Costruire un muretto con le pietre

Come costruire un muretto con le pietre: istruzioni, passo dopo passo, per realizzare un muro a secco (pietre a incastro) o un muretto con leganti (pietre e malta di cemento).

Nell’articolo come fare un muretto vi abbiamo già spiegato come costruire un muretto con pietre e malta di cemento.

In questo articolo di fai da te vi forniremo istruzioni alternative con la realizzazione di un muretto a secco, perfetto per delineare aiuole o contornare alberi già esistenti. Anche in questo caso si tratta di un muretto realizzato con le pietre ma serviranno pietre di piccola pezzatura.

Muretto a secco

Un muro a secco è una particolare costruzione composta da blocchi di pietra disposti e assemblati senza alcun legante (cemento, malta, calcestruzzo…). Si parla di posa a secco proprio perché non avete bisogno di impastare alcun legante.

Da un punto di vista architettonico, il muro a secco rappresenta il primo esempio di manufatto umano. Le mura delle città più antiche sono state costruite con blocchi enormi incastrati a secco. Molte antiche mura testimoniano questa tecnica che, se opportunamente realizzata, si dimostra durevole nel tempo e di grande impatto estetico.

Costruire un muretto con le pietre

Vediamo tutto l’occorrente e le istruzioni fai da te per costruire un muretto a secco in grado di delimitare un’area circoscritta del giardino.

  • Attrezzi da scavo come pala e vanga
  • Ghiaia di media pezzatura (opzionale ma fortemente consigliato)
  • Pietre di misura regolare, preferibilmente piatte
  • Pietre a spacco di piccola pezzatura
  • Terriccio per inserire le piante (opzionale)
  • Piantine (opzionale)

In questo fai da te abbiamo previsto l’inserimento di alcune piante alla base del muro. Si tratta d una soluzione perfetta se il muro a secco vi serve per delimitare una aiuola, tuttavia, se il muretto a secco vi serve per realizzare un divisorio, saltate la parte della messa a dimora delle piante!

L’estetica del muretto fai da te dipende molto dalle pietre che scegliete. Il muro a secco può essere costruito con pietre grezze per un aspetto più rustico e selvaggio. In alternativa è possibile usare pietre semilavorate o lavorate (levigate, incise…) di dimensioni variabili in base all’effetto finale che volete costruire.

Nell’immagine in alto sono state utilizzate pietre semilavorate, dalle dimensioni variabili e poste sapientemente a incastro.

Costruire un muretto con le pietre, il procedimento

Nella costruzione del muro a secco fai da te, prestate attenzione alla fase iniziale. La base su cui verrà costruito il muro a secco dovrà essere una traccia ben scavata. Il fondo dovrà essere compatto e solido perché da questo dipenderà l’intera solidità del muro. E’ per questo motivo che consigliamo l’impiego di ghiaia per stabilizzare “le fondamenta” a secco del vostro muretto fai da te. Ecco come proseguire.

Le fondamenta del muro a secco

Tracciate il perimetro del vostro muretto, scavate un solco che sia di almeno 5-10 cm più largo dello spessore del vostro muretto. Per esempio, se il vostro muretto dovrà essere largo 40 cm, il solco dovrà misurarne almeno 45-50. Riempite il solco con uno strato di ghiaia costipata che servirà come base di appoggio. Comprimete bene la ghiaia prima di procedere.

Disponete le pietre

Iniziate a disporre le pietre. Ponete prima quelle più grosse che faranno da base, prima di inserite gli strati di pietra più superficiali, riempite gli spazi liberi con della terra, così da far poggiare le pietre superiori in modo più saldo. Se non intendete ospitare piante, cercate di scegliere pietre piatte da compattare l’una sull’altra.

Pietre stabilizzanti o di sostegno

Per rendere il muretto più stabile, utilizzate delle pietre di sostegno ponendole in senso verticale per legare tra loro i corsi. Per chiarezza, vedete la seconda illustrazione in alto.

Muretto a secco con piante

Durante la costruzione, ricordate di lasciare un po’ di spazio per il drenaggio. Se il muretto è abbastanza alto, potete lasciare dei fori da riempire con del terriccio così da consentire la crescita di piccole piante anche nel muretto. Quando avrete aggiunto gli strati di pietre sufficienti, riempite l’aiuola con terriccio e piante.

Pubblicato da Anna De Simone il 7 agosto 2017