Luna piena e parto: tra dati statistici e leggende

Luna piena e parto

C’è qualche attinenza tra luna piena e parto? Molti esperti si sono chiesti che influenza può avere la luna sulla gravidanza. Proviamo a capire se si tratta solo di dicerie o c’è qualcosa di fondato.

C’è attinenza tra luna piena e parto? Può la luna influenzare una gravidanza?
Gli studi scientifici rispondono con un inequivocabile NO oppure terminano con risposte inconcludenti a causa di scarsità di dati e “prove”.

La luna influenza le maree terrestri, perché non potrebbe influenzare la gravidanza o l’uomo, se siamo fatti per l’80% di acqua? Questa è la domanda cardine. Nel corso dei secoli, le popolazioni hanno supposto che la luna piena potesse essere responsabile per un mucchio di cose. Credenze molto antiche, associano il ciclo della luna con la fertilità femminile. Si tratta solo di miti e leggende che però non trovano alcuna prova concreta nel mondo accademico.

Parlando di meteorologia, qualcuno ha sostenuto che la pressione atmosferica, più della luna, potesse influire sul parto. Uno studio del 2007, pubblicato sulla rivista Archives of Gynecology and Obstetrics, afferma che è stata notata una relazione tra il parto e la pressione barometrica. La pressione atmosferica non è condizionata dalla luna piena bensì dai temporali.

Secondo il Glossario dell’American Meteorological Society (AMS), la pressione atmosferica è definita come “la pressione esercitata dall’atmosfera come conseguenza dell’attrazione gravitazionale esercitata sulla colonna d’aria che giace direttamente su un determinato punto.”

Su questa scia, alcuni studiosi hanno addirittura ipotizzato che eventi atmosferici come forti tempeste e uragani, potessero indurre il travaglio per il loro effetto sulla pressione. Mettiamo da parte le tempeste e torniamo alla nostra Luna. Davvero non vi è alcun attinenza tra ciclo lunare e gravidanza?

Luna piena e parto

Così come i temporali, anche la luna piena può avere effetti sull’attrazione gravitazionale. Torniamo alla domanda iniziale.

L’attrazione gravitazionale della Luna è abbastanza forte da influenzare le maree e allora perché non potrebbe influenzare il corpo di una donna in gravidanza? 

In termini teorici e ipotetici, poiché la Luna riesce a influenzare le maree, potrebbe avere una certa influenza anche sul parto e sulle donne in stato di gravidanza che si avvicinano alla “data di scadenza” e alle “contrazioni”.

Nonostante questa ipotesi di base, non vi sono prove scientifiche che possano mettere in evidenza come o perché possano nascere più bambini durante la luna piena. Molte ostetriche e molti operatori sanitari, affermano che durante le notti di luna piena vi sono più nascite.

L’influenza della luna dovrebbe funzionare così: se il sacco amniotico è sotto pressione, si può indurre il travaglio e possono iniziare le contrazioni.

Anche il personale medico dell’Ospedale di Sacramento, in California, ha indicato la luna piena per poter spiegare la nascita di ben 45 bambini in sole 48 ore!

Nonostante le suggestioni popolari (anche del personale ospedaliero!) uno studio condotto nel 2001 dall’astronomo Daniel Caton, ha esaminato le nascite di 20 anni (dati del National Center for Health Statistics) e le date di quasi 70 milioni di nascituri degli Stati Uniti, non trovando, ancora una volta, nessuna correlazione tra luna piena e parto.

Attinenza tra calendario lunare e fertilità femminile

Se la statistica e la scienza ci pone davanti a un’evidenza inequivocabile… allora perché continuiamo a credere che la luna piena e il ciclo lunare possano avere una qualche influenza sulla gravidanza e sul parto?

Per il bagaglio culturale che ci portiamo dietro!
Come premesso, sono forti le convinzioni che ricollegano il ciclo lunare con la fertilità femminile.

Le credenze folcloristiche, quando sono molto radicate, riescono addirittura a battere la scienza e la suggestione è dietro l’angolo!

In più, se anche il personale medico come ostetriche e paramedici fomentano tale credenza, il calendario lunare diviene magicamente un punto di riferimento sia per la donna in gravidanza sia per la donna che spera di diventare mamma!

Per fortuna, anche senza prove scientifiche, la leggenda consolidata come quella della luna piena che può indurre il travaglio è del tutto innocua. Vi sono, però, delle credenze popolari che sono tutt’altro che innocue!

Può essere utile: quando fare il test di gravidanza

Pubblicato da Anna De Simone il 10 Agosto 2019