Come ridurre l’inquinamento, buone regole quotidiane

come ridurre inquinamento
La mano dell’uomo nei confronti dell’ambiente non sempre si è rivelata benevola; lo dimostrano i rifiuti dell’industria petrolchimica, l’uso indiscriminato di pesticidi nell’agricoltura, lo smog! Ridurre l’inquinamento è sicuramente un’operazione che deve coinvolgere tutte le nazioni ma nel nostro piccolo qualcosa si può fare può aiutare l’ambiente! A tal proposito vi illustreremo come ridurre l’inquinamento facendo alcuni gesti quotidiani.



Come ridurre l’inquinamento, le regole quotidiane

  • Prediligete l’uso dei trasporti pubblici
  • Optate per veicoli ibridi o elettrici
  • Acquistate elettrodomestici di classe A
  • Migliorate l’isolamento termico della vostra abitazione
  • Regolarizzate il termostato a una temperatura mai superiore ai 20 gradi
  • Utilizzate solo lampadine a risparmio energetico
  • Posizionate dei paraspifferi in corrispondenza di porte e finestre
  • Posizionate dei pannelli termoriflettenti dietro i caloriferi
  • Fate in maniera corretta la raccolta differenziata

Se proprio dovete usare l’auto potreste valutare la possibilità di usufruire delle auto condivise, un metodo vincente per muoversi in città. Ci sono associazioni a cui rivolgersi che mettono in contatto persone che devono recarsi tutte in una particolare zona: basta collegarsi a internet e cliccare “auto condivise”.

Come ridurre l’inquinamento, gli sprechi d’acqua

  • Scegliete la doccia al posto della vasca da bagno
  • Chiudete il rubinetto mentre vi lavate i denti
  • Scegliete la lavastoviglie al posto del lavaggio a mano
  • Utilizzate la lavatrice e la lavastoviglie solo a carico pieno
  • Bevete l’acqua del rubinetto: può sembrare controproducente e invece significherebbe riuscire a ridurre la plastica utilizzata per le bottiglie e ottenere un notevole risparmio sulla nostra spesa!

Come ridurre l’inquinamento, pannelli fotovoltaici
Per contribuire in maniera più tangibile a ridurre l’inquinamento potete valutare la possibilità di installare pannelli solari oppure altre tipologie di strumenti di risparmio energetico che sfruttano le energie alternative.
Anche se bisognerà comunque integrare l’impianto anche con gli impianti classici sicuramente inquinerete molto meno!

Se seguite queste semplici regole non solo inquinerete meno ma risparmierete anche sulla bolletta della luce e dell’acqua.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 giugno 2014