La Cover Biodegradabile targata WWF

cover biodegradabile

Tempo fa vi abbiamo già parlato di iNature, la prima cover 100% biodegradabile e 100% made in Italy. Grazie a iNature l’innovazione made in Italy si è fatta conoscere oltreoceano, in primo momento conquistando il celebre riconoscimento CES 2012 per la categoria Eco-Design and Sustinable Technologies product e poi sbarcando nel Paese del Sol Levante.

La particolarità di iNature è il materiale: una bioplastica in grado di degradarsi nel giro di pochi mesi. La cover biodegradabile è disponibile sia per iPhone sia per smartphone Samsung e la sua sensibilità ambientale ha colpito anche il WWF: dalla partnership tra WWF e iNature è nata la cover biodegradabile che rispetta l’ambiente e salvaguarda gli animali.

Ogni anno vengono prodotte nel mondo milioni di cover in plastica o silicone per iPhone e altri dispositivi mobili, con la conseguente produzione di altrettanti rifiuti che impiegheranno secoli per smaltirsi. I test condotti sulle cover biodegradabili iNature hanno messo in evidenza le tempistiche di smaltimento della cover: la custodia impiega solo 112 giorni per diventare “compost”.

GUARDA LE FOTO DELLE COVER iNATURE

Utilizzare cover biodegradabili è un piccolo contributo alla lotta mondiale all’inquinamento, alla riduzione dei rifiuti e delle emissioni nocive, in più, se la cover è targata WWF, si ha la possibilità di aiutare direttamente un organizzazione non governativa che lotta per la salvaguardia animale.

La cover biodegradabile iNature targata WWF non ha un costo! Chi la vuole può ottenerla effettuando una semplice donazione libera al WWF. In altre parole, il WWF vi omaggerà della cover biodegradabile iNature a seguito di una donazione.

GUARDA LE FOTO DELLE COVER iNATURE

Note sul materiale di iNature
Le cover iNature sono prodotte con un materiale brevettato a livello internazionale, derivato parzialmente da risorse rinnovabili. Durante il normale utilizzo, questo materiale si comporta come una qualsiasi plastica, non degradandosi a contatto con aria o acqua. Alla fine del suo ciclo di vita, la cover biodegradabile iNature deve essere gettata nei rifiuti di tipo compost, vale a dire nell’umido.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 novembre 2013