Olio essenziale di timo, usi e consigli

olio essenziale di timo

Olio essenziale di timo: a cosa serve, proprietà, caratteristiche, dove comprarlo, prezzo e informazioni per uso interno. Tutti gli usi dell’olio essenziale di timo.


L’olio essenziale di timo è estratto per distillazione.. dalla specie di timo comune, botanicamente Thymus vulgaris.

Olio essenziale di timo: usi

Gli usi dell’olio essenziale di timo sono molteplici. La sua composizione vede un’elevata quantità di timolo che, in base al periodo di raccolto e alla coltivazione, può variare dal 20 al 54%. L’olio essenziale di timo contiene una  serie di composti come è-cymene, mircene, borneolo e linalolo.

Il timolo è un antisettico naturale ed è un composto usato in diversi ambiti industriali, probabilmente sono molti i prodotti nei vostri armadietti che annoverano il timolo tra gli ingredienti! Questo composto è usato per la produzione del colluttorio Listerine.

Le sue proprietà antisettiche lo vedono impiegato nella produzione di disinfettanti per le mani privi di alcool.

Prima dell’avvento dei moderni antibiotici, l’olio essenziale di timo era usato per i bendaggi medici e abbassare il rischio di infezioni in caso di ferite.

L’olio essenziale di timo ha dimostrato di essere efficace contro diversi funghi tanto da essere considerato un antico rimedio naturale per contrastare le classiche micosi delle unghie dei piedi.

Le sue proprietà antimicrobiche lo rendono un’essenza valida per sanare piaghe, ferite, eczemi, infiammazioni, eritemi, dermatiti, afte e stomatiti.

Olio essenziale di timo per uso interno

Quando si parla di oli essenziali per uso interno è difficile stabilire dosaggi ed efficacia; come premesso, la composizione percentuale dei principi attivi può variare di molto e con essa anche l’efficacia. Oltre alla difficoltà di stabilire i dosaggi, quando si parla di oli essenziali per uso interno bisogna considerare la tossicità di alcuni composti così come la provenienza dell’olio essenziale che avete acquistato. Per beneficiare delle proprietà dell’olio essenziale di timo per uso interno, piuttosto che usare il concentrato di principi attivi potete agire alla “vecchia maniera” preparando un infuso di timo.

olio essenziale di timo proprietà

L’infuso realizzato con le foglie di timo rappresenta un vecchio rimedio della nonna per contrastare tosse e bronchite. Questo rimedio della nonna trova certezze nella scienza, la sua efficacia nel lenire la tosse e bronchite è stata messa in evidenza dallo studio dedicato alle proprietà medicinali del timo edito dalla Medical Economic Company. 

In erboristeria consigliano l’impiego del timo per lenire le affezioni dell’apparato respiratorio (asma, tosse, bronchite e altre infiammazioni delle vie respiratorie); il timo agirebbe aumentando la produzione di secreto bronchiale e facilitandone l’espulsione (proprietà espettoranti).

Chi proprio non vuole fare a meno dell’olio essenziale di timo per uso interno, il dosaggio consigliato contro la tosse prevede di assumere 2 – 3 gocce dell’olio contestualmente a un cucchiaino di miele.

Le proprietà dell’olio essenziale di timo

Molte delle proprietà dell’olio essenziale di timo sono state chiarite fin dal paragrafo dedicato ai suoi impieghi (a cosa serve l’olio essenziale di timo). Per entrare nello specifico, faremo un elenco di tutte le proprietà benefiche riscontrate -in diversi ambiti- nell’olio essenziale di timo.

  • Proprietà diuretiche
  • Stimolanti – Ipertensive – Astringenti
  • Tonico epatico
  • Anticatarrali ed espettoranti
  • Antispasmodico
  • Equilibrante (in aromaterapia)
  • Proprietà antisettiche (antimicotiche, antibatteriche, antimicrobiche, antiputrefattive, antiparassitarie…)

Come è chiaro dalle sue proprietà, l’olio essenziale di timo è considerato utile nella cura della pelle, in particolare contro acne, eczema, pelle unta, herpes, punture di insetto e infezioni micotiche. Una precauzione d’uso è legata alle controindicazioni: alcuni composti dell’olio essenziale di timo possono sensibilizzare la pelle. L’olio essenziale di timo, così come tutti gli altri oli essenziali, vanno usati diluiti e non puri. Per le diluizioni si consiglia l’olio di mandorle dolci o l’olio di avocado.

Dove comprare l’olio essenziale di timo

Olio essenziale di timo, dove trovarlo: questo olio è di facile reperibilità. Vi basterà rivolgervi alla vostra erboristeria di fiducia o sfruttare la compravendita online.

Su Amazon un flacone di Olio essenziale di Timo puro al 100% da 10 ml, e ricavato da processo di estrazione e coltivazione con metodo biologico, si compra al prezzo di 12,49 euro (spese di spedizione comprese). Per tutte le info vi rimando alla pagina ufficiale del prodotto: Thyme Gya Labs Bio.

Timo bianco

Fino a ora abbiamo parlato dell’olio essenziale di timo estratto dalla pianta Thymus vulgaris. C’è un’altra essenza di timo degna di nota, quella a prodotto a partire dalla specie Thymus serpyllum, meglio noto come timo bianco.

L’olio essenziale di timo bianco condivide tutte le proprietà con l’olio essenziale di timo.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 Dicembre 2018