Come non arrossire: metodi e rimedi naturali

Come non arrossire

Al rossore, come al cuore, non si comanda, ma ci sono dei metodi e delle strategie che possiamo sperimentare per capire come non arrossire. Spesso capita per timidezza, ma può diventare un problema se la cosa avviene troppo spesso e anche in circostanza in cui non gradiamo che la nostra presunta timidezza sia così esplicitamente davanti agli occhi di tutti.



Ad esempio meglio imparare come non arrossire durante gli esami universitari e nei colloqui di lavoro, se interveniamo in pubblico o se abbiamo l’attenzione è puntata su di noi. Ci sono occasioni in cui arrossire è affascinante e quasi conveniente, ma altre no.

Come non arrossire: metodi

Quando arrossire diventa un problema, si comincia ad avere paura di arrossire, questa situazione si chiama “eritrofobia”. Si tratta di un fenomeno di tipo psicofisico, anche parecchio diffuso seppur poco dichiarato, che a volte può anche avere ripercussioni gravi a livello di autostima.

Ci sono dei metodi che possiamo applicare per capire come non arrossire, non si arriva certo a risolvere in toto il problema ma si possono limitare i danni. Non ci sono dei metodi veloci, è necessario compiere un lavoro profondo su noi stessi e non tutti hanno voglia di scavare a fondo per capire come non arrossire. In fondo, si deve arrivare a non vedere questo fatto come una debolezza ma come una caratteristica “umana” come le altre, che non è per forza un segno negativo.

E’ importante individuare delle circostanze in cui arrossiamo in modo ricorrente, e cercare di prepararci ad affrontarle in modo alternativo. Se è un discorso, a farci arrossire, impariamo a cambiare argomento in modo astuto, e se proprio non ci riusciamo, con un po’ di furbizia, e con eleganza, andiamo un attimo in bagno a sciacquarci la faccia sperando che nel frattempo la conversazione prenda una piega migliore.

Come non arrossire

Come non arrossire: farmaci

Ci sono farmaci per non arrossire? Potrebbe sembrare assurdo assumerne, se non c’è un problema di salute alla base, da risolvere, ci sono però delle ricerche, realizzate dall’Università Murdoch di Perth, che hanno indagato l’efficacia del gel all’ibuprofene. Di solito è usato come analgesico antiinfiammatorio, per trattare slogature e gonfiore, ma potrebbe bloccare la formazione di prostaglandine che sono quelle che dilatare i vasi sanguigni facciali facendoci quindi arrossire.

Non arrossire: rimedi naturali

Ci sono anche delle erbe che, se usate con regolarità, ci aiutano a non arrossire. Tra le più efficaci troviamo la vite rossa, l’ippocastano e il pungitopo, da mescolare per ottenere un “cocktail” naturale anti rossore. Anche il Mirtillo, da solo, e la Vite rossa, da sola, funzionano.

Non arrossire e sudare

Spesso quando si arrossisce, si suda, soprattutto quando la causa è psicologica, legata ad un forte nervosismo o senso di inadeguatezza. Anche in questo caso, è meglio risolvere il problema alla base più che intervenire con farmaci per limitare il sudore emesso.

Come non arrossire

Come non arrossire in viso

Il viso è proprio la zona in cui si vorrebbe non arrossire, essendo la più esposta agli sguardi anche di sconosciuti, e destino vuole che sia la parte del corpo che arrossisce di più e per prima, se si tratta di “rossore da emozione”. Per porre rimedio con effetto di lunga durata possiamo provare a fare yoga, disciplina perfetta per curare corpo e mente, in modo che il sangue scorra lungo tutto il corpo e non solo in faccia. Anche la meditazione dolce può essere di aiuto.

Altri consigli sono quelli di bere molta acqua e di imparare a respirare profondamente, di pensare a qualcosa di divertente che ci distragga e faccia sparire il rossore e il disagio.

Come non arrossire in pubblico

Anche chi non arrossisce in spesso, in pubblico può rischiare di farlo, visto che l’ansia o l’imbarazzo di solito aumentano. Cosa fare? Sorridere, perché è sempre gradito e oltretutto rende le guance di un colorito rosso naturale che mimetizza il rossore. Si possono anche provare degli esercizi del pensiero, sul momento, annotando poi tutte le volte che capita di arrossire per capire se c’è un nesso e come affrontare questa problematica.

Non arrossire Gaber

Un modo originale per sdrammatizzare, può essere quello di canticchiare la canzone di Gaber: Non arrossire.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 25 agosto 2017