Coltivare il mughetto

coltivare mughetto

Coltivare il mughetto: consigli per la coltivazione del mughetto in fiore, da coltivare in casa o in giardino. Significato del fiore e caratteristiche della pianta.

Mughetto, fiore e pianta

Il mughetto è una pianta erbacea perenne, è velenosa e rizomatosa. Appartiene alla famiglia delle Asparagaceae (inclusa nelle Liliaceae). Il suo nome botanico è Convallaria majalis.

La Convallaria majalis cresce spontanea nelle zone prealpine italiane. E’ diffusa in tutta Europa, in Asia e in America. Si suppone che sia originaria del Nord America.

Il nome botanico, Canvallaria majalis, dovrebbe derivare dalla denominazione latina Lilium convallium cioè giglio delle convalli. Di mughetto ne esistono diverse varietà, quasi tutte con fiore bianco ma non mancano rare varietà a fiore rosa.

Bianchi o rosa che siano, i fiori del mughetto si fanno apprezzare per la forma con perigonio subgloboso campanulato e per l’inteso profumo.

Il periodo della fioritura è piuttosto lungo. Quando fiorisce il mughetto? La fioritura ha inizio verso marzo, con i primi periodi primaverili.

Coltivare il mughetto

La coltivazione del mughetto dovrebbe essere avviata in una zona in ombra del giardino o sul balcone all’ombra. Si può usare per decorare aiuole poste ai piedi di alberi dalla fitta chioma oppure in vaso. Già, il mughetto è facile da coltivare anche in vaso.

Per coltivare il mughetto dovete avere presente poche semplici nozioni. Tale istruzioni sono valide sia per la coltivazione del mughetto in vaso, sia quando questa pianta è coltivata in giardino.

  1. Posizione
    Mantenete le piante in posizione ombreggiata.
  2. Messa a dimora
    Prima della messa a dimora in giardino, lavorate il terreno con una vangatura profonda. Interrate del letame ben maturo o compost.
  3. Mughetto in vaso
    Per la coltivazione del mughetto in vaso, usate un terriccio soffice, ricco e sabbioso (ben drenante).
  4. Irrigazione
    Necessita di abbondanti e regolari irrigazioni, soprattutto nel periodo vegetativo.
  5. Mughetto in casa
    Chi vuole coltivare il mughetto in casa, dovrà fare due volte attenzione alle irrigazioni in quanto il terreno tende a perdere umidità a causa dei tepori domestici.
  6. Rizomi
    Chi coltiva a partire dai rizomi, questi vanno messi a dimora a pochi centimetri di profondità.
  7. Mughetto in vaso
    Scegliete contenitori dal diametro di 15 -18 cm. Il rinvaso del mughetto va fatto dopo 2 anni per rigenerare il terriccio, dividere i rizomi oppure scegliere un vaso più grande.

Dove comprare il mughetto

Il mughetto si può trovare presso vivaisti, garden center specializzati o sfruttando la compravendita online. In precedenza vi abbiamo detto che il mughetto è una pianta rizomatosa, ciò significa che si sviluppa da una sorta di radice a bulbo, il rizoma. Su Amazon, non mancano confezioni di bulbi di mughetto bianco e mughetto rosa. Per info sull’acquisto vi rimando alla pagina ufficiale Amazon: bulbi di mughetto. Il periodo migliore per la messa a dimora dei bulbi segnalati va da ottobre a febbraio.

Il mughetto è velenoso

Il mughetto è una pianta velenosa, lo sanno tutti, soprattutto chi seguiva la serie tv Breaking Bad. Nella serie Breaking Bad il protagonista, Walter White, ha usato il mughetto “Lily of the valley” per innescare i tipici sintomi di avvelenamento in un bambino.

In natura sono moltissime le specie velenose. Si stima che almeno una pianta su cento sia velenosa. Tra le piante velenose non mancano quelle ornamentali che spesso ci ritroviamo in giardino o in casa. Il mughetto è solo un esempio ma potrei citare anche la nota Stella di Natale, l’Oleandro o l’Elleboro.

mughetto fiore significato

Il mughetto contiene, nei suoi tessuti vegetali, sostanze tossiche che se ingerite dall’uomo o dagli animali, anche in piccole quantità, possono provocare disturbi e intossicazioni anche gravi. Il mughetto, così come l’oleandro, libera i suoi principi attivi velenosi anche in acqua. Insomma, se avete dei fiori recisi di mughetto, in un vaso con l’acqua… attenti a come li gestite.

Mughetto, significato del fiore

Nel linguaggio dei fiori, il mughetto cela il significato dell’innocenza. In molte culture è simbolo di felicità ed è visto come un portafortuna.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 aprile 2017