Il gufo reale: incredibile uccello rapace

gufo reale prezzo
Il gufo reale (bubo bubo) è la più grande specie di gufo vivente. Parliamo subito delle dimensioni e delle differenze tra gufo femmina e gufo maschio. Le femmine sono significativamente più grandi dei maschi. Le dimensioni del gufo reale possono variare in base all’habitat e alla zona geografica di provenienza.

I maschi provenienti dalla Norvegia raggiungono in media una lunghezza del corpo di 61 cm e pesano tra 1,8 e 2,8 kg. Le femmine norvegesi hanno una lunghezza media di 67 cm e pesano tra 2,3 e 4,2 kg. In media, i gufi reali che vivono nella Germania centro-orientale pesano 1890 g (maschi) o 2550 g (femmine).

La femmina di “Gufo reale Europeo” la più pesante dell’Europa centrale, pesa intorno ai 3,2 kg. La differenza di dimensioni tra maschi e femmine è evidente anche nell’apertura alare. La lunghezza dei maschi è in media di 157 cm, quella delle femmine di 168 cm. Alcuni esemplari particolarmente grandi raggiungono un’apertura alare di 188 cm!

Quanto vive?

Può vivere più di20 anni. Il gufo reale pronuncia un “bouhou” o “ouhouhouuuuuhouhouhouhou” (da cui il suo nome latino, Bubo Bubo ) udibile da lontano, in Europa sono state individuate alcune sottospecie che si possono identificare per il verso.

Gufo reale Europeo

Perché si parla di gufo reale Europeo? Perché i gufi vivono in una zona molto ampia e in diversi habitat hanno sviluppato nette differenze. Stando a diversi autori, si possono contare fino a venti sottospecie di gufo in base al colore del piumaggio e alle dimensioni.

gufo reale

Gufi reali in Europa sono stati studiati, in particolare è stato osservato il verso e anche le caratteristiche genetiche. I dati che si hanno sulle sottospecie dei gufi sono solo parziali. Gli studi più approfonditi sono presenti nel vecchio continente dove è stata individuata la sottospecie denominata Gufo reale Europeo. In Asia non sono state effettuate alcune osservazioni sulle colonie locali di gufi reali.

Gufo reale africano

Il Gufo reale europeo è la specie Bubo bubo. Da non confondere con il gufo reale africano. In questo caso non si parla più di “sottospecie” ma di una specie a sé. Con il nome comune di Gufo reale africano si identifica la specie Bufo agricanus, significativamente più piccola del gufo reale comune.Il gufo reale africano raggiunge un’altezza di 45 cm e un’apertura alare che va dai 100 ai 140 cm. Il peso oscilla tra i 480 e gli 850 grammi. Per evitare ogni equivoco, le immagini in questa pagina sono rappresentative della specie Bubo bubo, quindi del gufo reale comune.

Cosa mangia?

Il gufo reale ha un’alimentazione molto varia! Si nutre di qualsiasi cosa che si muove e che riesce a cacciare. Dagli scarafaggi a… piccoli cervi!

La dieta del gufo reale verte su piccoli mammiferi come talpe, ratti, lepri, conigli, topi, altri arvicole… ma anche volpi! Può cacciare altri uccelli o anche nutrirsi di serpenti, lucertole, anuri, pesci, granchi… Quali uccelli caccia? Pernici, piccioni, corvi… non fa distinzione! Può arrivare a cacciare anche uccelli marini, pipistrelli e altri rapaci notturni.

Essendo il gufo reale così versatile sulla sua alimentazione, i gatti domestici sono molto spaventati da questo animale fino a dover nascondersi nel territorio che reputano sicuro (il giardino domestico!).

Riproduzione

Tra la fine del mese di marzo e l’inizio di aprile, il gufo reale costruisce il suo nido sfruttando piume e… peli strappate alle sue prede. La femmina di gufo reale depone da 2 a 4 uova. La cova ha una durata di 32-37 giorni. Mentre la femmina cova il maschio procaccia il cibo.

Una volta schiusi, i piccoli sono protetti dalla madre per i primi 45 giorni ma solo dopo il terzo mese di vita spiccheranno il volo e si allontaneranno definitivamente dal nido.

Gufo reale in Italia

Il gufo reale è tra gli uccelli migratori d’Italia. Verso gennaio, tra le Alpi si può ammirare il gufo reale (che arriva per riprodursi).

Nel globo, è diffuso in Europa e in Asia, a partire dalla Spagna fino alla Cina. E’ assente nelle tundre artiche e nelle foreste dell’Asia sud orientale. In Francia, vive nelle zone rocciose di tutto il Paese.

E’ un animale molto discreto. In Europa è molto funzionale in quanto limita la diffusione di alcune specie di uccelli considerati “dannosi” come la gazza o il corvo. Oggi il gufo è un uccello protetto ma fino a qualche tempo fa, era considerato portatore di cattiva sorte tanto che veniva cacciato per essere inchiodato alle pareti dei granai.

gufo reale europeo

In molte zone d’Europa, il gufo reale è scomparso a causa del degrado ambientale. Le cause delle minacce sono sostanzialmente due: l’uso di pesticidi agricoli e il bracconaggio.

Gufo reale: prezzo

Il Gufo reale è una specie protetta dalla legge. È vietato disturbarlo in qualsiasi modo, anche solo toccare il nido o degradare il suo habitat. E’ vietato anche il trasporto e la detenzione di questo animale. Che sia vivo o morto, ne è vietata la vendita e quindi l’acquisto.

Questo è quanto previsto dalla Direttiva Uccelli dell’Unione Europea, tuttavia dal 2006 e in particolare dal decreto dell’ottobre 2009, queste restrizioni sul trasferimento, il trasporto e sulla vendita del Gufo reale, si applica solo ai gufi selvatici che vivono nell’ambiente naturale. I gufi reali nati e allevati in cattività possono essere venduti a un prezzo variabile. Prima di trattare sul prezzo è importante verificare le condizioni di vendita. La vendita del gufo reale è possibile a condizione che si tratti di un gufo allevato in cattività, identificato e accompagnati da un CIC (certificato intracomunitario per l’applicazione della CITES nell’Unione europea).

Per il verso e altre informazioni sulla specie proponiamo un video.

Pubblicato da Anna De Simone il 17 Gennaio 2019