La Conferenza Europea Biogas

biogas

La biennale Conferenza Europea Biogas 2014 in programma dal 30 settembre al 2 ottobre nella città  di Alkmaar nei Paesi Bassi sarà l’occasione per fare il punto sulle politiche europee in tema di biogas e di biometano (biogas raffinato).

All’appuntamento, il secondo dopo la prima edizione nel 2012 a Bratislava, parteciperà attivamente il Consorzio Italiano Biogas che si sta battendo in Italia per superare le difficoltà che ostacolano la crescita del settore. Difficoltà che sono soprattutto normative.

Per l’attuazione del decreto interministeriale del dicembre 2013 che apre la strada all’utilizzo del biometano nell’autotrazione e nella rete nazionale del gas mancano ancora (a fine aprile 2014) le regolamentazioni tecniche.

Il ritardo è  considerato pesante soprattutto dalle molte realtà agricole italiane che vedono nel biogas e nel biometano  l’anello mancante verso la piena sostenibilità economica dell’impresa agricola. Secondo i principi del Biogas Fatto Bene, il manifesto di sostenibilità sostenuto dal CIB che consiste nel produrre biogas senza impattare sulla produzione di cibo.

Tuttavia, oltre che all’agricoltura, il biogas può dare un importante contributo al mix energetico nazionale. Secondo le ultime stime avvalorate dal CIB, in Italia sono producibili 9 milioni di metri cubi di biometano, pari al 10% del fabbisogno nazionale e al 40% del gas importato dalla Russia.

A poter fare del biometano un vero e proprio biocarburante nazionale c’è anche un altro aspetto. Oltre a poter contare su una importante e incrementabile produzione di biogas agricolo (1600 nuovi impianti negli ultimi 4 anni) l’Italia vanta una forte e radicata tradizione tecnologica nel metano anche a livello di filiera. Quanto basta per fare del biometano un importante volano economico oltre che una fonte primaria di approvvigionamento energetico.

Importante è anche il ruolo che il biometano potrà avere nello scenario dei carburanti alternativi alla luce della Direttiva Europea sui carburanti alternativi votata dal Parlamento Europeo il 15 aprile.

Ecco perché la Conferenza Europea Biogas di settembre assume particolare importanza. Nel corso dell’appuntamento organizzato dall’Associazione Biogas Europea EBA si parlerà di produzione e utilizzo del biogas alla presenza di rappresentanti della ricerca, dell’industria e della produzione.

Altri articoli correlati che ti possono interessare Biometano biocarburante nazionale

Info utili Consorzio Italiano Biogas

Pubblicato da Michele Ciceri il 28 aprile 2014