Come coltivare i ceci

coltivare ceci

Come coltivare i ceci: istruzioni complete per la coltivazione dei ceci. Varietà (ceci neri, verdi, piccoli e ceci grandi), dove trovare i semi e come seminare. Periodo di semina e di raccolto. Tanti consigli utili per coltivare ceci.

Come coltivare i ceci

ceci sono facili da coltivare. La pianta di cece, botanicamente nota come Cicer arietinum, cresce bene anche in terreni poveri e non necessita di irrigazioni, anzi, teme l’umidità eccessiva.

Per la coltivazione dei ceci esegui una lavorazione profonda del terreno per preparare il letto di semina. Questa pianta non preferisce terreni fertili o argillosi, non ama neanche terreni calcarei o salini: si adatta bene a suoli poveri, aridi o addirittura sassosi. Nonostante le basse esigenze della pianta di ceci, una lavorazione del terreno è necessaria per consentire la germinazione dei semi.

Quando coltivare i ceci: periodo di semina

ceci riescono a crescere bene con temperature prossime ai 10°C. In genere, nel nord Italia si può seminare appena dopo l’inverno, mentre al sud il periodo di semina inizia con il mese di febbraio.

Periodo di semina:
-Nord Italia: marzo-aprile
-Sud Italia: febbraio-marzo

Puoi coltivare ceci anche in zone di montagna, fino a 2.200 metri di altezza.

Come seminare i ceci

La semina dei ceci non richiede particolari abilità contadine. Il sesto d’impianto vede:

  • distanza tra le piante, 25 – 30 cm
  • distanze tra le file, 40 cm

Quindi, rispettando le distanze appena prescritte, dovrai limitarti a interrare i semi di ceci  a una profondità di circa 3 – 4 cm.

Ceci, coltivazione e cure

Le piante non necessitano di particolari interventi. E’ consigliata la rincalzatura così come per molti legumi. Il rincalzo va fatto prima che le piante producano fiori.

Non è necessario irrigare e da questo punto di vista, coltivare i ceci conviene. Per la manutenzione della coltivazione ti basterà tenere a bada l’erbacce con la classica sarchiatura.

Periodo raccolta ceci

Il periodo di raccolta varia in base all’epoca di semina: dalla semina al raccolto il tempo di attesa va dai 4 ai 6 mesi in base alla varietà.

ceci si possono raccogliere estirpando le piante l’intera pianta e lasciandola seccare appesa. In questo modo, sarà possibile sgranare i ceci quando il tegumento esterno è più secco e facile da togliere.

Generalizzando, il periodo di raccolta ceci coincide con i medi di giugno e luglio. Si raccolgono quando i baccelli appaiono secchi e anche la pianta perde vigore e inizia ad appassire.

Ceci: luna e semina

Se vuoi rispettare le fasi lunari, dovrai seminare i ceci in  luna crescente. Se hai poca dimestichezza, ti basta osservare il cielo e seminare i ceci quando vedi che la forma di mezza luna espone la gobba a ponente (ovest, proprio non sai regolarti, puoi usare l’app bussola dello smartphone). Con luna crescente si possono seminare tutte le leguminose, ceci compresi.

Varietà di ceci

Al contrario dei fagioli e delle lenticchie, che contano un elevato numero di varietà, i ceci vedono poche varietà. Esistono varietà a seme grosso e varietà a seme piccolo, in più vi sono ceci neri ceci verdi.

come coltivare ceci

I ceci verdi sono davvero poco conosciuti in Italia, infatti consultando anche fonti autorevoli non vengono neanche annoverati tra le varietà di ceci, eppure basta spostarsi in Medio Oriente per apprezzarli. Al contrario, i ceci neri sono più popolari e apprezzati. I ceci neri sono prevalentemente a seme piccolo.

Nella foto in alto è mostrata una pianta di cece varietà cece nero. Le piante di ceci neri si distinguono non solo per il seme dal caratteristico colore ma anche per il fiore viola vivo.

Semi di ceci

Dove trovare i ceci per la semina? Presso consorzi agrari, vivai specializzati o sfruttando la compravendita online. Su Amazon, per esempio, è possibile comprare semi di ceci neri, verdi o classici ceci a seme grosso o piccolo. Per tutte le informazioni ti invito a visitare questa pagina.

Nota Bene: molti venditori propongono quantità minime di semi, addirittura talvolta anche solo 20 semi! E’ vero che i ceci presentano una buona germinabilità ma prima dell’acquisto, assicurati di quanti grammi contiene la confezione!

Parlando di varietà di legumi:

Pubblicato da Anna De Simone il 24 gennaio 2018