Come curare il meteorismo con gli infusi

come curare il meteorismo

Come curare il meteorismo: per porre rimedio a questo disturbo sono molto utili gli infusi. Quali sono quelli più efficaci per favorire la tensione addominale, la digestione ed aiutare l’organismo ad espellere i gas accumulati in eccesso.

Alcuni disturbi possono davvero compromettere le nostre abitudini e i nostri programmi, e in alcuni casi invalidarci l’esistenza: un esempio classico è il meteorismo, un disturbo dell’apparato digerente che provoca gonfiori e dolori.

L’alimentazione e lo stile di vita hanno una grossa incidenza sulla comparsa di questo disturbo, per questo motivo è bene fare dei cambiamenti sia a livello alimentare che comportamentale. Per curare il meteorismo sono molto utili gli infusi; favoriscono il rilassamento addominale, recando sollievo veloce ed efficace. A tal proposito vi proporremo 5 infusi; da provarle tutte per capire quella che funziona meglio nel vostro caso.

Come curare il meteorismo con gli infusi

Per preparare un infuso possiamo ricorrere a svariate erbe officinali, molte delle quali sono piuttosto note e coltivabili sul terrazzo di casa. E’ il caso dello zenzero. A tal proposito vi rimandiamo alla pagina “Come coltivare lo zenzero in vaso“. Le erbe perfette per risolvere il problema del meteorismo sono camomilla, cumino, finocchio, zenzero….

Infuso a base di anice e camomilla

Combinando la camomilla con l’anice stellato otteniamo un  rimedio naturale in grado di favorire in modo efficace processi digestivi, riducendo l’infiammazione addominale.

Cosa ci occorre

  • 50 grammi di anice stellato
  • 30 grammi di camomilla
  • 250 ml di acqua

Come procedere

  1. Versare l’acqua in un pentolino e lasciare in ebollizione
  2. appena l’acqua inizia a bollire aggiungere la camomilla e l’anice
  3. trascorsi 2 minuti, levare dal fuoco e lasciare in infusione per altri quattro minuti
  4. A questo punto trasferire la bevanda in una tazza tramite un colino e bere ancora caldo

Infuso a base di finocchio

Il finocchio è tra i rimedi della nonna maggiormente impiegati per le sua azione antispasmodica, digestiva e depurativa. Sia consumato a crudo che  sotto forma di infuso, il finocchio è un valido alleato contro il problema del meteorismo. Le proprietà benefiche contenute nel finocchio aiutano i muscoli dell’addome a rilassarsi,  alleviando così gonfiore, gas e crampi.

Cosa ci occorre

  • 60 grammi di semi di finocchio
  • 250 ml di acqua

Come procedere

  1. Versare l’acqua in un pentolino e lasciare in ebollizione
  2. Aggiungere i semi di finocchio e lasciare bollire per almeno 4 minuti, abbassando l’intensità della fiamma
  3. Trasferire l’infuso in un bicchiere e bere finchè è caldo

Nota bene: in caso di forti crampi aggiungere qualche foglia di menta durante l’ebollizione

Infuso a base di menta e zenzero 

La menta annovera proprietà carminative, digestive e toniche. E’ particolarmente indicata per alleviare la tensione addominale, favorire la digestione ed aiutare l’organismo ad espellere i gas in eccesso.

Combinato con lo zenzero, otterremo un rimedio naturale ancora più efficace contro il meteorismo prolungato.  Grazie all’azione rilassante dello zenzero sarà più semplice ed efficace favorire l’espulsione dei gas accumulati in eccesso, soprattutto quelli che provocano enormi dolori addominali. Questo infuso aiuta anche a ridurre lo sgradevole odore provocato dalla flatulenza.

Cosa ci occorre

  • 150 grammi di zenzero fresco
  • 100 grammi di foglie di menta
  • 250 ml di acqua

Come procedere

  1. Versare l’acqua in un pentolino e lasciare in ebollizione
  2. Grattugiare la radice dello zenzero, versare nell’acqua aggiungendo anche la menta
  3. Lasciare bollire per almeno 4 minuti
  4. Trasferire l’infuso in una tazza e bere ancora caldo

Infuso a base di alloro e cannella 

Combinando questi due ingredienti otterremo un rimedio davvero efficace contro il meteorismo e i crampi intestinali. La cannella aiuta a migliorare i processi digestivi. L’alloro aiuta a combattere eventuali infiammazioni all’intestino

Cosa ci occorre

  • 250 grammi di cannella
  • 150 grammi di foglie essiccate di alloro
  • 5 grammi di miele
    250 ml di acqua

Preparazione

  1. Versare la cannella dentro un pentolino con l’acqua e lasciare bollire
  2. A questo punto, aggiungere le foglie di alloro essiccate e lasciare bollire per altri 2 minuti
  3. Trasferire l’infuso in una bicchiere e aggiungere il miele
  4. Bere ancora caldo

Infuso a base di cumino

Altro infuso noto per la sua efficacia contro il meteorismo è quello preparato con ilcumino. Questa pianta annovera proprietà benefiche in grado di donare sollievo appena assunto. Per un’ulteriore efficacia, possiamo aggiungere un cucchiaino di finocchio essiccato durante l’ebollizione

Raccomandazioni utili contro il meteorismo

  • Masticare bene qualsiasi alimento
  • Mangiare molto lentamente
  • Consumare molta frutta e verdura
  • Evitare di bere acqua durante i pasti
  • Evitare il consumo eccessivo di bevande gassate e sale.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 marzo 2018