Come coltivare erba cipollina

come coltivare erba cipollina

Come coltivare erba cipollina:tutte le istruzioni per la coltivazione dell’erba cipollinain vaso o nell’orto. Proprietà dell’erba cipollina e consigli su come usarla in cucina.

Nell’orto o in balcone, tra i vostri sapori, non fatevi mancare l’erba cipollina,perfetta per insaporire ogni portata! Quando si parla della pianta di erba cipollina, non bisogna sottovalutare i suoi fiori viola che hanno un forte valore estetico e riescono ad abbellire prati, aiuole o balconi fioriti. Da non sottovalutare anche leproprietàascritte a questa pianta.

Erba cipollina: pianta

L’erba cipollinaè una pianta aromatica facile da coltivare, si tratta di un’erbacea perenne cespitosa, cioè che con tanti piccoli bulbi sottili e allungati riesce a sviluppare le foglie e i fiori. Per le sue foglie esili, qualcuno la chiamaerbetta cipollina: la sostanza non cambia!

Il nome della specie èAllium schoenoprasum. Questa pianta raggiunge un’altezza variabile da 15 a 50 cm dal suolo. In cucina, nelle ricette, si consumano le foglie.

Le foglie di questa pianta sono di tipo radicale a disposizione spiralata. Presentano una forma allungata, molto stretta e sottile. Le foglie sono aghiformi, cave (in botanica si dice fistolose) e formano un cespo dritto.

Il diametro delle foglie dierbetta cipollinava dai 2 ai 4 mm. Come raccogliere l’erba cipollina? Basta recidere alla base le foglie, senza estirparle. Se le foglie vengono recise alla base si riformano velocemente dando via a nuova vegetazione.

Come coltivare erba cipollina

Come premesso, l’erba cipollinaè molto facile dacoltivare: non ha esigenze particolari di suolo e cresce bene in qualsiasi tipo di terreno. Preferisce un’esposizione soleggiata e ama i suoli fertili, ma cresce in ogni tipo di suolo.

Trattandosi di una pianta perenne, l’erba cipollinariprende a vegetare dopo l’inverno, da inizio primavera a ottobre: è questo il periodo in cui è possibile raccogliere le foglie da usare fresche in cucina o da essiccare. La raccolta dell’erba cipollina può continuare fino all’autunno inoltrato.

Le unichecurenecessarie alla coltivazione dell’erba cipollina sono le classiche: irrigazione e diserbo. L’erba cipollinanon necessita di essere concimata!

Per consentire una crescita ottimale, tenete moderatamente umido il terreno, pulite le aiuole dalle erbe infestanti e non concimate.

erba cipollina coltivazione

Per la coltivazione in orto, si consiglia di impiantare 3 – 4 cespi alla distanza di 30 – 40 cm l’uno dall’altro. Il periodo adatto per trapiantare e iniziare a coltivare l’erba cipollina cade in primavera.

Chi intende coltivare l’erba cipollina in vaso, farà bene organizzare la coltivazione in ampi cassoni colmi di terriccio fresco e fertile, i cassoni dovranno essere posizionati in posizione soleggiata o semi-soleggiata.

Erba cipollina: ricette

Dalla primavera inoltrata, fino a fine autunno, potete raccogliere l’erbetta cipollina. Le foglie, così raccolte, sono pronte per insaporire ogni piatto, da quelli a base di carne fino alle portate a base di pesce. Si tratta di un’erba aromatica molto versatile.

Per il raccolto delle foglie fresche, usate un paio di forbici e recidetele poco sopra il livello del terreno.

Come si usa l’erba cipollina in cucina?

Le ricette che vedono l’uso di questa erbetta sono tante. Un trito di erba cipollina è molto apprezzato se aggiunto a insalate miste, patate lesse, uova, minestre…. ma anche risotto e per guarnire le portate di pesce.

Cerchi unaricettache possa esaltare il sapore dell’erba cipollina e che sia al contempo facile? Ok! Ecco cosa ti serve:

  • Pane del giorno prima
  • Olio extravergine d’oliva dal gusto deciso
  • Formaggio tipo Emmental o altro formaggio dolce

Prendi la pagnotta di pane e pratica su di essa un’incisione a scacchiera. Se è rotonda e grande, fai un’incisione tipica del gioco del tris con due linee orizzontali e due verticali che si intersecano lasciando spazi equivalenti.

Allarga le incisioni e aggiungi il formaggio e dell’erbetta cipollina sminuzzata. Aggiungi un filo d’olio e ancora altra erba cipollina. Fai cuocere il pane in forno pre-riscaldando a 120°C per 10 minuti, il tempo di lasciar sciogliere il formaggio e… Hai ottenuto una portata di scena e anche molto saporita!

Frittata con erba cipollina

Un’altraricetta con l’erba cipollina, molto facile da ottenere, è la sua frittata. In primis, sappi che anche il classico uovo a tegamino può essere arricchito con un trito dierbetta cipollina fresca.

Se preferisci la frittata, prosegui con questi ingredienti:

  • Un mezzetto di erba cipollina
  • 2 uova
  • Formaggio grattugiato (tipo Parmigiano o Grana)
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo

In padella, fai scaldare un filo d’olio e fai rosolare l’erba cipollina tritata. L’erba cipollina non dovrà scurirsi, solo leggermente ammorbidirsi.

Da parte, sbatti l’uovo, aggiungi il formaggio, il sale e il pepe.

Versa l’uovo sbattuto nella padella. Fai cuocere a fiamma media tappando la padella con un coperchio. Dopo 4 minuti, gira la frittata e termina la cottura sul lato opposto.

Erba cipollina: proprietà

L’erba cipollina contieneil solfuro di allile, un tioetere famoso per l’aroma caratteristico del genereAllium.Questo tioetere è presente nell’erbetta cipollina, nello scalogno, nel porro, nella cipolla e nell’aglio. Non solo aroma: i derivati naturali dell’ossidazione del solfuro di allile sono ottimi alleati contro l’influenza e altri malanni stagionali. Contrastano faringite, febbre, mal di gola, otite e altre malattie da raffreddamento. Assunto con l’alimentazione, il solfuro di allile stimola la diuresi.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 Dicembre 2018