Tulipano solare, per potare energia in Etiopia

tulipano solare

Il tulipano solare è stato progettato per produrre energia pulita ed è in grado di esplicare le sue massime potenzialità portando l’elettricità nelle località remote, non accessibili alla rete elettrica.



I tulipani solari saranno ben presto installati in Etiopia, anche se sono già popolari in altre località proprio come il comune spagnolo di Almeria.

A lanciare il progetto dei tulipani solari è stata l’israeliana AORA Solar che qualche tempo fa, “piantò un seme speciale” nei dintorni del comune spagnolo di Almeria. I lavori di installazione e messa in opera sono durati sette mesi, il risultato dell’opera spagnola è stato un “tulipano giallo” alto più d 35 metri. La particolarità dei tulipani solari sta nella tecnologia: si tratta di un impianto solare termodinamico ibrido che dopo la Spagna e il Kibbutz Samar arriverà anche in Etiopia.

Grazie al sistema di produzione ibrido, il Tulipano solare Aora è in grado di produrre energia 24/24h e 7/7 giorni. Dato la sua struttura “verticalizzata”, l’impianto solare termodinamico ibrido richiede relativamente poco spazio e di certo meno acqua; questo impianto solare termodinamico ibrido è in grado di garantire una produzione di energia e calore in modo molto più stabile rispetto ad altri sistemi a energia solare.

GUARDA LE FOTO DEL TULIPANO SOLARE AORA

La forza del “tulipano solare” risiede proprio nel sistema ibrido, una vera “benedizione” del settore che consente di produrre energia non solo sfruttando la radiazione solare ma anche con quasi la totalità di carburanti alternativi: metano, biogas e biodiesel.

Questa versatilità consente una grande varietà di modalità di funzionamento: dal only-solar mode (quando il sole batte forte) all’hybrid-mode (l’energia solare è coadiuvata dal combustibile, utile quando l’irradiazione solare è insufficiente) fino ad arrivare al “fuel only” (durante le ore notturne, dove il combustibile contribuisce a generare energia elettrica quando la luce solare è assente).

solare termodinamico ibrido

Oltre a generare energia elettrica con una capacità di 100 kW, il tulipano solare produce come sottoprodotto calore con una potenza di 170 kW che, nel caso della Spagna, viene impiegato per alimentare un impianto di dissalazione. L’intero impianto è facile da installare in quanto offre ampie opzioni di implementazione modulare che ne consentono l’allestimento in località remote o su piani inclinati.

GUARDA LE FOTO DEL TULIPANO SOLARE AORA

Questo tipo di impianto solare termodinamico ibrido è scalare e, grazie alla sua versatilità, può essere facilmente personalizzato per una varietà di applicazioni e soprattutto adattandosi a ogni tipo di ambiente.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 dicembre 2014