Perigeo: significato

Perigeo

Perigeo, va in coppia con l’apogeo, ed è un termine che è propriamente utilizzato dagli astronomi per indicare la posizione occupata da un astro quando si trova alla minima distanza dalla Terra. Spesso si parla di perigeo del Sole o della Luna, ma anche quello dei pianeti è oggetto di studio. Ultimamente si è parlato molto di perigeo in occasione della “SuperLuna”.



Perigeo e apogeo

Se il primo corrisponde alla posizione di distanza minima dalla Terra, l’apogeo sta ad indicare il concetto opposto, ovvero il punto in cui si è alla massima distanza dalla Terra. Anche in tal caso, vale sia per la Luna e il Sole come per altri astri, per approfondire l’apogeo, anche dal punto di vista più simbolico, c’è un intero articolo dedicato.

Perigeo: significato

La parola deriva dal greco περίγειος ossia “che sta intorno o presso alla terra”. Finora abbiamo parlato della minima distanza dalla Terra, ma il termine perigeo indica in verità anche la minima distanza tra due corpi celesti qualsiasi, posto che uno deve orbitare attorno all’altro. Ovvio, altrimenti non ci sarebbe motivo per stare a valutare sia il perigeo sia l’apogeo.

Perigeo

Perigeo lunare

La distanza minima tra la Terra e il suo satellite sappiamo che varia da 357.000 a 406.000 mila Km. Questo “varia” è il motivo per cui abbiamo assistito e assisteremo ancora alla ormai nota “Super Luna” che non è altro che la Luna nel suo perigeo e piena.

Chi non l’ha vista il 3 dicembre 2017 e nemmeno nelle due date di gennaio 2018 può recuperare qualche fotografia per farsi una idea della luminosità e del perché, in fondo, chiamarla Super Luna anche se non è scientificamente corretto, ha un senso. Proprio in questi speciali giorni di Luna se la si osserva quando è ancora bassa all’orizzonte, si ha modo di notare le sue dimensioni maggiorate confrontandolo con gli elementi del panorama circostante.

Non si tratta di una illusione ottica, quindi: quando la Luna piena è più vicina che mai può risultare il 14% più grande e il 30% più brillante di una Luna piena in apogeo, a volte si nota la differenza subito, altre no, dipende anche dal sito da cui stiamo osservando questo fenomeno e dai livelli di inquinamento luminoso registrati.

Perigeo

Perigeo: azimut

Quando si associano le parole Azimut e Perigeo, si esce dall’ambito astronomico approdando in quello musicale per ascoltare “Azimut”, primo album del gruppo “Perigeo” pubblicato nel 1972. Guidato da Giovanni Tommaso questo gruppo musicale italiano suona uno stile fusion e progressive anni settanta. Su Youtube se ne trovano brani accattivanti.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 10 febbraio 2018