Pavimenti moderni per interni

 pavimenti moderni

I pavimenti moderni sono immaginati come lucidi e molto brillanti, facili da pulire e difficili da rigare. Non è detto che tutti li desiderino, perché ci sono gli amanti del vintage o del design retro che magari non hanno alcuna intenzione di avere un pavimento moderno che risulterebbe del tutto in contrasto con il resto dell’arredo.



Ci sono davvero molte composizioni e tipologie di pavimenti moderni ed è facile trovare quello che fa al caso nostro se ovviamente siamo dei “modernisti”. Non escluderei a priori la combinazione di un pavimento molto contemporaneo con dei mobili antichi, magari restaurati con cura e raffinatezza. Perché non giocare con il contrasto e valorizzarlo?

Pavimenti moderni interni

Tra i pavimenti moderni troviamo di certo quelli in ceramica, ovvero quello che prevede l’utilizzo di piastrelle derivanti dal materiale ceramico. Sono di fatto uno dei pavimenti moderni più comuni e facile da ottenere, non per nulla rappresentano la scelta più diffusa nel campo dei rivestimenti.

La ceramica ha delle caratteristiche che la rendono unica nel campo dei materiali, caratteristiche che la rendono amabile non solo dai proprietari di casa ma anche da chi realizza rivestimenti da interno. Ciò che rende più apprezzata che mai la ceramica è la sua resistenza, è davvero di una incredibile robustezza ed di una impermeabilità unica. Tutto questo ad un costo competitivo, accessibile non solo a chi ha delle regge e anche lo spazio per restaurarle. I pavimenti moderni in ceramica sono alla portata di tutti.

Pavimenti moderni e temperature

Uno degli aspetti molto importanti per la scelta di pavimenti moderni riguarda la capacità del materiale di trattenere il calore d’inverno e di rilasciare il fresco durante l’estate. Sembra una sciocchezza, oppure sembra assurdo attribuire così tanta importanza ai pavimenti, in tal senso, eppure se ben ci pensate al variare del materiale anche la temperatura delle stanze cambia eccome.

Troviamo molti materiali altamente performanti, la ceramica è tra questi, con alcune varianti quali il gres porcellanato, il clinker ed il cotto.

Pavimenti moderni e temperature

Pavimenti moderni parquet

Il parquet è un materiale per pavimenti moderni che spesso viene scelto per gli interni per ragioni di eleganza oltre che di comodità. Non è tra i più economici ma con gli anni i prezzi sono diventati più accessibili. Il costo dipende anche molto dal tipo di legno che si va a scegliere, ma non solo.

Il costo di un parquet classico si aggira intorno ai 90 – 150 euro al metro quadrato ma ci sono delle soluzioni anche più economica, da 50 / 90 euro al metro quadrato. Tra i legni più costosi l’acero e il rovere, ma influisce sul costo anche lo spessore dei listoni che può variare dai 0,8 ai 2,2 mm: bisogna sceglierlo in base allo stato della superficie in cui viene applicato e in generale è meglio affidarsi ad un esperto che può valutare la situazione.

I pavimenti moderni per interno di parquet valorizzano gli elementi d’arredo e possono cambiare l’atmosfera di una stanza o di una intera casa rendendola particolarmente accogliente. Tutto poi dipende dal legno che sceglierete. C’è chi sceglie il parquet anche per location esterne come terrazzi o porticati, è però importante trattarlo con delicatezza perché non è resistente come la ceramica. Si consiglia l’utilizzo di panni in microfibra per rimuovere la polvere e l’uso ponderato e mai esagerato di acqua sulla superficie.

Pavimenti moderni chiari

Vediamo degli altri materiali che possiamo incontrare se stiamo vagliando diverse opzioni di pavimento moderno. Un materiale interessante è il già citato gres. Si tratta di una miscela di alcuni elementi come l’argilla, la sabbia e alcuni feldspati, questi ingredienti una volta uniti devono essere cotti e debitamente lavorati. Si ottiene proprio così questo materiale che si rivela fortemente longevo, impermeabile e resistente a qualsiasi tipo di abrasione. Ben diverso dal parquet e, come performance, più simile alla ceramica, molto adatto all’ambiente domestico.

L’effetto del gres è di freschezza ed originalità, è un pavimento certamente moderno e che si adatta a tanti stili di arredo, quindi non ci vincola ad un design preciso o ad un certo tipo di ambienti come invece può accadere con altri materiali.

Possiamo attribuire al gres anche delle venature stile marmo ma con un po’ di quel calore tipico del cotto. E’ perfino facilissimo da pulire e questo non è affatto un aspetto da trascurare, può essere sfregato con energia senza che riporti delle incisioni permanenti e anti estetiche .

Pavimenti moderni chiari

Pavimenti moderni prezzi

Talmente vario è il prezzo dei pavimenti moderni che lascio a voi scatenarvi nella scelta e nella ricerca di grandi affari, qui invece propongo una alternativa che è il tappeto salvapavimento. Una copertura per pavimenti duri che può essere utile per salvare un parquet, è in PVC, trasparente, e su Amazon se ne trovano confezioni di varie misure tra qui questa 90×120 cm. Per chi preferisce altri tipi di pavimenti e rivestimenti, ecco quelli in cuoio

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 22 agosto 2018