Super cibi: proteggono il cervello e rafforzano la memoria

super cibi

 

Super cibi: li chiama così Neal D. Barnard, l’autore di “Super cibi per la mente. Un programma alimentare per proteggere il cervello e rafforzare la memoria
Si comprende poi subito perché sono “super“, si tratta dei cibi che fanno bene alla testa oltre che a tutto il resto del corpo. Particolarmente bene, e sono super perché proteggono il cervello di chi li mangia ritardando il più possibile il processo di invecchiamento.

Super cibi per la mente detta un programma alimentare semplice e ben ritmato: in 3 passi. Il contenuto, però, è rivoluzionario proprio per l’approccio scelto e per la presenza dei super cibi a rendere l’alimentazione più potente. Raccogliendo i risultati dei più recenti studi in merito a questi super cibi, così ritenuti in tutto il mondo, quindi ben lontano dal trattarsi di leggende metropolitane, Neal D. Barnard ha ideato un percorso, una guida che rende il piatto intelligente e il cervello nutrito al meglio.



Oltre alle indicazioni per distinguere i cibi che meritano di essere chiamati super cibi e quelli magari non nocivi ma innocui, l’autore fornisce numerosi consigli affinché la nostra salute mentale e la nostra lucidità possano essere protette e potenziate, affiancando così gli effetti benefici dei super cibi con azioni quotidiane da ripetere con costanza e senza alcun fastidio di sorta. Nel libro , quindi, non solo alimentazione ma anche un programma di esercizi, fisici e mentali, e consigli su abitudini da adottare o da dismettere. Piccole grandi azioni che, nella quotidianità, possono essere un aiuto per la memoria.

Super cibi e piccoli accorgimenti quotidiani, libro di Barnard in tasca al mercato come alla fermata del bus:  così ciascuno potrà garantirsi una memoria d’acciaio, ma anche un cervello sano, allontanando i pericoli di malattie come la demenza di Alzheimer, l‘ictus cerebrale e altre problematiche che con l’età possono giungere.

Cibi animali, non sono sempre super cibi, però c’è qualcosa che si salva. E i metalli? Seppur siano molto da “super eroi” nell’immaginifico infantile, da adulti si può accettare che siano il miglior ingrediente per dei veri super cibi. Il dotto Barnard spiega anche che danni possono provocare tali sostanze e come starne lontani anche quando sono “ben nascoste”.

Se volete acquistare il libro online in formato eBook scontato da 18 Euro a 10,99 Euro, ecco il link:”Super cibi per la mente. Un programma alimentare per proteggere il cervello e rafforzare la memoria” di Neal D. Barnard, a cura di L. Baroni e traduzione di S. Buttazzi.

Se vi è piaciuta questa intervista continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+,
Pinterest e … altrove dovete scovarmi voi!

 

Pubblicato da Marta Abbà il 8 luglio 2014