Aspirapolvere senza fili: recensione del migliore per qualità – prezzo

 

migliore aspirapolvere senza fili

Gli aspirapolvere senza fili stanno totalmente soppiantando i vecchi aspirapolvere con filo perché sono molto più comodi da utilizzare, sono più versatili e sono esteticamente più belli.

Un tempo la controindicazione di questi prodotti consisteva nella potenza insufficiente e comunque non paragonabile a quella garantita dagli aspirapolvere con filo, nella durata limitata della batteria e nel costo elevato. Questi problemi sono ormai superati per cui gli aspirapolvere con filo sono inesorabilmente destinati a scomparire in breve tempo.



Tra i vari modelli disponibili sul mercato la nostra scelta è caduta sull’aspirapolvere senza fili prodotto da Dibea perché tutte le caratteristiche tecniche sono ottime, l’estetica apprezzabile e, soprattutto, il costo decisamente abbordabile.

Potete infatti ordinare il prodotto a cui abbiamo dedicato questa recensione su Gearbest, uno dei siti di e-Commerce di maggior successo: ecco il link alla scheda prodotto dove troverete maggiori informazioni ed eventualmente potrete ordinare.

Ma ora passiamo alla nostra recensione!

Aspirapolvere senza fili: confezione e unboxing

Il prodotto è arrivato accuratamente imballato in una scatola di circa 70 cm dal peso di soli 2,3 Kg (!). Si, perché tra i vantaggi di questo aspirapolvere wireless c’è sicuramente la leggerezza e la conseguente maneggevolezza che lo rendono un prodotto utilizzabile per aspirare la polvere non solo dal pavimento ma anche da altre superfici, grazie agli accessori inclusi.

Ecco comunque i componenti inclusi nella confezione appena aperta disposti sul pavimento del mio soggiorno:

aspirapolvere wireless unboxing

La scatola comprende:

  • Libretto di istruzioni
  • Manico con bottone di accensione e batteria
  • Stazione di ricarica
  • Terminale dell’aspirapolvere con spazzola rotante motorizzata
  • Asta dell’aspirapolvere wireless
  • Filtro dell’aspirapolvere senza fili
  • Spazzola aspira-briciole
  • Terminale dell’aspirapolvere per rimuovere la polvere dagli angoli
  • Viti per eventuale fissaggio a muro della stazione di ricarica
  • Spina conversione (non necessaria per l’utilizzo in Italia)

Aspirapolvere wireless Dibea: assemblaggio componenti

Chi mi conosce sa che quando si tratta di “montaggi e lavori manuali” non sono certo un fulmine! :-) In questo caso l’assemblaggio dei vari componenti mi è sembrato semplice e immediato.

In sostanza tutti i componenti si inseriscono l’uno dentro l’altro con innesti a baionetta e il corretto posizionamento viene accompagnato da un eloquente e rassicurante “click metallico”.

I semplici passaggi per eseguire l’assemblaggio in modo corretto sono comunque illustrati e spiegati nel manuale istruzioni allegato.

I componenti sono leggeri ma sembrano solidi e di buona fattura.

Anche l’apertura del vano in cui è installato il filtro Hepa e del vano in cui confluisce la polvere avviene senza inconvenienti.

Immediato e senza sforzi anche il disassemblaggio che potrete eseguire nel caso in cui voleste cambiare accessori o riporre l’aspirapolvere wireless.

Aspirapolvere wireless Dibea: foto di dettaglio

Le foto di dettaglio più significative che penso sia utile proporvi sono:

1) Aspirapolvere wireless montato con spazzola motorizzata: è probabilmente la configurazione che utilizzerete di più. In questa configurazione l’aspirapolvere in verticale misura 1 metro e 7 cm. Con la spazzola distesa circa 1 metro e 15 cm.

aspirapolvere wireless disteso

2) Manico dell’aspirapolvere: presenta una comoda impugnatura con un bottone da premere per selezionare la potenza da utilizzare. Al primo click attiverete la potenza base, al secondo click la potenza elevata, la terzo click spegnerete l’aspirapolvere.

Alla sinistra del manico è visibile la griglia della presa d’aria. All’interno del corpo è collocata la batteria.

manico aspirapolvere wirele

3) Contenitore polvere e filtro HEPA: il contenitore in cui confluisce la polvere è trasparente e presenta una tacca per indicare il livello massimo in cui potrete accumulare la polvere stessa.

All’interno un filtro HEPA che potrete rimuovere, lavare e reinstallare.

filtro aspirapolvere

4) Spazzola rotante: è il terminale perfetto per eliminare polvere, briciole, capelli e altri materiali dal vostro pavimento.

Alla base presenta uno snodo che consente un’ottima manovrabilità.

spazzola aspirapolvere

5) Aspirabriciole: si tratta della seconda configurazione che sicuramente utilizzo moltissimo, quella per aspirare briciole da tavoli e scrivanie.

aspirabriciole

Aspirapolvere senza fili: prova di utilizzo

Il mio test di utilizzo ha dato ottimi risultati in termini di pulizia / capacità aspirante e in termini di praticità d’uso. L’aspirapolvere senza fili della Dibea è molto leggero e facilmente manovrabile sia nella configurazione per pulire il pavimento che in quella per aspirare le briciole.

La leggerezza unita all’assenza di fili rendere estremamente agevole l’utilizzo dell’aspirapolvere anche negli angoli del soffitto o delle librerie.

Promossa a pieni voti anche la “bassa rumorosità” notevolmente migliore rispetto a quella dei tradizionali aspirapolvere con filo.

Aspirapolvere wireless Dibea: design

Assieme alla buona fattura dei componenti trovo molto piacevole il design del prodotto e il colore rosso bordeaux metallizzato opaco dell’asta.

Aspirapolvere senza fili: prezzo

E’ un altro punto di forza di questo prodotto che gli fa guadagnare parecchi punti rispetto a prodotti di marche “più rinomate” ma non per questo migliori qualitativamente.

L’aspirapolvere senza fili della Dibea è (in questo momento) ordinabile online su Gearbest a soli 76,49 Euro a cui dovrete aggiungere i costi di spedizione di 5,94 Euro.

Niente male no? :-)

Pubblicato da Matteo Di Felice il 26 luglio 2018