Fissaggio pannelli solari sul tetto

Fissaggio pannelli solari sul tetto

Fissaggio pannelli solari sul tetto: soluzioni per montare e fissare l’impianto fotovoltaico sul tetto (piano, inclinato, con tegole…).

Nel costo di un impianto fotovoltaico è necessario calcolare anche la spesa legata al montaggio e al sistema di fissaggio dei pannelli solari. Il sistema di fissaggio si diversifica in base al tipo di copertura. Per esempio, in caso di tetto piano con guaina, bisogna adottare sistemi di fissaggio del fotovoltaico che non intacchino lo strato impermeabilizzante del tetto. Altro esempio è legato al tetto di lamiera grecata dove per il fissaggio dell’impianto fotovoltaico si va a usare un profilo strutturale ad hoc che si diversifica in base all’altezza della greca.

Fissaggio pannelli solari sul tetto

Ogni installatore può avvalersi di profili metallici prodotti da terze parti: forse non ci hai riflettuto ma, in genere, l’azienda che produce pannelli solari (moduli fotovoltaici) non è la stessa che fornisce i supporti che, come specificato, si diversificano in base al tipo di tetto.

I sistemi di fissaggio più moderni consentono di montare l’impianto fotovoltaico sul tetto senza forare la guaina o qualsiasi tipo di copertura così da azzerare il rischio di infiltrazioni. Questo è vero sia per tetto piano, sia per tetto inclinato.

Nel tetto in tegole, coppi, guaina o lamiera, il sistema di fissaggio dei pannelli solari è generalmente da appoggio e può garantire una massima tenuta dal vento perché va a costituire una fitta rete antiscivolo e antisollevamento (in caso di forti venti).

Per il fissaggio dei pannelli solari sul tetto a doppia falda vale quanto detto in precedenza: il sistema è di appoggio e non è necessario fare alcun foro.

Per il fissaggio dei pannelli solari su tetto piano, in realtà, non bisogna solo considerare l’ancoraggio dell’impianto ma garantirne anche la massima efficienza. Per questo motivo, il sistema di fissaggio dovrà provvedere a rialzare e conferire una giusta inclinazione ai moduli fotovoltaici. I supporti, in base alle esigenze di esposizione solare, possono dare inclinazioni da 5 a 30 gradi. In caso di tetto piano, nelle località più ventose potrebbe essere necessario introdurre la presenza di zavorre. Le zavorre vanno ad aumentare il peso dell’intera struttura e per questo è necessario fare un controllo della capacità di carico del tetto piano che andrà a ospitare l’impianto fotovoltaico.

I sistemi di fissaggio dei pannelli solari si diversificano anche in base ai materiali: i migliori sono in acciaio zincato ma non mancano strutture di sostegno in leghe di alluminio.

Impianto fotovoltaico su tetto di guaina

E’ vero, ti ho appena detto che con un buon sistema di fissaggio non è necessario forare il tetto di guaina e che il rischio di infiltrazione è zero… tuttavia, è importante stimare anche lo stato in cui verte il tetto che andrà a ospitare l’impianto. Su molti forum si leggono esperienze terribili che vedono associare le infiltrazioni d’acqua piovana all’impianto fotovoltaico sul tetto di guaina.

E’ importante ricordare che un tetto con guaina impermeabilizzante è soggetto a usura ed è buona norma ripristinare lo strato di guaina a intervalli regolari (rifare la guaina ogni 10 anni) e farlo proprio in prossimità dell’installazione dell’impianto fotovoltaico. Inoltre, in questo contesto non mancano guaine impermeabilizzanti comprensive del sistema fotovoltaico (nastri fotovoltaici adesivi) oppure, in alternativa è possibile effettuare la posa di una lamiera grecata che andrà a ospitare l’impianto fotovoltaico.

Tra i vari prodotti impermeabilizzanti presenti sul mercato segnalo i nastri in alluminio rivestiti di celle fotovoltaiche in silicio amorfo a film sottile utili per ricoprire anche le forme architettoniche più vivaci o sinuose (quindi utili in caso di tetto curvo, tetto inclinato o tetto piano) senza alcun vincolo strutturale e con estrema libertà di fissaggio.

Sistemi di fissaggio dei pannelli solari su tetto

Un’altra cosa che troppo spesso è sottovalutata, è la garanzia del sistema di fissaggio. Come premesso, chi produce i moduli solari non è la stessa azienda che fornisce il sistema di fissaggio, quindi se il tuo impianto è coperto da una garanzia di 20 anni, non è detto che il sistema di supporto possa garantire la stessa longevità. E’ importante informarsi sui materiali impiegati dall’installatore, richiedere la scheda tecnica dettagliata di ogni componente e materiale impiegato.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 luglio 2018