10 usi dell’Olio essenziale di lavanda

olio essenziale di lavanda usi

Olio essenziale di lavanda, usi e consigli su come sfruttare al meglio le sue eccezionali proprietà curative.


Quello di lavandula angustifolia è il più versatile tra tutti gli oli essenziali. L’olio essenziale di lavanda è famoso per i suoi effetti rilassanti su corpo e mente, è apprezzato per la cura naturale della pelle ma i suoi usi si spingono oltre. Usare un flacone di olio essenziale alla lavanda nella pratica quotidiana può tornare utile in diversi contesti. Per altri usi e informazioni sulle proprietà dell’olio essenziale alla lavanda, ti segnalo questa pagina: Olio essenziale di lavanda.

Ecco 10 modi per usare l’olio essenziale alla lavanda

1. Dolori muscolari

Se hai trascorso un pomeriggio a fare lavori in giardino o esercizi in palestra, prepara un bagno caldo alla lavanda. Aggiungi al bagno caldo dei sali a base di olio essenziale alla lavanda per lenire i dolori muscolari.

2. Acne

L’olio essenziale alla lavanda è un rimedio naturale contro l’acne. Inibisce i batteri che causano le infezioni cutanee e aiuta a ripristinare l’equilibrio sebaceo. Riesce a ridurre anche le cicatrici. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale alla lavanda alla tua crema idratante di base.

3. Antibatterico 

Può tornare utile nelle faccende domestiche profumando detersivi fatti in casa e aggiungendo un ottimo profumo alla casa. Ancora meglio se è usato insieme all’olio essenziale di Melissa.

4. Rimedio naturale per le scottature 

Parliamo, chiaramente, di scottature lievi. Immergi la zona interessata in acqua fresca, tampona con un fazzoletto di stoffa imbevuto con qualche goccia di olio essenziale alla lavanda. Il sollievo dal bruciore dovrebbe essere immediato. Aiuta a rimarginare senza lasciare segni.

5. Rimedio naturale contro tagli e ferite 

Gli aromaterapisti consigliano di applicare 2 gocce l’olio essenziale di lavanda per prevenire infezioni batteriche e aiutare la guarigione senza cicatrici. Usa l’olio essenziale solo dopo aver pulito la ferita.

6. Rimedio contro otite e raffreddore 

Immergi il flacone di olio essenziale in una pentola con acqua calda. Fai riscaldare così l’olio. Massaggia delicatamente la pelle intorno alle orecchie e alla gola ungendo, in via preliminare, le dita con olio essenziale.

7. Rimedio naturale contro l’eczema 

Una soluzione data da olio vettore e olio essenziale alla lavanda può tornare utile per il trattamento dell’eczema sia negli adulti, sia nei bambini.

8. Piedi stanchi 

Per defaticare  i piedi stanchi è possibile preparare un pediluvio caldo e rilassante con l’aggiunta di 5 gocce di olio essenziale alla lavanda.

9. Per lenire gli stati febbrili 

In concomitanza con le classiche cure, puoi alleviare i disturbi legati agli stati febbrili passando una spugna bagnata di una miscela data da acqua appena tiepida e olio essenziale alla lavanda. Aggiungi una goccia di olio direttamente sulla spugna e poi passala sulla fronte.

10. Rimedio naturale contro Stress e ansia | Rimedio naturale contro l’insonnia 

Usa qualche goccia di olio essenziale alla lavanda per inumidire le mani e portale al viso così da inalarne l’odore.

Un massaggio localizzato sulle tempie, a base di olio essenziale alla lavanda, ti predisporrà meglio al sonno. Se necessario, aggiungere 1 goccia di olio essenziale alla lavanda sulla federa del cuscino.

Dove comprare l’olio essenziale alla lavanda?
Tra i prodotti consigliati, segnalo l’Olio essenziale di Lavanda Puro al 100%il prezzo è di 6,99 euro per un flacone da 30 ml.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 agosto 2015