Deumidificatore portatile, opinioni e consigli

deumidificatore portatile

Deumidificatore portatile: opinioni, prezzi, modelli e come funziona. Deumidificatori portatili elettrici (senza sali) o con sali. Consigli e caratteristiche da valutare prima dell’acquisto.

deumidificatori portatili sono elettrodomestici che hanno il compito di abbassare l’umidità nell’aria passando da una stanza all’altra (ecco perché portatili). Il deumidificatore portatile elettrico è molto più efficace rispetto a un deumidificatore a base di sale. Il deumidificatore a sale è indicato solo in piccoli ambienti come sgabuzzini, armadi a muro o stanze dalle dimensioni esigue. Può essere usato anche in casa ma solo se l’ambiente non è estremamente umido.

Qual è il miglior deumidificatore portatile?
Le caratteristiche da valutare

Non esiste un deumidificatore portatile migliore in termini universali. Ognuno di noi ha specifiche esigenze, una casa caratterizzata da un tasso di umidità e dimensioni proprie, per non parlare del budget economico che si desidera investire. Prima di puntare al miglior deumidificatore portatile del mercato, dovreste concentrarvi sulle vostre esigenze e iniziare la ricerca da li.

Le caratteristiche da valutare al momento dell’acquisto vanno dalla portata (che in un deumidificatore portatile raggiunge un massimo di 20 litri) al grado di rumore emesso dall’apparecchio. Non trascurabile è l’etichetta energetica che ci dice quanto andrà a consumare quel determinato apparecchio.

Come scegliere un deumidificatore portatile

Deumidificatore portatile senza tubo 
La prima domanda da porsi: mi occorre un deumidificatore con tubo di scarico o senza tubo? I deumidificatori senza tubo dispongono di un serbatoio a svuotamento manuale.

Trasportabilità
Molti deumidificato definiti “portatili” sono difficili da spostare da una stanza all’altra. Al momento dell’acquisto verificate se ha note di demerito: controllate su Amazon le recensioni degli utenti che l’hanno comprato prima di voi!

Funzioni extra: timer, termometro, igrometro…
Alcuni deumidificatori portatili hanno dei programmi di funzionamento con accensione e spegnimento automatico (timer). L’igrometro, consente al deumidificatore portatile di eliminare l’umidità dall’aria di casa con una certa precisione, in pratica sarete voi a impostare il livello di umidità che preferite in base all’ambiente domestico.

Deumidificatori portatili, prezzi

Iniziamo dai più blasonati, i deumidificatori portatili De Longhi. Dell’intera gamma De Longhi, i migliori deumidificatori (migliori inteso come rapporto qualità/prezzo e per il grado di soddisfazione mostrato dagli utenti che hanno provato i dispositivi in prima persona) sono:

De Longhi Tasciugo DEM 8.5

Gamma prezzi: si trova nei negozi con prezzi dai 140 ai 200 euro, a seconda delle offerte e del rivenditore.

E’ munito di termometro igrometro (umidostato) che consente di regolare, con precisione, la quantità di umidità presente nella stanza. Presenza un antigelo elettronico che consente l’uso del deumidificatore anche in ambienti freddi. E’ molto silenzioso, è senza tubo quindi dotato di tanica a svuotamento manuale. Consuma poca elettricità, 180 w, meno rispetto ad altri deumidificatori che, offrendo le stesse caratteristiche, arrivano a consumare 400 w.

Dispone di un filtro dell’aria che non va sostituito ma solo sciacquato sotto acqua corrente a cadenza mensile.

Per tutte le informazioni, la scheda tecnica completa, per l’acquisto e le opinioni degli utenti, vi rimandiamo alla pagina ufficiale Amazon De’Longhi Tasciugo DEM 8.5“. Su Amazon si compra al prezzo di 144,99 euro con spese di spedizione gratuite.

Per la sua potenza, è consigliato per stanze e ambienti fino a 15 – 18 mq o stanze più grandi ma solo moderatamente umide.

De Longhi Tasciugo Ariadry Slim 16EW

Gamma prezzi: da 200 euro a più di 350 euro. Su Amazon è proposto al prezzo promo 199,95 euro con spese di spedizione gratuite.

Può essere gestito come un deumidificatore portatile ma, chi preferisce può fissarlo alla parete perché presenta apposito kit di fissaggio. Ha una funzione Dry per restituire un ambiente asciutto dal massimo comfort domestico. Dispone di tanica a svuotamento manuale o di tubo per svuotamento continuo (ecco perché può essere gestito sia come deumidificato portatile, senza tubo, sia come deumidificatore fisso). Anche questo è dotato di igrometro per impostare, con precisione, i livello di umidità.

E’ molto leggero e presenta una manica per essere spostato da una stanza all’altra. La tanica ha una capacità di 3 litri mentre per la sua potenza è più adatto ad ambienti dalle dimensioni di 30 – 35 mq. Può essere posto anche in ambienti più grandi ma si renderebbe davvero efficace solo in condizioni di bassa umidità. Per tutte le informazioni, la scheda tecnica completa, per l’acquisto e le opinioni degli utenti, vi rimandiamo alla pagina ufficiale Amazon De Longhi Tasciugo AriaDry Slim 16EW

Pubblicato da Anna De Simone il 5 settembre 2016