Come calcolare il rendimento dei pannelli fotovoltaici

come calcolare il rendimento del pannello fotovoltaico
I pannelli fotovoltaici sono tra le risorse rinnovabili più a buon mercato; chi desidera installare un impianto solare può contare su detrazioni e la possibilità di eseguire lo scambio sul posto. Nella progettazione di un impianto solare è cruciale scegliere la giusta posizione per un maggiore irraggiamento. In questo articolo vi illustreremo come calcolare il rendimento dei pannelli fotovoltaici, seguendo le nostre indicazioni.




Come vi abbiamo già accennato il rendimento di corrente va calcolato, valutando diversi dettagli; come per esempio il posizionamento dei diversi elementi: ognuno di essi potrebbe avere un rendimento diverso. La latitudine, l’inclinazione, l’orientamento, le temperature, l’irradiazione e gli ombreggiamenti sono fattori che vanno contemplati per avere un calcolo verosimile al singolo caso.
Oltre a questi fattori esterni, vanno valutati anche quelli interni al pannello stesso: ogni struttura prevede delle perdite dovute all’inverter, ai componenti elettronici, all’eventuale collegamento tra più pannelli e all’invecchiamento. Con tutti questi elementi, sarà mpossibile calcolare il rendimento dell’impianto in questione.

Come calcolare il rendimento dei pannelli fotovoltaici, formula
Per fare il calcolo abbiamo la formula: Rendimento% = (Potenza / Superficie / 1000) * 100
Viene considerata la Potenza di picco espressa in Watt, la superficie è data dai metri quadrati del pannello comprensivi di cornice esterna, mentre il numero 1000W/mq è l’irraggiamento. L’ultimo numero, vale a dire 100, ci occorre per avere il rendimento percentuale della produzione..

Come calcolare il rendimento dei pannelli fotovoltaici, esempio pratico
Se per esempio la potenza di picco corrisponde a 300 Watt e la superficie è 1,650 metri quadrati, il calcolo sarà: (300 / 1,650 / 1000) * 100 = 18, 2. Il risultato indica che il pannello genererà questa cifra di energia convertendola dalla radiazione solare. Per sapere il primo dato richiesto dovete semplicemente leggere la scheda tecnica del fotovoltaico oppure la sua semplice etichetta.
Ad ogni modo si avrà un risultato diverso in base al modello di cui disponete e soprattutto dalla posizione in cui esso è installato. Seguendo le indicazioni sopracitate, potrete misurare il prodotto dei pannelli fotovoltaici in maniera precisa.

Ti potrebbe interessare anche il nostro articolo: “Spalma Incentivi: le ragioni di Assorinnovabili“.

Pubblicato da Anna De Simone