Come mantenere la pelle giovane

Come mantenere la pelle giovane

L’elisir di lunga vita non esiste, non esiste una magia ma l’impegno quotidiano per non invecchiare male. Se volete quindi che il tempo non scorra troppo in fretta e che sulla vostra faccia non si legga un’età maggiore di quella che avete, ecco qualche consiglio su come mantenere la pelle giovane. In verità parleremo non solo di quella del viso ma anche del resto del corpo che invecchia assieme al viso e che può fare dei brutti effetti. Sulle braccia, vicino alle articolazioni e in tanti punti critici in cui si vede maggiormente che la pelle perde elasticità con l’avanzare dell’età.



Senza effettuare interventi drastici si possono seguire alcuni semplici consigli molto banali da integrare nella routine quotidiana e che possono davvero aiutarci a dimostrare l’età che abbiamo. Se poi riusciamo a mostrare qualche anno di meno, ben venga, ma senza stress. Anche le rughe hanno il loro fascino e sono ultimamente anche molto gettonate dopo che attrici e personaggi dello spettacolo le hanno sdoganate contrapponendosi ai fanatici del “rifacimento”.

Curare la propria pelle è anche un modo per occuparsi della propria salute, non si tratta solo di un capriccio estetico, per apparire sempre eternamente belle. In pochi minuti e con piccolissimi accorgimenti, ecco come dare una svolta giovanile alla nostra vecchiaia. Quello che si vuole combattere qui è l’invecchiamento precoce, non l’invecchiamento inevitabile e naturale che va invece accettato e accolto con amore verso sé stessi e il tempo passato sulla Terra.

Come mantenere la pelle giovane: alimentazione

Cominciamo subito con un divieto ma non fraintendete la situazione, non è necessario fare gli asceti per mantenere la pelle giovane. Invecchiando dobbiamo dire addio al junk food ovvero rinunciare ad hamburger e patatine, ma anche a pizzette, focacce e snack. Si tratta di cibi ricchi di grassi e di zuccheri che aumentano nelle cellule il fenomeno della glicazione che distrugge collagene ed elastina. Non bisogna però digiunare o saltare le merende che abbiamo sempre fatto, basta modificarle introducendo alimenti più sani, verdure, frutta e semi di zucca, di girasole, di sesamo.

Come mantenere la pelle giovane: alimentazione

Un toccasana per la pelle è la spremuta d’arancia, una al giorno tolgono “la ruga” di torno si potrebbe parafrasare cambiando frutto rispetto al solito modo di dire. Ricca di vitamina C combinata con antocianosidi dall’alto potere antiossidante, la spremuta ripara i danni del sole e dello stress e stimola la sintesi del collagene. Ci sono fior di studi che dimostrano il potere della spremuta di agrumi e che allo stesso modo sostengono come un succo d’arancia al giorno possa non solo mantenere la pelle giovane ma anche allungare l’aspettativa di vita di ben 5 anni.

Mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato, anche da giovani, serve sempre per poi invecchiare in modo meno evidente poiché se si effettuano molte le oscillazioni di peso si causa uno stress alla pelle che negli anni perde elasticità, soprattutto dopo i 40 anni, prima invece riesce a sopportare un tira e molla. In generale infatti le persone che subiscono continue oscillazioni di peso hanno più rughe di quelle con peso stabile. Questo vale per tutto il corpo, viso compreso che ingrassa e dimagrisce come il resto.

Un alimento consigliato per mantenere la pelle giovane è lo Shiitake, fungo asiatico ricchissimo di vitamina A e con un forte potere antiossidante, considerato una base ottima per una cura anti aging. Questi funghetti “magici” si acquistano essiccati nei negozi di alimentazione naturale, si fanno rinvenire in acqua, si tagliano a fettine e si cucinano come contorno o nelle minestre. Questo non significa che gli alimenti più normali, meno esotici, non vadano bene e nessuno ci dice che dobbiamo rinunciare ad una bella insalatona, l’importante è condirla in modo sano con olio EVO e succo di limone che assieme ci forniscono polifenoli, vitamine A ed E e acidi grassi con un buon rapporto tra mono e polinsaturi.

Come mantenere la pelle giovane: rimedi naturali

Mangiare in modo sano è essenziale ma può non bastare, vediamo che altro possiamo fare, sempre restando nel merito di gesti semplici e quotidiani. Respirare, ad esempio, ma respirare a fondo come ci insegnano le tecniche del pranayama. Contiamo fino a tre eseguendo un’inspirazione gonfiando prima l’addome, poi il torace, le clavicole e le spalle, tratteniamo il respiro contando fino a 12 e, infine, espiriamo contando fino a 6 per sette volte ogni giorno. Serve per riossigenare le cellule dell’epidermide.

Come mantenere la pelle giovane: rimedi naturali

Molto utile, non solo per la pelle, camminare almeno 30 minuti al giorno, meglio se in mezzo al verde, e respirando in modo regolare e profondo. Importante anche dormire, possibilmente su un cuscino di seta che coccola la nostra pelle invece che lasciare segni di stropicciamento anche buffi e poco eleganti per una persona di una certa età.

C’è anche chi consiglia di fare il botox mentale ovvero di concedersi cinque minuti in cui chiudere gli occhi, visualizzare tutti i muscoli del viso e immaginare di distenderli uno dopo l’altro, finché non sono completamente rilassati. Nulla di chirurgico quindi: è un metodo naturale al 100% e si può praticare quando e dove si desidera. Per mantenere la pelle giovane serve anche bere molto, cosa che è essenziale per la salute dell’intero organismo ma spesso gli anziani si scordano di seguire questa indicazione.

Come mantenere la pelle giovane: consigli

Un trucco semplice, che costa poco tempo e poco denaro, è l’utilizzare una crema da notte al retinolo per lisciare la pelle, stimolare la produzione di collagene ed elastina e migliorare la circolazione del sangue aumentando la resistenza dell’epidermide all’attacco dei radicali liberi. Possiamo anche impegnarci per esfoliare la pelle una volta alla settimana per ottenere un incarnato più levigato e luminoso.

C’è anche chi utilizza i filler per prevenire il formarsi delle rughe o per spianarle quando sono già marcate, si tratta di micro-iniezioni di acido ialuronico a bassa densità, utilizzate come super idratante. Idratare è essenziale su tutto il corpo ma una particolare attenzione dobbiamo averla per il contorno occhi e ci sono prodotti ad hoc dedicati

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 24 ottobre 2018