Usi alternativi della cipolla

Usi alternativi della cipolla: contro incrostazioni, macchie, cattivi odori, punture di insetti…ecco alcuni usi alternativi di questo prezioso alimento.

Grazie al suo caratteristico aroma e ai benefici che ogni giorno può portare sulla tavola di ognuno di noi, la cipolla è uno dei condimenti più impiegati e apprezzati nella gastronomia internazionale. Sin dall’antichità, questo prezioso alimento era considerato un ottimo rimedio naturale per molti disturbi e problemi di salute.

Per le sue elevate virtù benefiche e terapeutiche, la cipolla viene impiegata anche nella cura del corpo e del benessere in generale nell’ambito della medicina alternativa; svolge infatti un’azione antibiotica, disintossicante, antiossidante….

Usi alternativi della cipolla

Sembra strano a dirsi ma della cipolla non si butta via niente, nemmeno la buccia.  Non tutti sanno, infatti, che, oltre al suo elevato contenuto di micro nutrienti, questo alimento ha usi molto interessanti nell’ambioto della casa, della bellezza e del giardinaggio. Può, infatti, sostituire molti prodotti commerciali, il che la rende un’alternativa più economica e soprattutto amica dell’ambiente. Come possiamo sfruttare la cipolla in casa?

Per la pulizia di griglie e padelle incrostate

Per eliminare i residui di bruciato dalla griglia, dalle padelle e dagli altri utensili da cucina, possiamo approfittare dell’azione disincrostante di questo ingrediente; non solo rimuove lo sporco, ma disinfetta e neutralizza i cattivi odori. Basta strofinare un pezzo di cipolla sugli utensili da pulire con del sapone per i piatti poi riscicquare

Contro le macchie

Le tipiche macchie di sudore sugli abiti possono essere eliminate facilmente grazie alla cipolla.  Ha un’azione simile a quella dell’acqua ossigenata: penetra nei tessuti senza rovinare il capo. Basta applicare direttamente la cipolla sulla macchia, lasciar il capo in ammollo in acqua fredda poi lavarlo in lavatrice come di consueto

Contro gli insetti

A quanto pare, l’odore forte della cipolla è spiacevole per le formiche, le zanzare e un’amplia varietà di insetti che invadono il giardino e la casa. Invece di usare repellenti tossici e nocivi, potete riempire un piatto con della cipolla tritata e posizionarlo nei luoghi della casa dove si trovano gli insetti. Potete anche mettere i pezzi di cipolla in un po’ di acqua calda, versare la miscela in una bottiglia con nebulizzatore e spruzzarlo in giro.

Per eliminare l’odore di pittura

Un po’ di cipolla fresca può aiutarvi ad eliminare quei terribili odori rilasciati dalla pittura o dalle vernici che si usano per le pareti o i mobili. Basta tagliare l’ortaggio a pezzetti e metterlo nelle stanze dove l’odore è più forte.

Per pulire le scarpe

Per rimuovere le macchie di fango e di erba dalle suole delle scarpe, potete tagliare una fetta di cipolla cruda e strofinarla per qualche minuto sulla macchia. Dopodiché, rimuovetene l’eccesso con un panno umido e, se pensate che sia necessario, applicate anche un po’ di sapone.

Per rimuovere la ruggine dai metalli

Molti dei vostri oggetti di ferro possono rovinarsi a causa dell’accumulo di ruggine. Per rimetterli a nuovo, potete strofinare una cipolla e poi lucidarli con l’aiuto di un panno pulito.

Contro le punture di insetto

Le proprietà antinfiammatorie e rinfrescanti della cipolla possono essere usate per combattere le irritazioni causate dalle punture di insetto. Tagliatene un pezzo e applicatelo sulla zona della puntura. Potete anche usare il succo naturale di cipolla.

Contro le irritazioni della gola

Un decotto preparato con la buccia della cipolla in acqua può combattere le infiammazioni e il mal di gola. Se non riuscite a sopportarne il sapore, potete aggiungere un po’ di miele e limone.

Contro le scottature superficiali

Per prevenire le infezioni della pelle causate dalle scottature solari, strofinate un po’ di cipolla fresca sulla zona colpita. I suoi composti solforati accelerano il processo di rigenerazione della pelle e riducono la sensazione di bruciore e l’arrossamento.

Contro l’acne

Le proprietà astringenti e antibatteriche della cipolla sono molto utili per combattere l’acne. Grazie alle sue qualità, questo ortaggio riduce l’eccesso di sebo ed elimina gli spiacevoli punti neri che non sono per nulla belli da vedere. Nonostante ciò, prima di usare la cipolla come maschera per il viso, è importante fare delle prove per assicurarvi che non soffriate di reazioni allergiche o che la vostra pelle non sia troppo sensibile.

Contro la caduta dei capelli

Le proprietà antimicrobiche di questo ingrediente combattono la forfora e favoriscono la crescita di capelli nuovi. I suoi composti antiossidanti frenano la caduta dei capelli e aiutano a renderli più forti e folti. Basta preparare un infuso con la buccia della cipolla e un po’ di acqua bollente e usare il liquido ottenuto per sciacquare i capelli prima dello shampoo.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 19 giugno 2017