediamo insieme di cosa si tratta.

Depressione, consigli utili

  • Gli amici
    Cercate di individuare la causa per cui vi sentite depressi: circostanze e avvenimenti nella vostra vita, un rapporto difficile in famiglia, frustrazioni a lavoro, ecc. Una volta che avete individuato la causa, trovate una persona fidata con cui confidarvi: parlare dei propri problemi è già un primo passo importante.
  • La meditazione
    Molti studi scientifici hanno dimostrato che la meditazione arreca notevoli effetti positivi sul corpo e sulla mente: è efficace soprattutto in caso di ansia e stress.
  • Movimento
    È stato dimostrato che muoversi di più, fare attività fisica, preferibilmente mirata, comporta sensazioni benefiche e positive; vanno bene tutti gli sport, ma provate anche con lo yoga, il pilates o il postural training: con il movimento il corpo rilascia più endorfine,sostanze chimiche prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica ed eccitante. Le endorfine hanno dunque la capacità di regalarci piacere, gratificazione e felicità aiutandoci a sopportare meglio la depressione.
  • Passeggiate
    Stare all’aria aperta, fare una passeggiata o una corsa comporta immediato miglioramento dell’umore, questo grazie all’esposizione alla luce solare (cromoterapia), inoltre, gli spazi aperti alleviano ansia e stress.

Depressione, l’alimentazione
L’alimentazione veste un ruolo fondamentale nella depressione: sono da privilegiare cibi pro-serotonina o ricchi di omega-3. Quali cibi prediligere? Sono consigliati alimenti quali banane, semi di zucca, patate, latte, cioccolato, ecc.
Altro aspetto importante dell’alimentazione è quello di cercare di mantenere la glicemia a livelli fisiologici, senza troppi picchi verso l’alto o verso il basso: vanno evitati cibi iperglicemizzanti o ricchi di zuccheri. Da non trascurare la colazione inoltre evitate di saltare i pasti corretti della giornata.

Pilastro portante di qualsiasi terapia contro la depressione è il “pensiero positivo”; cercate di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno e di trovare sempre il lato buono nelle cose e negli avvenimenti della giornata.
Perché non provate ogni mattina a mettervi davanti uno specchio e fare dei sorrisi o delle smorfie divertenti? Me lo consiglia sempre una mia amica psicoanalista….. e funziona davvero!

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 14 gennaio 2014