Come pulire la lavatrice: 6 regole base

Come pulire la lavatrice

Come pulire la lavatrice senza smontarla pezzo per pezzo? Con qualche semplice accorgimento, con i prodotti giusti e con le nostre 6 regole base, non saranno necessari interventi particolari e la lavatrice resterà pulita. In questo modo laverà bene a lungo e consumerà meno energia elettrica.

Come pulire la lavatrice: 6 regole base

  • Regola 1: Pulire spesso il filtro dell’acqua. Lo sporco dilavato, eventuali residui e il calcare che si accumula ostacolano lo scarico dell’acqua. L’operazione è semplice perché il filtro è fatto apposta per essere smontato, pulito e rimontato di tanto in tanto (in caso di necessità consultato il libretto di istruzioni). Spesa: zero. Tempo: 10-15 minuti.
  • Regola 2: Usare i prodotti decalcificanti. Evitano la formazione di depositi e facilitano l’azione del detersivo, soprattutto in caso di acqua dura (molto calcarea). Vero che aumenta il costo di lavaggio, ma si riducono gli interventi e le spese di manutenzione. Meglio ancora se il decalcificante è un prodotto naturale, per esempio bicarbonato.
  • Regola 3: Visto che lo sporco e i residui possono sporcare la lavatrice, è buona norma smacchiare i tessuti più sporchi prima del lavaggio (in questo modo si potrà anche lavare a temperatura più bassa). L’importante è usare smacchiatori prelavaggio efficaci ma anche non inquinanti: sapone di marsiglia sulle macchie generiche; uno straccio imbevuto d’olio contro il catrame; borotalco contro le macchie d’unto; bagni di latte contro macchie di frutta, inchiostro, pennarelli; bagni di acqua ossigenata per lo sporco di caffè.
  • Regola 4: Tenere sempre pulito il cassettino del detersivo evitando che si formino incrostazioni.
  • Regola 5: Tenere l’oblò leggermente aperto quando la lavatrice non è in funzione (soprattutto per periodi prolungati) evita la formazione di cattivi odori che potrebbero trasferirsi ai tessuti. Anche staccare i collegamenti elettrici e idraulici in caso di fermi prolungati allunga la vita dell’elettrodomestico.
  • Regola 6: Leggere sempre attentamente il libretto di istruzioni. Se è ben fatto, e quello delle buone marche generalmente lo è, contiene sempre buoni consigli per mantenere in efficienza il dispositivo, risparmiare elettricità e ottenere un bucato perfetto.

Ti potrebbe interessare leggere anche “Come pulire la lavatrice

Pubblicato da Michele Ciceri il 3 novembre 2014