Coltivare il melone, come e quando

coltivare melone

Come coltivare il melone: il periodo ideale per coltivare il melone, le cure da dedicare alla coltivazione del melone e tutte le istruzioni per iniziare la coltivazione del melone a partire dal seme.

Per avviare una coltivazione amatoriale è bene scegliere con attenzione la varietà di melone da coltivare. In base alla regione geografica di appartenenza è bene farsi consigliare la varietà più produttiva dal proprio vivaista di fiducia; qualora si volesse avviare una coltivazione di melone a partire dal seme e si è in possesso delle classiche bustine preconfezionate, accertatevi sulla data di confezionamento: i semi troppo vecchi faticano a germogliare. Al momento dell’acquisto scegliete una bustina di semi protetta termicamente. Una varietà facilmente coltivabile a partire dal seme è il melone retato, una pianta di grande produttività.

Il melone retato produce frutti medio-grandi e di forma tonda o allungata. Ogni melone, all’apice dello sviluppo, raggiunge un peso di circa 1,8 – 2 kg. La buccia è spessa e presenta una retatura marcata. La polpa è carnosa, di colore arancione ed è molto saporita.

Quando coltivare il melone
Il periodo di semina, diradamento, trapianto e raccolta varia in base alla propria area geografica. In genere si può dire che si può iniziare la semina in casa nel mese di febbraio e marzo, mentre la semina può avvenire in pieno campo nei mesi di aprile e maggio. Il trapianto o la messa a dimora, andrebbe effettuata tra aprile e maggio, così, chi decide di iniziare la coltivazione del melone a partire dalla piantina potrà acquistarla e interrarla in questo periodo. Il raccolto ha inizio nel mese di giugno e può spingersi fino ai mesi di luglio e agosto.

In termini più razionali, si può dire che il periodo migliore per seminare il melone è l’inizio primavera, quando le temperature hanno superato i 23 gradi.

Come coltivare il melone, passo dopo passo

  • La semina dovrà essere operata in terriccio per semina (particolarmente soffice). In semenziaio si può iniziare seminare nel mese di marzo, in pieno campo nel meridione d’Italia si può seminare ad aprile e nel settentrione si dovrà attendere il mese di maggio. La temperatura ideale per la semina in pieno campo è di 25 gradi.
  • Dopo la semina sarà necessario attendere il periodo di germinazione e quando le piantine si saranno sviluppate a sufficienza si potrà proseguire con il trapianto.
  • L’esposizione deve essere soleggiata.
  • Le piante di melone devono essere trapiantate ben distanziate. A una distanza di 100 cm l’una dall’altra.

Pubblicato da Anna De Simone il 16 marzo 2014