Come coltivare le fragole a partire dal seme

Come coltivare le fragole a partire dal seme

Come coltivare le fragole a partire dal seme: istruzioni dettagliate per la coltivazione delle fragole in vaso o nell’orto, a partire da una semplice bustina di semi.  Periodo migliore per iniziare la coltivazione di fragole dal seme e quando raccogliere.


Oggi parliamo della coltivazione di fragole a partire dal seme perché… diciamocelo, sarà capitato a tutti di acquistare una di quelle simpatiche bustine di semi!

Quando seminare le fragole

In base alla varietà, sul retro della bustina, è indicato il periodo di semina. A prescindere dal periodo, diciamo che le fragole prediligono un clima temperato fresco, sono molto più sensibili al caldo umido piuttosto che al freddo. In genere è possibile iniziare la semina in ambiente protetto fin gennaio, e seminare in pieno campo tra marzo (al sud) e aprile / maggio al nord.

Fragole, periodo di semina

Ricapitolando, si può dire che la semina in serra, in contenitori alveolati riparati o semplicemente in vaso, in casa, può avvenire tra gennaio e febbraio. Discorso diverso per la semina delle fragole nell’orto. Chi semina in pieno campo dovrà farlo tra marzo e maggio.

Quando piantare le fragole

Le temperature di semina, per garantire la germinazione delle fragole, dovranno essere intorno ai 10 gradi mentre quelle per la coltivazione (quindi per la messa a dimora delle piante) sono di circa 15 gradi. Potete mettere a dimora le piante già sviluppate quando le temperature esterne, anche di notte, avranno raggiunto i 15 °C.

Come coltivare le fragole a partire dal seme

Per avviare una coltivazione di fragole, è necessario munirsi di un terreno soffice, leggero e ben drenato. Il terreno dovrà essere fertile e ricco di sostanze organiche, basterà, prima della messa a dimora, rastrellare il terreno e arricchirlo con del compost organico ben decomposto o stallatico maturo in quantità di 2-3 kg per ogni mq di terreno.

Per iniziare la coltivazione di fragola a partire dal seme bisognerà “passare tappe obbligate” come la germinazione e il trapianto. Dopo la semina, in pieno campo o in ambiente protetto, attendete che dal seme nascano i primi germogli.

Come seminare le fragole

E’ importante far ammorbidire il tegumento del seme con un bagno di camomilla così da migliorare la resa e le tempistiche: prima della semina, ponete i semi in un bicchiere con un infuso di camomilla a temperatura ambiente. Attendete 5 – 10 minuti e poi siete pronti per la semina.

Cosa vi serve per seminare le fragole?
Tanti vasi, un semenzaio fai da te o dei contenitori alveolati. Chi vuole seminare in ambiente protetto per poi mettere a dimora un buon numero di piante nel giardino, dovrà necessariamente puntare ai contenitori alveolati così da massimizzare la resa in uno spazio ridotto.

questa pagina Amazon trovate 3 contenitori alveolati con 3 vassoi trasparenti per coprire i semi di fragole così da consentire la semina fin dai mesi di gennaio e febbraio al sud e marzo al sud. Per piantare le fragole nell’orto, dovrete aspettare il mese di marzo per il sud e aprile per il nord.

Oltre al semenzaio / contenitore alveolato, vi servirà anche del terriccio soffice. La semina è semplice: disponete 2 – 3 semi per ogni alveolo e, dopo la germinazione, mantenete in sviluppo solo la pianta più robusta. Appena dopo la semina, inumidite il terreno e mantenetelo umido per tutto il periodo della germinazione.

Potete procedere con il piantare le fragole nell’orto quando le piantine avranno sviluppato 3 – 5 foglie.

Come piantare le fragole

L’operazione di impianto, per chi coltiva in piena terra, dovrà avvenire da maggio a settembre. Le piantine di fragola, dopo la messa a dimora, hanno bisogno di frequenti innffiature, soprattutto se l’impianto avviene in estate. Durante la stagione vegetativa sarà necessario concimare la coltivazione di fragole con fertilizzanti a base di fosforo e potassio. Per proteggere le piante dalle gelate invernali si potrà ricorrere alla pacciamatura realizzata con paglia, fogliame e fieno.

Potrebbe essere utile: come coltivare la fragola ananas

Pubblicato da Anna De Simone il 20 gennaio 2018