Prendi a calci un pallone e produci energia

Si chiama Soccket ed è un pallone che genera elettricità quando viene preso a calci. I primi prototipi di Soccket sono già in commercio mediante una campagna di raccolta fondi lanciata su Kickstarter. Il pallone Soccket potrebbe essere un’autentica risorsa per le popolazioni più povere che non hanno accesso alla rete elettrica.

Se un pallone da calcio può rendere la vita di un bambino più felice, il pallone Soccket fa qualcosa in più: fornisce elettricità pronta all’uso. L’elettricità può essere convertita in illuminazione così da portare un po’ di luce nelle località remote, anche durante le ore notturne.

E’ stato sviluppato dall’azienda Uncharted Play, Inc. che per finanziare la produzione su larga scala offrirà i primi modelli di Soccket al prezzo di 99 dollari. Se la campagna lanciata dalla Uncharted Play Inc avrà successo, il pallone sarà recapitato nel mese di agosto.

GUARDA LE FOTO DEL PALLONE SOCCKET

Soccket ha tutto l’aspetto di un pallone da calcio ma è dotato di un sistema in grado di trasformare l’energia cinetica in energia elettrica. All’interno del pallone è presente un pendolo che collegato a una batteria, la ricarica. Con soli 30 minuti di gioco, un bambino potrà alimentare una lampada a LED per oltre tre ore. Il pallone da calcio Soccket è resistente all’acqua, è morbido ed è progettato e prodotto negli Stati Uniti.

GUARDA LE FOTO DEL PALLONE SOCCKET

Il pallone Soccket è il protagonista di una campagna di educazione energetica. L’azienda produttrice, cooperando con docenti scolastici, sta utilizzando soccket per sensibilizzare i bambini circa le tematiche energetiche e la povertà. L’azienda ha trascorso più di un anno per produrre i primi prototipi e sta assegnando alcuni palloni alle famiglie che vivono senza elettricità. Sono 7.500 le famiglie povere che potranno beneficiare di Soccket, il pallone ha un ciclo di vita di tre anni e i materiali che lo costituiscono sono per il 95% riciclabili.

Pubblicato da Anna De Simone il 8 marzo 2013