Lavaggio nasale, tutte le info

lavaggio nasale

Lavaggio nasale: consigli e istruzioni per adulti e bambini. Quante volte al giorno, a cosa serve, benefici e soluzione salina.

Lavaggio nasale, a cosa serve

Il lavaggio nasale è un’ottima strategia per prevenire la formazione di muchi e ostruzioni nel tratto naso-faringeo. Va a contrastare la colonizzazione batterica nelle vie respiratorie, molto comune soprattutto nei bambini che, nel periodo invernale, possono contrarre raffreddori a contatto con altri bambini della scuola.

Il lavaggio nasale è consigliato ad adulti e bambini  perché consente una detersione delle cavità nasali migliorando le funzioni respiratorie e riducendo il rischio di contrarre infiammazione o edema della mucosa.

Si tratta di un buon rimedio naturale anche per chi soffre di allergia, congestione nasale, raffreddore o alitosi. Il lavaggio nasale dà un’immediata sensazione di leggerezza, migliora la respirazione e acuisce l’olfatto.

Lavaggio nasale, quante volte al giorno

Il lavaggio nasale andrebbe eseguito tutti i giorni, anche quando il bambino o il neonato sta bene. Gli esperti consigliano di eseguire un lavaggio nasale una volta al giorno al mattino. In caso di raffreddore intenso, gli adulti possono eseguire due lavaggi al giorno, in casi particolari anche bambini e neonati possono sottoporsi a due lavaggi al giorno.

Se il lavaggio è ben fatto, il liquido inserito uscirà dalla narice opposta o, in caso di ipertrofia adenoidea, dalla stessa narice.

E’ importante specificare che il lavaggio nasale decongestionate e rimedio contro il raffreddore, è dato da una soluzione ipertonical’uso delle soluzioni ipertoniche per lavaggio nasale è indicato per breve periodi. Per approfondimenti date un’occhiata al paragrafo dedicato al bambino e al neonato, le stesse indicazioni valgono anche per l’adulto.

Lavaggio nasale, adulti

Per gli adulti, qualcuno consiglia di usare l’acqua del rubinetto nella quale avete fatto disciogliere un cucchiaino di sale fino. Niente di più sbagliato: l’acqua del rubinetto potrebbe essere piuttosto dura (con un elevata quantità di sali disciolti), così da rendere difficile ottenere una soluzione salina equilibrata. Sia per adulti che bambini, è importante usare soluzione saline specifiche per lavaggio nasale.

Lavaggio nasale bambini e neonati

In caso di raffreddore e naso chiuso nei bambini e nei neonati, è possibile avvalersi di lavaggi nasali con soluzione salina ipertonica.

La soluzione salina ipertonica va a provocare naturalmente una secrezione di acqua, richiamando per osmosi i liquidi in eccesso dalla mucosa nasale, in questo modo, la soluzione ipertonica diluisce il muco viscoso accumulato sulla mucosa; il muco diventa meno denso, più fluido e così sarà più facile da espellere. La soluzione salina ipertonica normalizzare le cellule edematose.

Come fare lavaggi nasali

Bisogna dotarsi di appositi kit spray con soluzione salina più o meno concentrata. A fine paragrafo vi segnaliamo due prodotti idonei per neonati e bambini e per adulti.

Rinowash Doccia nasale per bambini
Prezzo: 23,99 euro su Amazon con spedizione gratuita.
Esegue un lavaggio nasale più delicato, quindi non genera alcun fastidio a bambini e neonati. Non si tratta di un dispositivo indipendente in quanto va collegato a qualsiasi tipo di Aerosol.

18 Fiale monodose Lab Hyper
Prezzo:  9 euro su Amazon con spedizione gratuita.
Si tratta di 18 fiale monodose, in questo caso la soluzione salina entra e fuoriesce dalla stessa narice.

Sono molto pratiche, adatte sia per adulti che per bambini (o neonati). Eseguono un lavaggio completo del dotto nasale ma non sono in grado di spingersi in profondità come fare un lavaggio vero e proprio eseguito con il Neti Lota.

Neti Lota per irrigazione nasale
Prezzo: 18,07 su Amazon con spedizione gratuita.
Il neti lota è lo strumento che consente di eseguire un lavaggio completo: se eseguito a dovere, la soluzione entra da una narice e fuoriesce dall’altra.

Le prime volte dovrete fare attenzione a non far ristagnare l’acqua nei condotti nasali o uditivi, oppure a non far finire l’acqua nei polmoni. L’uso del Neti Lota è consigliato solo per l’adulto.

In qualsiasi caso, dopo l’irrigazione bisognerà soffiarsi il naso delicatamente.

Pubblicato da Anna De Simone il 2 dicembre 2016