Come idratare la pelle in modo naturale, i consigli più efficaci!

Come idratare la pelle in modo naturale

Come idratare la pelle in modo naturale: soluzioni per riparare la pelle del viso secca e ruvida, pelle delle braccia e consigli per idratare la pelle dopo il sole.

Lapelle seccanon solo è poco attraente ma anche più incline a infiammarsi. E’ per questo che oggi vi spiegheremocome idratare la pelle in modo naturale. Iniziamo dall’ABC delle buone abitudini per avere la pelle idratata.

Come idratare la pelle dall’interno

Vi sembrerà banale ma…. il modo migliore peridratare la pelle in modo naturaleconsiste nell’idratazione interna! Per capire se siete sulla strada giusta, ponetevi qualche interrogativo sulle vostre abitudini alimentari.

Quanta acqua bevete ogni giorno?
La vostra alimentazione è eccessivamente ricca di fibre insolubili?
Assumete la giusta quantità di frutta e verdura?

Certo… potete usare moltirimedi naturali per idratare la pelle, in questo articolo ve ne suggeriremo parecchi ma vi assicuro che se non bevete abbastanza acqua e se non mangiate in modo equilibrato, la vostra pelle tenderà sempre a disidratarsi.

Chiedersicome idratare la pelle dall’internovi pone sulla giusta strada per l’idratazione della pelle!

Sappi però una cosa: se inizi oggi a “bere più acqua”, lapellenon apparirà subito più idratata… passeranno mesi prima che il tuo organismo inizierà a riadattarsi a questa nuova abitudine. Cosa significa? Che non devi scoraggiarti se dopo le p rime settimane di idratazione non vedi magicamente una pelle più idratata. L’idratazione dall’interno è la più efficace ma richiede tempo.

Qualità dell’aria

Non solo alimentazione e somministrazione d’acqua, un altro fattore che influisce fortemente sull’idratazione della pelle è l’umidità presente in atmosfera. Forse avrete notato che, quando in inverno avete i termosifoni accesi per molte ore, la pelle del vostrovisotenderà a seccarsi più facilmente o addirittura a diventareruvida.

Questo è un chiaro sintomo di disidratazione per mancanza di umidità nell’atmosfera domestica e scarsa idratazione interna. Cioè bevete poco e vivete in un ambiente eccessivamente secco. Usate degli umidificatori soprattutto durante la notte. Lapelle del viso seccaè generalmente causata proprio dalla scarsa percentuale di umidità nell’aria. Anche il vento non è amico della pelle: se usi lo scooter tutti i giorni, il casco integrale potrebbe salvarti la vita e… aiutarti nell’idratazione della pelle.

Dopo questi due capisaldi sucome idratare la pelle in modo naturale, ecco una serie di rimedi naturali che possono essere molto utili.

Idratare la pelle dopo il sole

Il gel di aloe vera evita la disidratazione della pelle, tipica del post-esposizione solare. Un ottimo dopo-sole naturale è costituito dal gel di aloe vera. Dopo una giornata al mare, fate la doccia e spalmate del gel di aloe su tutto il corpo.

Ricordate di evitare accuratamente scottature solari e sfruttare rimedi naturali ad hoc.

Rimedi naturali: oli vegetali per idratare la pelle del viso e del corpo

L’olio di cocco è un ottimo idratante e nutriente per la pelle, da poter applicare dopo ogni doccia per idratare la pelle del corpo e del viso. Anche l’olio di mandorle è un ottimo idratante.

Ci sono però dei rischi a usare oli vegetali naturali e puri al 100%. Sono sicuramente efficaci e rispettano la pelle, tuttavia… si tratta comunque di oli vegetali, ricchi di acidi grassi che possono degradarsi e causare cattivi odori. Ciò significa che dovete prendere qualche precauzione in più. Ecco dei consigli personali:

  • Usate l’olio di mandorle durante la doccia e non dopo la doccia!
  • Tappate sempre bene la confezione.
  • Evitate che il prodotto ancora nel flacone possa entrare in contatto con umidità, condensa o acqua.
  • L’olio di cocco è ricco di vitamina E, un antiossidante naturale, pertanto si mantiene integro più a lungo… Via libera all’uso anche come dopo doccia o dopo sole.

L’olio di cocco, tra i rimedi naturali, è l’unico che dopo un po’… non puzza! :) Se hai usato altri oli vegetali bio, non raffinati, senza parabeni o profumi aggiunti, avrai notato che dopo qualche settimana dall’apertura del flacone, il prodotto tende ad assumere un cattivo odore. Questo è vero per molti oli vegetali ma non per l’olio di cocco. Ecco, se volete idratare la pelle in modo naturale, è un buon alleato!

Dove comprarlo?
A “questa pagina Amazon” trovate un’ottima offerta.

N.B.: l’olio di cocco in inverno, quando fa freddo, appare solido… in estate, con temperature superiori ai 26 °C, è liquido! Quindi non esiste ilburro di cocco. Ilburro di cocconon è altro che olio di cocco tenuto al fresco!

Idratare i capelli, rimedi contro capelli secchi

Olio di jojoba, olio di borraggine, olio di mandorle…. anche lo stesso olio di cocco può essere utile per idratare i capelli e proteggerli dagli shock termici causati da sole, phon e piastra per lisciare o arricciare i capelli. Tutti i rimedi sono disponibili nell’articolo “capelli secchi, rimedi naturali“.

burro olio di cocco

Come idratare le labbra in modo naturale

Le labbra non vanno trscurate: prestate più attenzione a questa zona molto esposta del vostro corpo. Se avete labbra secche e spaccate, iniziate a usare del burro di cacao (vero e puro al 100%) e iniziate a lavare i vostri denti con spazzolini dalle setole più delicate.

Come idratare la pelle in modo naturale: mani e piedi

Se avete mani e piedi secchi, è un bel problema! Queste zone sono soggette a creare delle piccole fessure che lasciano passare batteri, funghi e virus che possono causare infiammazioni di varia natura: attenti soprattutto se frequentate piscine, palestre o zone affollate.

Applicate una crema idratante naturale sulle mani mentre per la cura dei piedi e dei talloni disidratati e screpolati, seguite le indicazioni contenute nell’articolo intitolato “Creme fai da te contro i talloni screpolati“.

Maschera facciale

Le maschere idratanti fai da te possono essere molto utili per idratare la pelle del viso secca e ruvida. Se non avete tempo, potete eseguire una maschera idratante (molto delicata) da tenere in posa per tutta la notte. Non appena svegli, lavate il viso con abbondante acqua fredda (preferibilmente dolce e non dura, come quelle delle acqua calcaree che fluiscono dal rubinetto) e un sapone neutro. Ottima maschera naturale per il viso si prepara a partire da miele, olio di mandorla e cetriolo.

N.B.: evitate il fumo di sigaretta che fa male alla salute del vostro organismo così come della pelle, accelera la comparsa di rughe e tende a disidratare le labbra.

Ti potrebbe interessare

Pubblicato da Anna De Simone il 26 Gennaio 2019