Varietà di lattuga

varietà di lattuga

Varietà di lattuga: quanti tipi di insalata esistono e quali sono le migliori da piantare nell’orto. Consigli, foto e come coltivare i diversi tipi di lattuga.

Insalata, non lattuga!

Il termine insalata è riferito a una pietanza che può essere a base di cereali, legumi o verdure. La lattuga è quindi un ingrediente dell’insalata. E’ più corretto parlare di varietà di lattuga piuttosto che tipi di insalata, cercando i “tipi di insalate” ti imbatteresti in una serie di ricette di piatti che nulla o poco ha a che fare con le piante e l’orto. Chiarito che non è corretto chiedersi “quale insalata piantare nell’orto“, passiamo subito ai tipi di lattuga che puoi coltivare.

Varietà di lattuga

Esistono molti tipi di lattuga da piantare nell’orto. In questo paragrafo ti segnalerò i nomi delle varietà più apprezzate.

Tutte le varietà di lattuga fanno riferimento alla specie Lactuca sativa, una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

In base alla varietà troverai lattughe con foglie allungate, ovate, tondeggianti, di colore verde o rossastro, che formano un grumo (la classica testa di lattuga) o crescono aperte (a rosetta). Non manca lattuga a foglia liscia, riccia o “incappucciata“. Ecco i nomi delle varietà di lattuga da coltivare nell’orto:

Lattuga iceberg 
Si caratterizza per le sue foglie croccanti, verde chiaro, dal sapore delicato. Nell’orto si presenta con una forma molto compatta così, in cucina, è anche più facile da pulire. Questa varietà di lattuga è visibile nella prima foto in alto.

Lattuga liscia o novellina 
E’ la classica lattuga a foglia liscia, cresce a rosetta. Nella foto in basso.

varietà di lattuga

Lattuga romana o spadona 
E’ conosciuta come lattuga spadona, lattuga marulla o lattuga romana. Ha foglie dalla forma allungata con molte nervature. Per le immagini e l’acquisto dei semi da coltivare nell’orto, ti rimando a questa pagina Amazon.

Lattuga romana bionda 
Presenta foglie carnose, robuste proprio come la lattuga spadona o romana, ma le foglie sono molto più chiare. Per le immagini e l’acquisto dei semi da coltivare nell’orto, ti rimando alla pagina Amazon: semi di lattuga romana bionda.

Lattuga gentile 
Ne esistono due tipi, il primo, più comune, di colore verde e il secondo a foglia rossiccia. Questa lattuga presenta foglie allungate e ondulate.

Lattuga incappucciata  
Presenta una forma tonda, esteticamente è simile all’iceberg ma consistenza e sapore sono diversi. La lattuga incappucciata è più dolce mentre l’iceberg ha un sapore più delicato/neutro.Inoltre, le foglie carnose rendono la lattuga incappucciata adatta anche alla cottura. E’ una varietà di lattuga molto diffusa in Campania.

Tipi di lattughe da piantare nell’orto

Oltre alla varietà appena descritte, vi sono anche delle lattughe che si differenziano per il periodo di coltivazione. Potrai quindi fare riferimento a lattuga invernale lattuga estiva, la prima più resistente al freddo –anche se tutte le lattughe temono le gelate– e la seconda più resistente al caldo e alla siccità. La lattuga estiva vede un periodo di semina che va da marzo fino a luglio/agosto. La lattuga invernale si semina da settembre a novembre, a patto di ripararla poi con dei fogli di tessuto non tessuto o organizzare una serra tunnel per proteggerla dalle gelate.

Anche in questo caso, per aiutarti, ti segnalo dei semi proposti su Amazon, da coltivare nell’orto, in pieno campo, a partire dal mese di marzo: semi primavera-estateNel coltivare questa varietà di lattuga, tieni presente che per germinare necessita di una temperatura che sia almeno di 6 °C. Se abiti nel meridione d’Italia, puoi anticipare la semina anche a febbraio, in base all’andamento climatico. Per proteggere la coltivazione della lattuga nell’orto, nei periodi a rischio, puoi coprire l’aiuola con del tessuto non tessuto.

Al link che ti ho segnalato troverai le immagini di una varietà di lattuga nota come lattuga ubriaca, il nome è legato alle foglie che tendono, ai margini, a un colore più rossiccio.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 dicembre 2017