Fiori secchi

I fiori danno sempre un senso di allegria nelle case. Un angolo fiorito su un tavolino, a centrotavola, sul camino per esempio, esprime un messaggio di benvenuto molto gradito. Ma i fiori appassiscono, che ne dite allora di abbellire casa con i fiori secchi? I fiori secchi si prestano molto bene nell’arredo della casa e nella creazione di simpatiche composizioni floreali. I fiori secchi sono ottimi per decorare e per profumare l’ambiente. A tal proposito potete preparare del buon potpourri. Essiccare i fiori non è una procedura difficile, basta solo seguire alcune indicazioni per fare in modo che i fiori secchi mantengano nel tempo le proprie caratteristiche.

Fiori secchi, l’occorrente
Pressa in compensato
Cartoncino ondulato
Carta assorbente
Forbici
Pinzetta per francobolli
Carta velina

Fiori secchi, la procedura

  1. Staccare le parti molto sporgenti del fiore
  2. Posizionare i fiori dello stesso spessore sopra la carta assorbente, facendo attenzione a non sovrapporli
  3. Procedere allo stesso modo con le foglie
  4. Posizionare nella pressa i fiori con la carta assorbente e appoggiare sopra il cartone ondulato per favorire il passaggio dell’aria e accelerare il processo di asciugatura
  5. Infine chiudere la pressa stringendo forte
  6. Nei primi giorni cambiare la carta assorbente ogni giorno
  7. Attendere due settimane prima di tirare i fiori dalla pressa
  8. Una volta essiccati, spostare i fiori secchi con la pinzetta prendendo il fiore o la foglia in un punto centrale: evitare la presa sui bordi si rischia di romperli poiché sono molto fragili

Indicazioni utili: fare attenzione alla giusta pressione per evitare lunghi tempi di essiccazione. Una pressione sbagliata comporta un’essiccazione sbagliata e danneggiata da umidità e muffe. Le foglie e i fiori vanno messi nella pressa quando freschi e completamente asciutti.

Come conservare i fiori secchi
I fiori secchi vanno conservati in scatole, facendo attenzione a dividerli a strati intervallati da fogli di carta velina.
Prima di raccogliere i fiori destinati a essere essiccati assicuratevi che non siano una specie a rischio. Alcune piante infatti sono prtette dalla legge, quindi non possono essere raccolti i fiori.

Pubblicato da Anna De Simone il 3 luglio 2013