IdeeGreen supporta la campagna crowdfunding The Climate Route

18000 km per il clima

È partito da pochi giorni il crowdfunding sociale e ambientale targato The Climate Route mirato alla raccolta fondi per realizzare un documentario sul clima, da girare durante una spedizione di 18.000 chilometri dall’Italia allo Stretto di Bering, da percorrere principalmente in treno.

Il documentario racconterà come le persone e i territori incontrati lungo il viaggio stiano affrontando la crisi climatica.

La nostra IdeeGreen S.r.l. Società Benefit ha dato la sua disponibilità a supportare l’iniziativa e farla conoscere ai suoi utenti, pubblicando una serie di contenuti che si renderanno disponibili nei prossimi mesi, realizzati dai volontari di The Climate Route.

L’attività di The Climate Route

The Climate Route APS è un’associazione nata nell’ottobre 2020 dall’iniziativa dei quattro soci fondatori attivisti per il clima volta a divulgare al maggior numero di persone possibili le tematiche attinenti all’emergenza climatica. Per conseguire questo obiettivo da più di un anno i 40 volontari che ne fanno parte allestiscono regolarmente interventi e iniziative che raggiungono i soggetti interessati in ogni parte d’Italia.

L’operato dei soci, su base esclusivamente volontaria, ha già prodotto tre spedizioni scientifiche realizzate nell’arco estivo in Sicilia, Foreste Casentinesi, Trentino e Veneto. In queste aree sono stati affrontati diversi aspetti legati ai cambiamenti climatici tra cui: il processo di desertificazione, i frequenti incendi, i cambiamenti nella biodiversità e le violente tempeste come quella che colpì il triveneto tre anni fa.

Oltre a fare informazione attraverso i social networks, i volontari e le volontarie dell’associazione hanno co-realizzato, in collaborazione con il Forum della Ricerca di Ateneo dell’Università di Torino,  un podcast intitolato “Da Clima a Fondo” che è stato insignito del CMCC Award lo scorso settembre nell’ambito del concorso “Climate Change Communication Award”.

the climate route Sicilia

Foto di gruppo in occasione della spedizione The Climate Route in Sicilia

La spedizione lunga 18.000 chilometri dall’Italia allo stretto di Bering

Il progetto principale di The Climate Route consiste in una spedizione scientifica, da realizzarsi a partire da maggio 2022 e della durata di circa 4 mesi, dal ghiacciaio della Marmolada fino allo Stretto di Bering. Saranno percorsi oltre 18.000 chilometri principalmente in treno, in bus e a piedi attraversando 13 paesi: Italia, Slovenia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Turchia, Georgia, Azerbaijan, Turkmenistan, Uzbekistan, Kazakistan, Cina, Mongolia e infine Russia!

Quello che contraddistingue l’aspetto comunicativo dell’associazione è un approccio alla tematica positivo e propositivo, in accordo col mood che ne caratterizza ogni  iniziativa e visione. I partecipanti alle attività sono concentrati sulla effettiva possibilità di invertire la tendenza che sta provocando i disastri provocati dall’emergenza climatica. Il tempo rimasto è ristretto ma deve essere fatto ogni sforzo per modificare la società in cui viviamo adottando stili di vita meno impattanti, piuttosto che procrastinare sul catastrofismo che genera insicurezza, paura e, infine, indifferenza.

Per diffondere un messaggio di fiducia e propositività, la spedizione stessa è finalizzata a realizzare un documentario in cui i 12 partecipanti racconteranno attraverso gli occhi delle persone incontrate l’effetto dei cambiamenti climatici sui territori attraversati e l’impatto che ha nelle popolazioni in essi stanziate.

The climate route Marmolada

Il gruppo The Climate Route al cospetto della Marmolada

Il crowdfunding per il documentario

Per poter realizzare questo progetto tanto complesso e ambizioso è stata avviata una sensibilizzazione nei confronti di ogni possibile soggetto interessato ad eventuali donazioni.

Nel corso del 2021 si è svolta una campagna per devolvere  il 5×1000 all’associazione ed è da pochi giorni online la campagna crowdfunding intitolata “The Documentary Route: 18.000 km per il clima”.

Clicca su questo link https://sostieni.link/30284 per maggiori informazioni e per dare anche tu il tuo sostegno!

Questa campagna di raccolta fondi è stata selezionata come vincitrice da parte di Banca Etica e Etica sgr all’interno del bando Impatto+  finalizzato a  sostenere progetti di attivismo civico e cittadinanza attiva. La campagna crowdfunding e la spedizione verranno presentate in apposite tappe, che vedranno protagonisti i volontari dell’associazione in tutta Italia.

L’evento inaugurale inerente al crowdfunding, in cui sarà illustrato in ogni suo dettaglio il progetto al pubblico, si terrà sabato 18 dicembre 2021 alle ore 18 a Bologna, presso lo Spazio DumBO in Via Casarini 19. Matteo Di Felice, Managing Director della IdeeGreen S.r.l. Società Benefit sarà presente personalmente all’evento. Aspettiamo anche voi!

Nel frattempo potete guardare il video ufficiale di presentazione del crowdfunding che vi proponiamo qui di seguito:

Pubblicato da Matteo Di Felice, Imprenditore e Managing Director di IdeeGreen.it, Istruttore di corsa RunTrainer certificato RunAcademy FIDAL, Istruttore Divulgativo certificato della Federazione Scacchi Italiana e appassionato di Sostenibilità, il 14 Dicembre 2021