Come cucinare a vapore nel microonde

usare forno a microonde

Come cucinare a vapore nel microonde: una guida sulla cottura a vapore nel microonde. Ricette e consigli pratici per ottenere una cottura perfetta.

Il forno a microonde è uno strumento di cottura molto versatile e tra le sue opportunità ci consente di cucinare gli alimenti a vapore.

Come cucinare a vapore nel microonde? Ecco una rapida guida che vi spiegherà come si possono cuocere i cibi a vapore nel microonde, dal pesce alle verdure.

Con il forno a microonde è possibile cuocere a vapore carne, pesce e verdure. L’unica condizione per cucinare a vapore nel microonde è quella di armarsi di un apposito contenitore di plastica. Il contenitore in questione dovrà essere compatibile con la cottura in microonde e dotato di scomparto atto a minimizzare il contatto tra gli alimenti da cuocere a vapore nel microonde e l’acqua di cottura.

Usare il microonde per cuocere a vapore e non solo

Con il microonde possiamo fare diverse cose in cucina anche se questo strumento è fin troppo sottovalutato.  Molti di noi si limitano a usare il microonde per:

  • scaldare le vivande già precotte
  • Riscaldare il latte
  • Scongelare gli alimenti
  • Scogliere il miele cristallizzato
  • Fondere il cioccolato in tavoletta

Il realtà, con il microonde possiamo cuocere a vapore gli alimenti e:

  • tostare la frutta secca
  • Essiccare funghi, spezie e altre verdure così da conservarle più a lungo. Per capire come non gettare via rosmarino e prezzemolo, potete seguire la guida “come essiccare il prezzemolo in forno“.
  • Cuocere dolci e rustici.
  • Sterilizzare i vasetti e i biberon. Per la guida completa, vi invitiamo a leggere la pagina come sterilizzare nel microonde.

Dopo questo breve premessa, entriamo nel vivo e vediamo come si fa la cottura a vapore in microonde.

Come cucinare a vapore nel microonde

Come premesso, per cucinare a vapore nel microonde bisogna dotarsi di un apposito set di cottura a vapore in plastica, nato proprio per consentire la cottura a vapore nel microonde.

I dispositivi che consentono la cottura a vapore nel microonde sono formati da una pentola in plastica, un cestello forato e un coperchio. Le dimensioni e la forma sono adatte al microonde.

Per cucinare a vapore nel microonde basta mettere una tazza d’acqua nella base della pentola, aggiungere gli alimenti da cucinare nel cestello e coprire con l’apposito coperchio.

Si tratta di vere e proprie vaporiere da microonde! Al momento dell’acquisto assicuratevi che i componenti siano prodotti con materiale adatto ai cibi e soprattutto adatti alla cottura a microonde e resistenti fino alla temperatura di 200°C.

Le vaporiere da microonde possono anche essere lavate in lavastoviglie o poste in frigorifero o nel freezer.

Tra le varie vaporiere da microonde presenti in commercio segnaliamo la vaporiera Kitchen Craft da 2,2 l per il suo ottimo rapporto qualità prezzo: si compra con 8,89 €, è composta da tre parti ed facilissima da usare.

Le sue dimensioni la rendono adatta anche ai forni a microonde dalle dimensioni più esigue (è alta circa 14 cm e ha un diametro di 21 cm). A prescindere dal prodotto che acquisterete, assicuratevi di comprare un contenitore certificato atossico, quindi privo di composti plastici potenzialmente nocivi come BPA, PFOA e PTFE.

La cottura a vapore nel microonde è molto rapida: i tempi di cottura per le patate sono di circa 8 minuti a una potenza di 700 watt, è possibile ridurre la potenza e il tempo di cottura affettando le patate e le verdure a listelli più sottili.

Per tutti i tempi di cottura a vapore nel microonde, potete affidarvi a quelli delle vaporiere classiche o alla nostra tabella pubblicata nella pagina Tempi di cottura a vapore.

Come si cuoce a vapore nel microonde?
Per la cottura a vapore in microonde non bisogna fare altro che aggiungere qualche cm di acqua nella base, riempire il cestello con le verdure o il pesce da cuocere, coprire con l’apposito coperchio e riporre nel microonde.

Cuocere a vapore nel microonde, ricette

Ecco alcune ricette che vi consentiranno di sfruttare al massimo i vantaggi delle cottura a vapore mediante l’uso del microonde.

Verdure cotte a vapore nel microonde

Cosa occorre per cuocere le verdure a vapore nel microonde:

  • 100 gr di fagiolini
  • 2 zucchine
  • 1 patata
  • Contenitore per la cottura a vapore nel microonde

Ecco come cuocere le verdure nel microonde sfruttando la cottura a vapore.

  1. Affettate le verdure e disponetele nel cestello.
  2. Riempite la base del contenitore con qualche cm di acqua.
  3. Impostate il microonde a 700 watt e cuocete per 6 minuti.

Come capire la potenza giusta?
Molti forni a microonde come quelli Whirpool o della linea Hotpoint di Ariston, non hanno alcuna potenza indicata ma sfruttano dei simboli.

potenza microonde per cottura a vapore

Nella foto in alto sono riportati i simboli più comuni, usati da case come Whirpool e Ariston, per impostare la potenza corretta per la cottura a vapore. Per le verdure scegliete una potenza di 700 watt, per la cottura del pesce, scegliete una potenza più dolce, 500 watt. Ancora una volta, per i tempi di cottura a vapore vi rimandiamo all’articolo suggerito in precedenza.

Pubblicato da Anna De Simone il 20 febbraio 2017