Lassativi naturali contro la stitichezza

semi di lino
Lassativi naturali contro la stitichezza: aloe vera, fichi, semi di lino, semi di chia…sono solo alcuni ingredienti in grado di ristabilire il giusto equilibrio intestinale. Prendete nota.

Per chi soffre di stitichezza interesserà sapere che non necessariamente deve ricorrere ai classici lassativi da banco; esistono lassativi naturali in grado di ristabilire il giusto equilibrio dell’ organismo. I lassativi naturali sono alimenti o erbe che stimolano e facilitano l’evacuazione intestinale. Vanno differenziati dai classici purganti; questi ultimi hanno un’azione più forte e drastica e potrebbero causare problemi nell’organismo o avere controindicazioni.

La regolarità intestinale è di vitale importanza; ci consente di eliminare le scorie e preservare la nostra salute. Se questo non succede, è possibile ricorrere a molti cibi lassativi capaci di promuovere la peristalsi dell’intestino in maniera naturale e sicura. Grazie alla loro assunzione, risolveremo definitivamente il problema della costipazione e tutto ciò che è legato a esso come per esempio pancia gonfia, meteorismo o peggio disturbi correlati alla digestione.

Lassativi naturali contro la stitichezza, gli alimenti

Per aiutare l’intestino pigro a ripartire, bisogna soprattutto cambiare il proprio stile di vita e cominciare adassumere più fibre e più liquidi.
I lassativi naturali sono alimenti con un’elevata concentrazione di fibra, una sostanza in grado di stimolare l’intestino pigro. A tal proposito vi illustreremo i migliori lassativi naturali da integrare nell’alimentazione.

Garza all’olio di ricino

Questo lassativo è per uso esterno; basta bagnare una garza nell’ olio di ricino, scaldare a fuoco lento. Fatto ciò, sdraiarsi a pancia in giù e posizionare la garza sulla zona lombare. Coprire per mantenere il calore più a lungo.
Trattamento da fare tutte le sere. Al contrario di quanti molti consigliano, molti esperti sconsigliano l’impiego dell’olio di ricino per uso interno contro la stitichezza.

Semi di Lino

I semi di lino hanno proprietà lassative eccellenti. Grazie alle loro proprietà emollienti e antinfiammatorie, aiutano a proteggere le pareti dell’intestino. La fibra contenuta nei semi favorisce l’eliminazione delle scorie. Basta aggiungerli semplicemente ai nostri piatti oppure preparare delle bevande o degli infusi.

  • Bevanda con semi di lino

Mettere 2 cucchiai di semi di lino in una tazza di acqua calda e lasciare riposare il composto per 12 ore. Una volta trascorso questo tempo, filtrare il composto, correggere il gusto con un po’ di limone o miele. Meglio assumerlo prima di addormentarsi.
Altra opzione consiste nell’aggiungere a uno yogurt (meglio se fatto in casa) 1 cucchiaio di semi di lino.

Mela e olio di oliva

Per la preparazione di questo succo lassativo basta frullare due mele e aggiungere un cucchiaino di olio d’oliva. Bere il composto prima di andare a dormire.

Prugne e miele

Mettere sei prugne in una pentola poi aggiungere 250 ml di acqua bollente, coprire e lasciare a bagno per tutta la notte. La mattina, scolare l’acqua, aggiungere due cucchiai di miele. Bere il composto prima di mettersi a letto. Non buttate le prugne, potete mangiarle nell’arco della giornata.

Aloe vera

Tagliare un fusto di aloe vera e farlo a pezzetti. Mettere a bollire un po’ d’acqua. Lasciare raffreddare poi versare l’acqua in un contenitore di vetro con un tappo ermetico. Aggiungere i pezzi di aloe vera e chiudere il contenitore. Mettetr in frigorifero. Potete consumarlo due volte alla settimana.

Semi di Chia

Anche i semi di chia sono efficaci contro la stitichezza. Le fibre e le mucillagini rendono i semi di chia un valido lassativo naturale. Basta mettere 1-2 cucchiai di semi in ammollo in un bicchiere d’acqua per almeno 24 ore. Bere il composto ottenuto di mattina a digiuno.

Un altro modo per beneficiare delle proprietà purgative dei semi di chia consiste nell’ aggiungerli a frullati, yogurt oppure a insalate o zuppe. E’ consigliabile bere sempre molta acqua durante l’arco della giornata, così da facilitare l’evacuazione.

Fichi

Anche i fichi sono annoverati come cibo lassativo efficace contro la stitichezza. Grazie all’alto contenuto di fibre e mucillagini, i fichi aiutano l’intestino a favorire l’evacuazione.

Ti potrebbero interessare anche i nostri articoli:

Pubblicato da Anna De Simone il 2 settembre 2016