Sistema di irrigazione fai da te

sistema di irrigazione fai da te
Quando le temperature si fanno piuttosto elevate si cerca di scappare al mare o in montagna per salvarsi dal caldo torrido dell’estate. A casa, però, ci sono le nostre care piante, che necessitano di acqua, soprattutto quando fa caldo. C’è chi è più fortunato e affida la cura delle piante all’amico o al vicino…e chi non ha questa fortuna? In questo caso potete organizzarvi con un sistema di irrigazione automatica oppure creare con le vostre mani qualche tecnica fai da te che garantisca l’acqua alle piante; sicuramente più economica e più ecologica. A tal proposito vi illustreremo qualche sistema di irrigazione fai da te dandovi alcuni suggerimenti utili.


Sistema di irrigazione fai da te, irrigazione con il gel
In vendita nei negozi specializzati e nei vivai sono reperibili particolari sfere di gel che rilasciano gradualmente l’acqua; sono in bustine e sono molto economiche. Una volta portate a casa, basterà immergerle in acqua per un tempo precisopoi potrete metterle nelle piante, sopra il terreno: dovrete fare riferimento alle istruzioni presenti sulla confezione). Le capsule di idro-gel rilasceranno man mano l’acqua assorbita in modo tale che il terriccio rimanga sempre bagnato.

Raccomandazione utile: non tutte le piante sono compatibili con questo sistema, pertantochiedete sempre consiglio al vostro rifornitore di fiducia.

Sistema di irrigazione fai da te, bottiglie di plastica come irrigatori
Ecco un sistema di irrigazione fai da te molto efficace e semplice da realizzare; vi occorrono solo diverse bottiglie di plastica vuote e un punteruolo. Sul tappo della bottiglia dovrete praticare due piccoli fori con il punteruolo, facendo attenzione che ogni foro sia davvero piccolo, in modo tale che una volta capovolta la bottiglia l’acqua scenda a goccia.
A questo punto prendete la bottiglia, riempitela quasi completamente d’acqua e tappatela. Il vostro sistema di irrigazione fai da te è pronto: dovrete solo prendere la bottiglia così realizzata e metterla capovolta nel terriccio della pianta. Se dovrete star via per più giorni, potete anche mettere più bottiglie all’intero dello stesso vaso, in modo da assicurarvi una resa maggiore del vostro piccolo impianto artigianale. Per approfondimento vi consigliamo la lettura dell’articolo “Sistema di irrigazione goccia a goccia”

Sistema di irrigazione fai da te con una tanica
Per realizzare un sistema di irrigazione fai da te che possa contenere una quantità maggiore rispetto le bottiglie d’acqua potete optare per un sistema da realizzare con tanica e tubi. Vi occorre una tanica capiente, rubinetto, tubo di gomma da giardino, due connettori e due tubicini.
La realizzazione è semplicissima: basta collegare alla tanica il rubinetto e un tubo di gomma che chiuderete in estremità con un tappo di sughero. Prendete i due connettori da impianto a goccia ed inseriteli sul tubo di gomma. Appendete la vostra tanica piena d’acqua capovolta vicino alle piante da irrigare.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 marzo 2015