Categorie: Guide

Come usare il tea tree oil

Come usare il tea tree oil: usi e consigli per sfruttare le proprietà dell’olio essenziale di tea tree per curare brufoli, capelli, dermatite seborroica e altri usi alternativi.

Dove acquistare il tea tree oil e come scegliere un buon prodotto.

Pianta da cui viene ricavato il tea tree oil

L’olio essenziale dell’albero del tè è estratto dalla specie botanica Malaleuca alternifolia, pianta originaria dell’Australia.

La pianta  Malaleuca alternifolia non è però l’unica specie usata per la produzione del tea tree oil: nel Sud Est asiatico il tea tree oil è spesso prodotto a partire dalla specie Malaleuca cajupti dalle analoghe proprietà.

Per centinaia di anni, nella sua terra d’origine, il tea tree oil è stato usato per le sue proprietà antisettiche, per curare il mal di gola e per apportare benefici alla pelle. Oggi, questo olio è commercialmente diffuso in tutto il mondo, Europa e Italia comprese: il prezzo d’acquisto non è proibitivo anche se varia molto da produttore in produttore. Prima di dedicarci ai consigli su come scegliere un buon tea tree oil e a quale è il suo prezzo, vediamo quali sono i benefici di questo prodotto.

Proprietà del tea tree oil

Tra le proprietà più importanti dell’olio essenziale di tea tree segnaliamo subito quelle antisettiche, grazie ai suoi principi costituenti.

Il tea tree oil può essere usato per curare pelle, capelli, unghie o per uso interno, per lenire diversi disturbi. Prima di impiegare il tea tree oil per uso interno assicuratevi però di acquistare un olio essenziale idoneo in quanto la maggior parte di oli essenziali presenti sul mercato (anche se biologici) non sono adatti per l’uso interno. Consultate un esperto erborista prima dell’assunzione e se state seguendo una terapia farmacologica, chiedete un parere medico per conoscere eventuali interazioni con i farmaci assunti.

Principi attivi del tea tree oil

I benefici del tea tree oil derivano dalla presenza nell’olio dei seguenti principi attivi:

  • Terpineni
  • Terpinoleni
  • 1,8 cineolo
  • alfa-pinene

Ogni albero del tè può presentare un contenuto di principi attivi diversi, difficile da quantificare. Tra questi, il principio attivo utile per alleviare le affezioni delle vie aeree (mal di gola, tosse, tonsillite, infiammazioni…) è il cineolo. Per comprenderne i benefici basterà pensare che questo composto è usato per la produzione di sciroppi per la tosse, è popolare per le sue proprietà balsamiche e antinfiammatorie.

Grazie ai suoi principi attivi, il tea tree oil è usato nella formulazione di molti collutori (compreso il famosissimo Listerine).

Alcuni terpeni contenuti nel tea tre oil sono ritenuti utili nel trattamento di infiammazioni articolari di vario genere: riuscirebbero a frenare la produzioni di composti infiammatori.

Uno studio condotto sull’uomo, suggerisce che i principi attivi contenuti nell’olio tea tree sembrerebbero essere utili anche in caso di gonfiore.

Per le proprietà appena descritte, è possibile usare il tea tree oil per impacchi antinfiammatori o in caso di contusione e colpi che hanno causato gonfiore.

Utilizzi del tea tree oil

Veniamo ora ai principali utilizzi del olio tea tree:

Contro il mal di gola

L’olio essenziale dell’albero del tè può contribuire alla cura delle infiammazioni delle mucose contrastando le infezioni. Un tempo era annoverato tra i rimedi della nonna contro il mal di gola, ottimo soprattutto a scopo preventivo: appena si notano i primi segnali di mal di gola, si può ricorrere all’olio essenziale dell’albero del tè. Una goccia di tea tree oil in un bicchiere d’acqua tiepida può essere usato per lunghi gargarismi da fare almeno una volta al giorno. Per coadiuvare l’effetto del tea tree oil, aggiungete all’acqua tiepida un cucchiaino di sale.

Come Igienizzante per le mani fatto in casa

Basta unire poche gocce di olio essenziale dell’albero del tè, olio essenziale di lavanda, olio essenziale di chiodi di garofano a una base di gel di aloe. Questi ingredienti, oltre a idratare e proteggere la pelle delle mani, riescono a igienizzarle (senza sapone) in modo naturale.

Come Antimicotico naturale

Un buon antimicotico naturale si può ottenere mescolando 4-5 gocce di olio dell’albero del tè in un cucchiaino di olio di cocco. Prima di usare bisogna mescolare a fondo. Questo composto dovrebbe essere usato subito o conservato in un barattolo di vetro dalla chiusura ermetica e lontano dalla luce solare diretta. Va applicato sulla zona interessata due volte al giorno.

Contro acne, brufoli e punti neri

La nostra pelle ospita migliaia di microbi, alcuni di questi sono necessari, altri sono causa di infiammazioni, acne e brufoli. I terpeni che costituiscono il tea tree oil, penetrano nei pori e svolgono un’azione purificante. Più che eliminare i brufoli, il tea tree oil ne previene la comparsa. E’ perfetto per eliminare i punti neri. Anche in questo caso è consigliato l’impiego con una base idratante come il già citato olio di cocco o il burro di karitè.

