Contenitori biodegradabili per semenzaio

contenitori biodegradabili

contenitori biodegradabili per semenzaio sono dei semplici vasetti di torba che facilitano l’operazione di messa a dimora delle piante. Si tratta di contenitori al 100% biodegradabili perché realizzati con materiale biologico e al 100% eco compatibile.

In commercio esistono contenitori biodegradabili per semenzaio di ogni forma e dimensione. I più classici sono dei piccoli vasetti che, una volta riempiti con terriccio da semina, sono perfetti per far germogliare un seme, attendere i tempi di prima crescita ed effettuare l’impianto: grazie ai contenitori biodegradabili, la messa a dimora non mette a rischio l’apparato radicale. L’impianto va eseguito con tutto il vasetto che, essendo biodegradabile, potrà essere piantato direttamente in giardino.

contenitori biodegradabili per semenzaio sono molto utili e non solo all’uomo. Da un lato agevolano l’operazione di messa a dimora (l’impianto può essere fatto direttamente in giardino o in un contenitore/vaso più grande) e dall’altro tutelano l’ambiente: i classici contenitori diffusi fino a oggi sono realizzati in polistirene, non biodegradabili in quanto derivati dai combustibili fossili e più difficili da smaltire.

In questo contesto molto diffusi sono i contenitori biodegradabili per semenzaio Jiffy Pot. Sono vasetti di torba, ideali per una sicura germinazione, puliti e facili da usare. Tutti i vasetti di torba si possono interrare nel terreno direttamente al momento della messa a dimora. L’ortista dovrà solamente riempire il vasetto di terriccio e aggiungere dell’acqua. Al momento del trapianto, il vasetto va interrato con tutta la piantina e, in base alle dimensioni, può essere impiantato sia in un contenitore più grande, sia direttamente nell’orto. I vasetti di torba consentono il naturale sviluppo del seme fino al raccolto, evitano la produzione di rifiuti in quanto sono al 100% organici, biodegradabili ed eco-compatibili. Per un semenzaio è consigliabile l’acquisto di vasetti di torba singoli dalla capacità di 100 ml.

Come organizzare i contenitori biodegradabili per semenzaio?

  • Acquistate dei vasetti di torba, un vassoio per piantine e del terriccio soffice
  • Riempite i vasetti di torba (biodegradabili)
  • Annaffiare abbondantemente fino a saturare le pareti del vasetto
  • Piantare le sementi seguendo le istruzioni indicate dal produttore (la profondità di semina varia in base alla varietà da coltivare)
  • Fate germogliare il seme esponendo gradualmente il vasetto alla completa luce solare
  • Per il trapianto, piantare tutto, vasetto incluso. Assicuratevi che il vasetto di torba sia completamente ricoperto di terriccio da giardino e annaffiate abbondantemente.

Dove comprare i contenitori biodegradabili per semenzaio?
Online sono molti gli e-commerce che li propongono. Chi preferisce la vendita diretta può recarsi in centri specializzati come Brico o Leroy Merlin.

Ti potrebbe interessare anche

Foto | novoselenterprises.com

 

Pubblicato da Anna De Simone il 12 febbraio 2014