“Abbraccia una buona causa”: Golia e Lifegate riqualificano la Riserva naturale della Valle dell’Aniene

bianchi roveda

«L’ambiente riguarda tutti noi e tutti, cittadini, istituzioni e imprese, devono fare la loro parte». Così Corrado Bianchi, amministratore delegato di Perfetti Van Melle, casa di produzione nota per il marchio di caramelle Golia, nel corso della presentazione svoltasi venerdì 8 ottobre Abbraccia una buona causa, che si è svolta nella Riserva Naturale del Parco dell’Aniene, nella zona est di Roma.

Il marchio Golia, in collaborazione con LifeGate (ente no profit impegnato nella tutela ambientale) ha sostenuto la riqualificazione di 2000 mq di area verde della Riserva destinata al pubblico, con la piantumazione di 30 piante autoctone composte da aceri e lecci nella zona denominata “Collina Tilli”.

Un’iniziativa molto importante per la tutela di questo territorio che si è potuta realizzare anche grazie al contributo di diversi attori presenti all’evento: Corrado Bianchi, amministratore delegato di Perfetti Van Melle; Enea Roveda, amministratore delegato di LifeGate; Lucio Zaccarelli, presidente di“Insieme per l’Aniene onlus”; Maurizio Gubbiotti, presidente associazione “Roma Natura”; l’architetto paesaggista Riccardo Leone e tutti coloro che hanno fatto sì che il progetto andasse a buon fine. Gli alberi messi a dimora andranno a ricreare il valore paesaggistico ed estetico-ricreativo dell’area, ripristinando una zona di filtro naturale per l’assorbimento dell’anidride carbonica e realizzando zone per scopi educativi.

alberi Riserva Aniene

Gli alberelli pronti per essere piantumati

Venerdì scorso sono state messe a dimora le prime quattro piante (due lecci e due aceri di 7 anni), nei prossimi giorni seguiranno le altre. Quella del marchio Golia è l’ultima di una serie di iniziative volte alla tutela ambientale: «Forse qualcuno di voi ricorderà la nostra campagna negli anni ‘90 a sostegno degli orsi polari al fianco del Wwf per la salvaguardia delle riserve di Canada, Siberia ed Alaska – ha detto Bianchi nel corso della conferenza stampa -. La nostra azienda da decenni si impegna con azioni volte alla tutela del pianeta. Abbraccia una buona causa è una “chiamata alle armi” per invitare tutti ad agire concretamente per quello che abbiamo di più prezioso: il nostro pianeta».

Bianchi ha anche sottolineato che la stessa azienda ha una gestione green, applicando una progressiva diminuzione di emissioni inquinanti e riducendo l’utilizzo della plastica.

«Da 21 anni ci occupiamo di sostenibilità – ha aggiunto Roveda, – e Perfetti Van Melle è uno dei nostri maggiori sostenitori. Con loro abbiamo attivato il progetto “Foreste in piedi”, la tutela di 1,5 milioni di mq nel cuore della foresta amazzonica: siamo riusciti a coinvolgere e a sostenere economicamente trenta famiglie della comunità locale di San Pedro che vigilano sul loro “polmone verde” proteggendolo dal bracconaggio, dagli incendi, dal taglio degli alberi».

Al termine della conferenza stampa il momento della piantumazione: a Bianchi e Roveda il compito di “imbracciare la pala” e mettere a dimora il primo alberello di acero.

«Sono esemplari di una certa altezza – ha spiegato l’architetto paesaggista Leone – perché questa era una zona adibita al pascolo quindi sarà ancora frequentata dalle pecore. Le prime foglie che sono alla base dunque saranno subito mangiate e l’albero si svilupperà in altezza. Le piante, per almeno due anni, saranno poi annaffiate regolarmente con un sistema di irrigazione automatica, finché non svilupperanno una radicazione stabile».

Corrado Bianchi Enea Roveda

Corrado Bianchi ed Enea Roveda eseguono in prima persona la piantumazione del primo albero

La Riserva Naturale del Parco dell’Aniene è un’area verde gestita e tutelata dalla onlus “Insieme per l’Aniene” che si estende lungo 15 km del fiume omonimo, per una superficie di 620 ettari, 100 dei quali aperti al pubblico. Al suo interno un ricchissimo ecosistema di flora e fauna e un grande patrimonio storico e archeologico che si articola lungo le rive del fiume, dalla Preistoria fino all’archeologia industriale.

Di Sabrina Mechella

CHI È GOLIA

Golia è un marchio storico italiano di Perfetti Van Melle: nata nel 1932 come Golia farfallina, piccola caramella alla liquirizia con incarto a fiocco, oggi propone numerose tipologie di caramelle gommose, dure, ripiene e non per soddisfare i gusti di tutti i consumatori. Rappresentante del brand in questo importante progetto è Golia Activ Plus, caramella senza zucchero con ripieno di sciroppo balsamico al gusto mentolo eucaliptolo, che grazie alla sua freschezza balsamica dona sollievo a naso e gola.

Il claim di Golia ActivPlus è RESPIRA GOLIA: un respiro che è anche quello del nostro pianeta, come racconterà ai consumatori illustrando il progetto in partnership con LifeGate, a partire da settembre nei punti vendita dei canali tradizionale (bar e tabacchi e nel moderno (GDO).

CHI È LIFEGATE

LifeGate, società Benefit, dal 2000 lavora con passione e determinazione per mettere a disposizione informazioni, progetti e servizi, coinvolgendo una rete sempre più ampia di persone, imprese, ong e istituzioni che vogliono impegnarsi attivamente nel cambiamento per un futuro sostenibile. LifeGate è considerata il punto di riferimento della sostenibilità in Italia e conta su una community di oltre cinque milioni di persone.