Come leggere il contatore tradizionale Enel

come leggere contatore enel

Per comunicare la lettura a Enel bisogna saper leggere il contatore così da procedere a una raccolta razionale dei dati. Capire come leggere il contatore Enel può essere utile anche nel caso in cui si condivide l’apparecchio con altri coinquilini. 

Fino a oggi vi abbiamo spiegato solo come leggere il contatore elettronico Enel, cioè quello di recente distribuzione dal colore bianco. In questo articolo vedremo come leggere il contatore tradizionale Enel, per intenderci, quello nero e grigio, e più datato.

La presenza del vecchio contatore Enel è indicata in bolletta, sotto la voce “Dati Fornitura”. Un tempo il vecchio contatore era associato alla Tariffa monoraria. Tra le specifiche dei dati fornitura, alla voce “Tipologia di contatore”, leggerete la dicitura Contatore tradizionale (T).

Come leggere il contatore tradizionale Enel 

Il vecchio contatore Enel è molto semplice da interpretare: le cifre da comunicare per la lettura sono quelle che appaiono a livello del display trasparente; al contrario del contatore elettronico, con il vecchio contatore Enel non dovete premere alcun pulsante.

leggere vecchio contatore enel

  • Leggete le cifre che appaiono, proprio come segnalato nella foto in alto.
  • Segnate le cifre su un foglio di carta e ora siete pronti a comunicare la lettura!
  • Si comunicano solo le cifre che precedono la virgola; qualora dovesse esserci una virgola, la cifra si arrotonda.
  • Per comunicare la lettura Enel sarà necessario essere muniti del numero cliente, un codice composto da 9 cifre, presente in alto a destra sulla bolletta di Enel Energie, insieme agli altri Dati di Fornitura.

Come comunicare la lettura

Le bollette dell’elettricità vengono emesse ogni due mesi ed è possibile comunicare la lettura del contatore 10 giorni prima della fine di ogni bimestre. E’ possibile comunicare la lettura a Enel con i servizi telematici online, via sms o con la classica telefonata al numero verde.

• Via internt
Sarà necessario registrarsi al portale per poi accedere all’Area Riservata del sito www.enel.it; nel menu a colonna di sinistra, selezionate la voce “comunica lettura”. Inserite codice cliente e kWh rilevati.
• Al telefono
Vi basterà chiamare al numero verde 800.900.860, attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, e seguire le indicazioni della voce guida.
• Via sms
Inviando un sms (il costo di ogni sms è quello previsto dal proprio piano tariffario) al numero 320.2043860, digitando la parola LETTURA, seguita dal Numero Cliente e dalla lettura del contatore.

Quale dei vostri elettrodomestici consuma di più?

Se vi stavate chiedendo come leggere il contatore enel per risalire al consumo in tempo reale di un apparecchio elettrico, sappiate che il contatore enel non è l’unica strada. Un modo più affidabile per conoscere i consumi effettivi di un apparecchio consiste nell’usare un wattametro, un dispositivo che nei centri commerciali si compra al prezzo di 20 – 30 euro.

Su Amazon, un Misuratore di Consumo di Corrente efficiente è proposto al prezzo di 15,13 € con spese di spedizione gratuita. Con tale apparecchio è possibile misurare i consumi elettrici di un singolo elettrodomestico o di più dispositivi agganciati al Misuratore con una multipresa.

L’impiego è semplice: basta agganciare l’elettrodomestico a questo apparecchio e poi fissarlo alla classica presa elettrica domestica: sul display del dispositivo saranno individuati consumi elettrici in watt e una conversione orientativa al consumo economico con il prezzo effettivo dell’elettricità richiesta da quel apparecchio.

Altri nostri articoli che potrebbe interessarti: Come si legge il contatore del gas.

Pubblicato da Anna De Simone il 20 ottobre 2014