Antinfiammatori naturali

Antinfiammatori naturali: ecco alcune soluzioni naturali per combattere processi infiammatori e dolori muscolari o articolari senza effetti collaterali.

Il mal di testa, i classici dolori alla schiena o alle articolazioni vengono in genere trattati con i soliti antinfiammatori e antidolorifici che troviamo in farmacia. Dato che si tratta di farmaci con una particolare composizione chimica, agiscono molto rapidamente sul dolore.

Molte ricerche hanno evidenziano che l’impiego costante o prolungato degli antidolorifici di sintesi, può provocare effetti collaterali anche piuttosto preoccupanti:  problemi cardiaci e di circolazione, crampi gastrointestinali, e nei casi estremi perforazione delle pareti dell’intestino.

Per fortuna, la natura ci mette a disposizione delle alternative ai classici farmaci antinfiammatori di sintesi (FANS e steroidei) che ci permettono di calmare i dolori o gli stati infiammatori con un’azione altrettanto efficace ma sicuramente meno nociva.  Non hanno controindicazioni, non sono gastrolesivi e possono essere assunti per lunghi periodi di tempo.

Antinfiammatori naturali, vantaggi

Come abbiamo già accennato, l’antinfiammatorio di sintesi è più immediato come effetto, ma la sua azione dura solo qualche ora. Le piante sono forse più lente nell’estrinsecare il loro beneficio, ma di sicuro i loro effetti sono più duraturi. Da non sottovalutare il fatto che si possono assumere per periodi più lunghi, senza controindicazioni.

Antinfiammatori naturali, le ricette

In caso di dolori fisici è sempre bene consultare il proprio medico curante, ma se pensate di voler escludere il classico ibuprofene, potete optare per dei rimedi meno dannosi; è il caso degli antinfiammatori naturali.

Il rosmarino

Il rosmarino è una pianta aromatica e medicinale molto comune nella dieta mediterranea. Molti non sanno che tra le sue proprietà benefiche, il rosmarino è un potente calmante naturale. Grazie all’elevato contenuto di acido ursolico, il rosmarino combatte  le infezioni che si sviluppano attorno alle cartilagini o alle articolazioni di mani e ginocchia, senza arrecare alcun effetto collaterale.

Cosa ci occorre

  • 200 grammi di rosmarino
  • 400 ml di acqua

Come preparare l’infuso

  1. Versare l’acqua in un pentolino, quando l’acqua sta bollendo, aggiungere i rametti di rosmarino
  2. Lasciare in infusione per circa 20 minuti: il tempo necessario per sprigionare le loro proprietà
  3. Trascorsi i 20 minuti, lasciare riposare qualche minuto prima di bere l’infuso

Trattamento consigliabile due volte al giorno; mattina e sera

La coda cavallina

Oltre ad essere un potente antinfiammatorio naturale, la coda cavallina annovera numerosi minerali e vitamine. Preparate un infuso da bere due volte la giorno.

La curcuma

Anche questa spezia è particolarmente indicata per combattere i dolori di vario genere.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche ed antiossidanti, la curcuma viene molto apprezaa nella medicina naturale per combattere diversi disturbi. Per trarre beneficio dalla curcuma, possiamo preparare un infuso.

Cosa ci occorre

  • 20 grammi di curcuma
  • 750 ml di acqua
  • 50 grammi di miele biologico

Come procedere

  1. Versare l’acqua in un pentolino, e quando l’acqua inizia a bollire, aggiungere il cucchiaio di curcuma. Subito l’acqua assumerà un colore giallognolo
  2. Lasciare bollire per circa dieci minuti poi lasciare riposare
  3. A questo punto,  filtrare l’acqua e aggiungere i tre cucchiai di miele.

Potete bere l’acqua regolarmente durante l’arco della giornata

Lo zenzero

Lo zenzero è una spezia molto usata nella medicina naturale per la sua forte azione antinfiammatoria; annovera proprietà benefiche incredibili, per questo non dovrebbe mai mancare in dispensa

Ogni volta che avvertite dolore alle articolazioni o di qualsiasi natura, non esitate a preparare il seguente rimedio a base di zenzero:

Cosa ci occorre

  • 200 grammi di radice di zenzero grattugiata
  • 400 ml d’acqua
  • 2 cucchiai di miele

Come procedere

  1. La procedura è la stessa dei rimedi descritti in precedenza, quando l’acqua bolle, aggiungere lo zenzero poi lasciare in infusione per 20 minuti
  2. Trascorso questo tempo, lasciare riposare altri 10 minuti  poi filtrare l’acqua
  3. A questo punto, aggiungere i due cucchiai di miele.

In questa ricetta abbiamo aggiunto il miele, altro ingrediente fondamentale per trattare questi dolori. Grazie alle sue proprietà terapeutiche, combatte in maniera molto efficace qualsiasi tipo di dolore articolare. Ricordate di bere due tazze di infuso di zenzero al giorno; avrete ottimi risultati.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 10 marzo 2017