Chi ha forti problemi di pelle grassa potrebbe valutare di usare un buon sapone allo zolfo o aggiungere qualche goccia di olio essenziale dell’albero del tè al sapone allo zolfo fai da tementre lo zolfo elimina le sostanze sebacee in eccesso depositate nei pori, il tea tree oil ne rimuove le impurità.

Per la cura dei capelli: antipidocchi e antiforfora naturale

L’olio essenziale dell’albero del tè può essere usato per prevenire e combattere i pidocchi. Per la prevenzione, aggiungetene poche gocce a una base di shampoo neutro (utile quando a scuola c’è un allarme pidocchi). Per la cura, invece, è possibile realizzare un impacco a base di olio essenziale di tea tree aggiungendo 8 gocce di olio essenziale di tea tree a un cucchiaio di olio di cocco (o altro olio naturale) da spalmare nei capelli e lasciare in posa per 15 minuti sotto un asciugamani o un sacchetto di plastica.

Con una diluizione maggiore (4 gocce di tea tree oil per ogni cucchiaio di shampoo neutro) è possibile usare il tea tree oil come antiforfora naturale, per lenire il prurito del cuoio capelluto e per curare i capelli grassi.

Per lenire gli effetti della candida

Il tea tree oil è un rimedio naturale diffuso per lenire gli effetti della candida, infezione fungina del tratto genitale (o della cavità orale) che può interessare sia uomini, sia donne. Nell’articolo “Come curare la candida con rimedi naturali” vi spieghiamo come usare l’olio tea tree per curare la candida e altre strategie alimentari e salutistiche per eliminare e prevenire l’insorgenza di candidosi.

Olio tea tree per pulire casa

L’olio di tea tree si può utilizzare anche per disinfettare casa in modo naturale, in particolare è ottimo per la pulizia del frigorifero o di altre superfici che vengono a contatto con gli alimenti: potrete usare una soluzione composta da acqua, bicarbonato di sodio e qualche goccia di olio tea tree.

Potete anche aggiungere qualche goccia di olio alla lavatrice per disinfettare al meglio il bucato oppure alla lavastoviglie e all’asciugatrice in caso di cattivi odori.

Dove acquistare il tea tree oil e a quale prezzo

Potete acquistare il l’olio essenziale della pianta del tè dal vostro erborista di fiducia o acquistarlo online, sui siti specializzati o su Amazon.

Poiché in erboristeria il tea tree oil potrebbe costarvi circa il doppio rispetto a quanto vi costerebbe acquistarlo online potreste “sfruttare” i consigli del vostro erborista per il primo acquisto per poi acquistare lo stesso prodotto direttamente online.

In alternativa, se volete risparmiare fin da subito e vi fidate dei commenti degli utenti che hanno già acquistato il prodotto e che hanno lasciato una recensione positiva potete procedere subito con l’ordine online.

A nostro parere le recensioni su Amazon, se ricevute in grandi quantità, sono una buona garanzia per la qualità del prodotto, in quanto diventerebbe poco sostenibile economicamente per il produttore “acquistare” recensioni da utenti pagati.

Un’ulteriore garanzia è costituita dai prodotti premiati con il riconoscimento “Amazon’s Choice“: si tratta di prodotti per cui Amazon “ci mette la faccia” o meglio il suo brand e in base alle nostre esperienze in questi casi è veramente poco probabile acquistare un prodotto che non soddisfi le aspettative.

Un tea tree oil che ha ricevuto questo riconoscimento è ad esempio quello disponibile in questa pagina, in questo momento al prezzo scontato di 7,71 euro IVA inclusa.

Si tratta di un tea tree oil di qualità ottenuto con olio di Melaleuca australiano puro al 100% e alte concentrazioni di cineolo e terpinenolo, aderenti agli standard australiani. Il flacone, che vedete nell’immagine qui sotto, è di 10 ml e si consiglia di applicarlo puro sulla pelle o diluirlo in un po’ d’acqua per le zone più delicate e per l’uso orale.

Il flacone di tea tree oil puro al 100% in vendita su Amazon

Che cos’è un olio essenziale

L’olio essenziale è una sostanza chimicamente complessa, costituita da una miscela di terpeni, fenoli, alcoli, aldeidi, chetoni, esteri ed eteri.

Gli oli essenziali sono prodotti dal metabolismo di una pianta aromatica ed estratti con diverse metodiche, principalmente per distillazione in corrente di vapore come nel caso del tea tree oil.

Un olio essenziale ha proprietà diverse che dipendono dalla specie dalla quale viene ricavato. Quando un olio essenziale è usato per scopi salutistici si parla di aromaterapia. Gli oli essenziali usati per uso interno devono essere etichettati con la dicitura “di grado alimentare”, “per alimenti”, “per uso interno” o simile. Un olio essenziale non accompagnato da dicitura analoghe, è considerato solo per uso esterno.

Proprietà degli oli essenziali

Per le proprietà degli altri oli essenziali vi rimandiamo alle singole pagine.

Share
Pubblicato da
desimoneanna