Certificazione FSC, perché è importante

Se sei stato da Ikea di certo ti sarai imbattuto nel logo della certificazione FSC, una sorta di albero stilizzato che consente di identificare oggetti prodotti con alti standard sociali e ambientali. La certificazione FSC (Forest Stewardship Council), è il principale meccanismo di garanzia sull’origine del legno e della carta.

Certificazione FSC
“Si tratta di un sistema di certificazione internazionale che garantisce che la materia prima usata per realizzare un prodotto in legno o carta proviene da foreste dove sono rispettati dei rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

La maggior parte di carte e cartoncini in commercio in Italia, presenta una certificazione FSC “Misto”. Cosa vuol dire questo?
Nell’ambito della certificazione FSC destinate alla carta, ci sono quattro categorie di prodotti:

  • FSC Puro: carte realizzate interamente con cellulosa FSC.
  • FSC misto: carte realizzate con percentuali variabili di materiale certificato FSC e fibre provenienti da foreste controllate.
  • FSC misto con riciclo: carte realizzate con percentuali variabili di materiale certificato FSC e materiale riciclato e controllato.
  • FSC riciclato post-consumo: prodotto con legno e/o fibre ottenuti dal riciclo di materiale giunto al termine del proprio utilizzo.

Per proteggere le foreste, i consumatori dovrebbero acquistare carta e altri prodotti in legno, con certificazione FSC puri. Ogni etichetta FSC include una licenza o un Codice di Certificato, questo consente di identificare il fornitore del prodotto (certificato FSC) così da monitorare l’inizio del ciclo di vita dell’oggetto fino ad arrivare alla fornitura della materia prima.

Le foreste sono di vitale importanza per la Terra ma ancora prima per la sopravvivenza di alcune comunità locali. I nostri boschi purificano l’aria, proteggono le biodiversità, costituiscono l’habitat naturale di molte specie e svolgono un ruolo cruciale nella mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici. E’ per questo che è importante controllare che i prodotti in legno acquistati siano contrassegnati dalla certificazione FSC.

Chi rilascia la certificazione FSC?
Il Forest Stewardship Council (acronimo di FSC), è un’organizzazione non governativa internazionale, senza scopo di lucro. L’ONG è divenuta un sistema di certificazione forestale riconosciuto a livello internazionale. I certificati FSC possono essere rilasciati esclusivamente da enti di certificazione che siano in possesso di accreditamento FSC ad opera dell’organizzazione indipendente Accreditation Services International (ASI). Gli enti accreditati sono responsabili dei controlli condotti in foresta e in azienda al fine di verificare che i requisiti definiti dagli standard FSC siano pienamente rispettati.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 17 maggio 2013