Colazione sana e nutriente

colazione sana e nutriente

Colazione, sempre necessaria, tutti concordano su questo, e già che la si fa, meglio che sia una colazione sana e nutriente. Non è così banale riuscirci perché ci sono abitudini e dicerie che possono sviarci. Meglio capire cosa realmente è sano ingerire appena svegli per partire alla grande: non appesantiti ma nemmeno privi di energie e con lo stomaco sotto terra fino alla pausa pranzo.
Anche chi è a dieta per perdere peso, è bene che faccia colazione, anzi, è tra i consigli per restare in forma quello di farla abbondante, sana e nutriente, anche per non pasticciare nelle ore che separano dal pranzo.



Colazione sana: idee ed esempi

Le fibre sono importanti da assumere a colazione, anche per supportare le attività dell’intestino. Possiamo quindi scegliere tra muesli, pane e frutta secca e combinarla con una tazza di latte, anche nelle sue varianti di mandorla, riso o avena. Per chi desidera, si può sostituire il pane con una fetta biscottata e un po’ di marmellata biologica.

Per chi preferisce al latte, il té, la combinazione suggerita è quella di addolcirlo con il miele e sorseggiarlo mangiano ciambelloni o croissant possibilmente non confezionati, oppure dei biscotti integrali, uniti ad un frutto.

Colazione sana e nutriente

Nutriente, sì, e senza paura di ingrassare, perché al mattino le energie servono come benzina per la giornata e non sono certo la causa di qualche chilo in più. Una colazione sana e nutriente deve prevedere un giusto apporto di calorie, di sali minerali e di vitamine in modo da arrivare al pranzo senza cali di zuccheri o di umore. Questo non significa che bisogna mangiare fino alla saturazione perché comporterebbe uno stress digestivo poco gestibile.

colazione sana e nutriente

Colazione sana per dimagrire

Una colazione sana per dimagrire è essenziale, iniziamo con il non saltarla. Stiamo poi attenti a ridurre gli zuccheri, preferendo cibi non troppo dolci. Troppi zuccheri fanno alzare il livello glicemia e di conseguenza fanno tornare il senso di fame.

Limitiamo quindi biscotti, torte e marmellate e preferiamo del pane con il miele, oppure biscotti con ingredienti controllati. Assieme alla colazione, e anche prima, beviamo molta acqua, anche tiepida, meglio se con l’aggiunta di un po’ di succo di limone, per depurare l’organismo e rinforzare il sistema immunitario.

Colazione sana e veloce

L’idea di fare una colazione sana e nutriente, ma veloce, non deve portarci a bere un caffè di corsa e poi sgranocchiare qualcosa a caso per strada o su un treno. Non fa bene, il caffè da solo inoltre può causare disturbi gastrici, come il reflusso gastroesofageo.

Colazione sana: ricette

Una colazione estiva completa e sana, può prevedere anche una tazza di quinoa e frutta fresca. La prima è ricca di carboidrati, fibre, sali minerali e proteine vegetali, la frutta fa bene, è ricca di vitamine. A questo mix, si può aggiungere nel miele e lo si può consumare con latte di mandorla.

colazione sana e nutriente

Colazione sana salata

Non abbiamo parlato di colazione sana e nutriente salata perché meno comune in Italia ad oggi ma ciò non significa che non sia sana. Anzi! E anche chi non è abituato, farebbe bene ogni tanto ad alternare il primo pasto della giornata con colazioni ‘salate’: serve per tenersi in forma, evitando i picchi glicemici di metà mattina, provocati dai troppi zuccheri e carboidrati

Colazione sana per bambini

Prendere l’abitudine fin da bambini, di fare una colazione sana, è essenziale. Per cercare di farla anche accattivante, in modo che non venga presa come una punizione, ecco una idea utile, quella dei Muffin ai frutti di bosco e yogurt.

Ancora più golosa la crema di semi di girasole e cioccolato, spalmabile, a base di semi di girasole, perfetta su biscotti, pane tostato, fette biscottate o come farcitura per dolci più elaborati.

colazione sana e nutriente

Per sorseggiare un thè o del latte, ci vuole di certo una tazza divertente, come questa termosensibile. Piacerà di certo anche a tutti gli adulti che tenteranno di accaparrarsela al più presto.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 2 luglio 2017