Cane cinese Chongqing: origini e carattere

cane cinese chongqing

Cane cinese Chongqing, in sede internazionale si chiama similmente Chinese Chongqing Dog, ma lo chiamano in pochi dato che questo è uno dei cani più rari e meno conosciuti al mondo. Potremo quindi vantarci non dico di possederlo, ma anche solo di sapere che esiste e che muso ha. Pieno di pieghe e simpatico…lo vedremo !



Per farci un’idea possiamo dire che assomiglia ad un ipotetico incrocio tra un bulldog e un Thai ridgeback, solo per immaginarcelo, perché sulla carta, ufficialmente, non ha legami di parentela o genetici con nessuna delle due razze. E’ così raro anche in patria, quasi più del famoso panda, ed è una razza canina non riconosciuta, proviene dall’omonima regione orientale della provincia dello Sichuan, in China, e ha origini molto antiche.

Cane cinese Chongqing: origini

Raro ma molto antico questo cane che esisteva nella sua regione già 2000 anni fa, già quando a regnare c’era la dinastia Han, lo testimoniano reperti archeologici scoperti una trentina di anni fa. Per secoli e secoli il Cane cinese Chongqing è rimasto isolato nell’area dove è nato, per cui la razza si è evoluta senza contaminazioni o incroci con altre razze. Il cane che vediamo oggi è frutto di una selezione lunga e attenta, funzionale, sia nell’aspetto sia nel temperamento.

cane cinese chongqing origini

Fino al XX secolo possedere uno di questi cani significava mostrare al mondo di non essere uno qualsiasi ma un VIP, una persona di classe sociale elevata, poi a fine secolo è scoppiato un problema politico che ha rischiato di far estinguere il Cane cinese Chongqing, estraneo ad ogni dibattito. Purtroppo a sua insaputa e senza responsabilità alcuna, ha cominciato a diventare il simbolo di un “retaggio capitalistico”, per cui, meno esemplari esistevano, in Cina, meglio era.

Alcuni proprietari, residenti in zone rurali e appartenenti a classi popolari, si sono uniti e hanno salvato la razza. Nel 1980, il Cane cinese Chongqing ha cominciato a comparire nelle case dei cinesi come cane da compagnia, resta comunque una razza rara.

Cane cinese Chongqing: carattere

I tratti distintivi, caratteriali, di questa razza cinese non ufficiale sono la nobiltà di portamento, la lealtà verso il proprietario, il coraggio e una forte abilità nei combattimenti. Questo l’ha inizialmente destinata alla caccia al cinghiale e al coniglio, negli anni il Cane cinese Chongqing è poi stato impiegato come cane da guardia e da compagnia. Attualmente, è ancora così.

cane cinese chongqing carattere

Effettivamente la sua indole è perfetta, essendo molto protettivo e capace di affezionarsi alla sua famiglia ma allo stesso tempo circospetto e freddo con gli estranei. Se poi qualcuno varca i confini della sua proprietà senza permesso può anche diventare aggressivo se non adeguatamente addestrato. In generale però, non si mostra violento ed è considerato uno di quei cani potenzialmente adatti a fare da baby sitter o da addetto alla pet therapy.

Il Cane cinese Chongqing ha della capacità di apprendimento elevatissime, si adatta senza problemi e senza dare problemi a vivere in appartamenti, resta docile e non fastidioso, basta farlo uscire a correre e a respirare aria fresca almeno 30 minuti al giorno. E fa bene anche a noi padroni.

cane cinese chongqing carattere

Cane cinese Chongqing: aspetto

L’aspetto del Cane cinese Chongqing è quello tipico dei molossoidi, in più questa razza ha le orecchie erette. La sua è una taglia media, al garrese misura circa 40-50 cm e pesa 20-25 kg (le femmine poco meno), e ha delle caratteristiche morfologiche che lo rendono unico. Unico e raro, appunto.

Una di esse è la forma della coda: diritta, a canna di bambù, e glabra, ad esempio. Il pelo ce l’ha di colore uniforme, dal marrone rossiccio al mogano, setoso e corto, ma la faccia è faccia scura e, altra particolarità, piena di pieghe di pelle.

Veniamo alla lingua: solo il Cane cinese Chongqing, oltre al Chow Chow, cel’ha con macchie o chiazze di colore nero-bluastro sulla superficie, o addirittura tutta scura. Questo fa pensare che le due razze abbiano un antenato comune. Per il resto gli occhi sono scuri, palpebre nere e il tartufo sembra rialzato.

cane cinese chongqing aspetto

Cane cinese Chongqing: diffusione

Avendo già detto che è una razza rara, non devo aggiungere molto altro, se non che in tutto il mondo si contano sulle dita di una mano i club che ne rendono conto. Nella stessa sua regione di origine ci sono pochi esemplari: anche i cinesi sembrano snobbare questo cane, senza un particolare motivo.

cane cinese chongqing diffusione

Oltretutto è anche longevo il Cane cinese Chongqing: l’aspettativa di vita media è di 18 anni e li può vivere tutti,o quasi, in buona salute non avendo alcuna particolare patologia. Unici fastidi da aspettarsi, con questa razza, sono quelle solite e occasionali patologie cutanee legate al pelo molto corto.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Articoli correlati che possono interessarti:

  • Elenco completo di tutte le razze di cani in ordine alfabetico con articoli dedicati a ciascuna razza
  • Cane egiziano: Pharaon Hound

Pubblicato da Marta Abbà il 14 aprile 2016