Come riciclare i libri usati

come riciclare i libri usati
Succede spesso di ritrovarsi in casa con tanti libri usati, un’eredità scolastica che si rivela d’impiccio dato che occupa spazio! Molti amano la lettura e non intendono in nessun modo riciclare i libri usati, ma siamo sicuri che questo tipo di riciclo creativo che illustreremo in questa guida potrà catturare l’attenzione di tutti.


Come riciclare i libri usati, la vendita
Se non amate il riciclo creativo e intendete comunque sbarazzarvi dei vostri vecchi libri potete optare per la vendita. In quasi tutte le città trovate librerie che si occupano di acquisto di libri usati che poi rivendono, compresi i testi scolastici. Generalmente i libri vecchi vengono acquistati a metà prezzo e rivenduti con una leggera percentuale aggiunta per garantire un guadagno all’intermediario: cioè al libraio che ve li ha comprati! In alternativa, potete ricorrere al web e optare per uno dei tanti mercatini online dedicati ai libri usati: il più famoso è certamente Libraccio.it.

GUARDA LE FOTO DEL RICICLO DEI LIBRI

Se poi preferite occuparvi della vendita senza intermediari, potrete optare per la vendita online dei libri inserendo annunci gratuiti sui siti web come Subito, Kijiji, ecc. Considerate, infine, anche al donazione a qualche biblioteca comunale.

Come riciclare i libri usati, vaso per piante
Grazie al riciclo creativo potete dare nuova vita ai vostri libri, trasformandoli per esempio in originali vasi per piante o in portagioie. Il procedimento è lo stesso in entrambi i casi, l’importante è avere a disposizione libri con una copertina molto doppia.
Per realizzare questa opera di riciclo creativo vi servirà un tagliabalsa…tanta precisione e pazienza. Ecco la procedura:

GUARDA LE FOTO DEL RICICLO DEI LIBRI

  1. Prendete il vostro libro e, con l’aiuto un tagliabalsa, tagliate la parte interna del libro lasciando un bordo al margine di circa 2.5-3 cm: ovviamente, tutte le pagine del libro dovranno essere tagliate con precisione, ad eccezione della copertina
  2. Prendete della colla trasparente e isolate la parte interna appena ritagliata nel libro
  3. A questo punto, chiudete il libro e metteteci su qualcosa di molto pesante
  4. Usate la colla per bloccare la parte esterna delle pagine del libro e lasciate asciugare bene.

Se volete realizzare un portagioie, il vostro lavoro termina qui, se volete invece realizzare un vaso per piante, dovrete isolare la parte interna ricavata dal libro con della plastica spessa.

Raccomandazione utile: privilegiate solo piante grasse da inserire all’interno.

GUARDA LE FOTO DEL RICICLO DEI LIBRI

L’arte del riciclo creativo non lascia spazio ai limiti, ne sono una testimonianza i mobili di cartone e quando proprio la fantasia non ci aiuta, possiamo appellarci al classico riciclo della carta. Tutte le informazioni su come riciclare la carta sono contenute nel nostro articolo guida come riciclo la carta.

Ti potrebbe interessare anche Bonus cultura: di cosa si tratta

Pubblicato da Anna De Simone