Come eliminare la ruggine

come eliminare la ruggine

Come eliminare la ruggine: sotto l’azione del sole il ferro si riscalda molto, poi si raffredda e crea delle piccolissime screpolature che consentono all’ossigeno di insinuarsi e formare la ruggine. Per fortuna esistono diverse tecniche fai da te per eliminare la ruggine e altrettanti prodotti che consentono di proteggere gli oggetti dalla ruggine.

Come eliminare la ruggine con la carta vetrata
E’ pratica ed economica, la carta vetrata è indicata per rimuovere la ruggine dalle piccole superfici regolari e poco ossidate. La carta vetrata è venduta in diverse granature, dalla più grossolana a quella più fine per lisciare e per le rifiniture.

Pro: poco costosa, facile da usare, è possibile scegliere la granatura in base all’oggetto sul quale operare.
Contro: adatta solo a oggetti di piccole dimensioni.

Come eliminare la ruggine con la spazzola
E’ indicata dove carteggiare non basta, si usa per una pulitura più approfondita ed è particolarmente utile sulle superfici curve e sulle pieghe del ferro battuto. Le spazzole togli-ruggine hanno una forma convessa e un manico comodo da impugnare, consentono di eliminare la ruggine anche in zone difficili da raggiungere. Prima di verniciare una superficie in ferro è sempre consigliato passare accuratamente una spazzola del genere.

Pro: facile da reperire, facile da usare, perfetta per gli oggetti curvi.
Contro: viene adoperata con fatica su oggetti di grandi dimensioni.

Come eliminare la ruggine con le lime
Le lime sono prodotte a partire da acciaio ad alto tenore di carbonio, presentano zigrinature più o meno grossolane e in rilievo, è proprio grazie a queste zigrinature che sono in grado di eliminare la ruggine e lisciare il metallo. Le lime possono essere usate per “lisciare” sbavature di taglio o eliminare la ruggine da superfici piane, curve o dai bordi; le forme sono varie per poter agire su ogni tipo di superficie: ci sono lime piatte, triangolari, tonde, mezze tonde, a coltello…. Per eliminare la ruggine con le lime bisognerà esercitare pressione (con le mani) solo nella fase di avanzamento dello strumento e mai in quella di ritorno.

Pro: facili da reperire, precise, adatte a diversi tipi di superficie, ottime per eliminare sbavature di taglio.
Contro: sono più complesse da impiegare e più lente nell’azione proprio perché agiscono solo in fase di avanzamento, mentre con spazzola e carta vetrata basta solo strofinare, impiegando le lime bisognerà fare più attenzione.

Come eliminare la ruggine con trapano e smerigliatrice
Dove è necessaria maggiore aggressività per eliminare la ruggine nel profondo, anziché usare gli utensili a mano, è consigliato l’impiego di spazzole metalliche da applicare al trapano o alla smerigliatrice angolare.

Oltre ai metodi meccanici appena descritti, esistono prodotti e agenti chimici capaci di eliminare ruggine dal ferro e altri metalli.

Pubblicato da Anna De Simone il 29 luglio 2014