Australian cattle dog : carattere e prezzo

australian cattle dog

Australian cattle dog, intuibile che arrivi dall’Australia,ma per il resto è un cane molto poco diffuso al di fuori del suo paese di origine. Eppure è tra i cani più intelligenti del pianeta, impariamo quindi a conoscerlo e a valutare se può avere per noi un futuro continentale.



Si tratta di un animale di taglia media, 50 cm al garrese, di una razza ufficialmente riconosciuta dalla FCI e nota per la sua capacità di condurre il bestiame. L’Australian cattle dog è un cane da lavoro, devoto al dovere, e robusto. Il suo fisico è compatto e tonico, adatto e funzionale per svolgere al meglio i compiti per cui è stato creato e per cui viene adottato. Sia di fisico che di carattere, l’Australian cattle dog è un amico a 4 zampe molto dinamico e solido, ben proporzionato, non abbastanza ad oggi apprezzato dalla comunità di “doglovers” mondiali.

Australian cattle dog: origine

Risalgono al 1840, circa, le origini del nostro Australian Cattle Dog, creato dopo vari incroci finalizzati alla ricerca di una razza canina australiana che fosse in grado di avere a che fare con bovini selvatici. E di saperli condurre bene, sia in spazi recintati , sia chiusi.

australian cattle dog origini

Dalla nascita, quindi l’Australian cattle dog, si fa conoscere e si fa spazio tra le razze di cani presenti al mondo come una di quelle a cui poter affidare bovini. Nasce come cane robusto e duro, duro di fisico ma anche di carattere, con gli altri animali, soprattutto. Il suo ideatore è Mr Mc Hall e ha incrociato i Collie Blue-merle a pelo corto con i Dingo chiamando la razza ottenuta con l’appellativo di “Heelers” che significa “calcagno”, perché riuscivano a trattare i bovini mordendoli in quella parte dell’arto.

A sua insaputa, quasi, aveva creato un animale con potenzialità incredibili: l’Australian catte dog, insuperabile nel suo ruolo di cane da lavoro. Doveroso citare che alcuni esperti sostengono ci sia anche una punta di “Bull Terrier” bianco negli incroci che hanno poi dato vita all’Australian cattle dog il cui standard, ufficiale, risale al 1903.

Nelle fattorie australiane questa razza è molto diffusa e apprezzata, purtroppo finora varcando i confini l’Australian cattle dog non è un perfetto sconosciuto ma quasi, solo nel Nord Europa ci sono alcuni allevamenti attivi che promuovo le sue attitudini.

australian cattle dog aspetto

Australian cattle dog: aspetto

Compatto e di costruzione armoniosa, dinamico e atletico, l’Australian cattle dog è un cane che ha la capacità e il desiderio di assolvere i compiti ai quali è deputato, duri essi siano, noioso che siano. Sì, perchè si tratta di star dietro a greggi di bovini made in Australia anche loro. Conterranei.

E’ un animale che con ogni parte del suo fisico rappresenta il compromesso tra potenza ed equilibrio, è la massima espressione di grande agilità, di forza e di resistenza in formato cane. Considerato di taglia media, l’Australian cattle dog al garrese misura tra i 46 ed i 51 centimetri, per i maschi, sotto i 50 cm per le femmine che pesano massimo 20 Kg mentre i loro compagni arrivano a 22-23.

Il fisico dell‘Australian cattle dog mostra una testa forte e dritta, il cranio largo e leggermente convesso fra le orecchie, mentre il tartufo è tassativamente nero, gli occhi marroni scuro e di forma ovale. Le orecchie non sono enormi ma muscolose ed erette, danno una impressione di vivacità e intelligenza. In presenza di estranei, assumono una posizione di estrema diffidenza e si mettono all’ascolto di ogni minimo rumore.

australian cattle dog aspetto

Il collo dell‘Australian cattle dog è robusto e spesso addolcito dal pelo che sulla coda crea un effetto molto soffice. In generale il mantello dell’Australian cattle dog è liscio e munito di un sottopelo corto e denso. Il risultato è un effetto impermeabile e duro al tatto, con sensazioni non omogenee. Accarezzando un esemplare di Australian cattle dog si vede che sulla testa e sulla parte anteriore di arti e piedi, il pelo è corto, sul collo è più lungo e spesso come sulla coda. In media sul corpo il pelo varia di lunghezza tra i 2 e i 5 cm.

Il colore del mantello dell’Australian cattle dog deve essere blu, marmorizzato o macchiettato, con o senza marchi, ma assolutamente blu. Possono poi esserci macchie nere, blu o focate, anche sulla testa, soprattutto sulla testa.

Australian cattle dog: carattere

Fedele e devoto, stakanovista e costantemente presente. L’Australian cattle dog ha un carattere da cane da lavoro, perfetto per chi lo desidera per tali ragioni, come lo è stato in passato. Oggi che i cani sono spesso da compagnia, più che per lavoro, strettamente, allora sì che fatica a far capire il suo valore. Non è un cane che si sa molto auto-promuovere, caratterialmente, l’Australian cattle dog, ma ha molto da dare e da dire. Bisogna saperlo ascoltare.

Si tratta ad esempio di una razza che ha un forte senso di protezione: vuole custodire e coccolare in ogni senso il proprio padrone, perché da sempre è bravo a fare il guardiano del bestiame. Fa quindi automaticamente la stessa cosa con il padrone e i suoi beni. Oltre che cane da pastore, l’Australian cattle dog è un discreto cane da guardia, non particolarmente esperto, invece, in mansioni sociali come quella di fare da cane di compagnia agli anziani.

Non è un cane per tutti ma è un animale molto intelligente e sveglio, sempre vigile e sempre attenti a tutto ciò che circonda sé stesso e le persone che ama. Nonostante la sua stazza non sia enorme, l‘Australian cattle dog è dotato di coraggio da vendere, è un animale impavido e sa sempre come agire, non conosce la parola esitazione.

australian cattle dog carattere
Australian cattle dog: allevamento

Chiunque voglia allevare l’Australian cattle dog, innanzitutto è il benvenuto, dato che sono pochi quelli che già lo fanno, ma oltretutto deve essere una persona in grado di assicurargli tante ore all’aperto. L’Australian cattle dog è infatti un autentico e testardo amante della vita all’aperto e adora conoscere e fiutare luoghi nuovi.

Nonostante non sia citato tra i cani da compagnia, essendo invece nell’elenco degli intelligenti, sa stare in famiglia ed è anche un ottimo animale da adottare, in presenza di bambini si sa comportare e ancora una volta dimostra di essere estremamente intelligente. “Very clever” in Australia.

Australian cattle dog: prezzo

Con una vita media di circa 15 anni, un cucciolo di Australian cattle dog ha un costo di quasi 1000 euro. Si può trovare anche a 700 euro, certo già non è facile trovarlo e il problema del costo è proprio nella sua rarità. Non deve essere una scusa per non pretendere documentazione sanitaria e sul pedigree adeguata da chi ci vende il nostro Australian cattle dog.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Articoli correlati che possono interessarti:

– Elenco razze di cani in ordine alfabetico

– Australian Shepherd

Australian Stumpy Tail Cattle Dog

Spitz tedesco nano

Pubblicato da Marta Abbà il 26 gennaio 2016